Sab04022023

Last update10:26:34 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

 
Gara ponte rifiuti a Rutigliano:   In corso la gara ponte (...) perplessità su costi e servizi,    Appalto rifiuti, rinviata la prima seduta di gara...

banner verna rifatto 

                banner meraviglie pulito 3
Back Sei qui: Home Notizie Politica ASP Rutigliano, consigliere uscente contro le nuove nomine di comune e regione

ASP Rutigliano, consigliere uscente contro le nuove nomine di comune e regione

Condividi

asp-nomine-problemi

 

di Gianni Nicastro

Il consiglio di amministrazione dell’ASP Monte dei Poveri di Rutigliano ha una durata di cinque anni e quello uscente è in carica da ottobre 2016, la sua scadenza naturale è quindi avvenuta ad ottobre 2021. Il consiglio di amministrazione uscente, però, è ancora in carica perché il nuovo non si è insediato nonostante tutte le sue componenti, di competenza comunale e regionale, siano state nominate da diversi mesi.
Delle cinque, al comune di Rutigliano spetta la nomina di tre consiglieri, alla regione Puglia spetta, invece, la nomina del presidente e di un consigliere.

Il sindaco, Giuseppe Valenzano, a Giugno scorso ha nominato consiglieri dell’ASP Giuseppe Romagno, Francesco Mazzone e Vito Sante Linsalata; la regione ha riconfermato Vitangelo Radogna presidente e nominato Giuseppe Avella consigliere. Tutti e cinque i nuovi componenti sono di Rutigliano.

Ora, c’è un consigliere del consiglio di amministrazione uscente che ha fatto presente, sia al sindaco Valenzano che al competente assessore regionale al Welfare Rosa Barone, l’illegittimità di tutte le nuove nomine. In riferimento a due dei tre asp-nomine-problemi-1nominati dal sindaco il consigliere uscente denuncia la violazione dello Statuto dell’ASP Monte dei Poveri, il quale all’art. 11 statuisce i requisiti che una persona deve avere per essere nominata consigliere della stessa ASP. L’art. 11 dispone che possono essere nominate consiglieri le persone che “abbiano maturato un’esperienza comprovata nell’amministrazione di società commerciali o in enti pubblici economici o non economici”. Dai curriculum scrutinati due dei nominati dal sindaco non soddisferebbero il requisito dell’art. 11. Il terzo è un pensionato e, per questo, la sua nomina è in contrasto con quanto stabilisce l’art. 5, comma 9, del Decreto Legge 95/2012 che vieta, “alle pubbliche amministrazioni” il conferimento di “incarichi direttivi, dirigenziali, cariche in organi di governo, incarichi di studio o consulenza, a pensionati, già lavoratori pubblici o privati”. Questa legge prevede che un pensionato possa essere nominato gratuitamente in un ente tipo ASP solo per un anno; il consiglio di amministrazione in questione, invece, dura cinque anni; quinquennali sono, dunque, le nomine.

Lo stesso discorso, il consigliere uscente, lo articola anche per i due componenti nominati dalla regione. Il presidente uscente, rinominato, è notoriamente in pensione da anni e il consigliere è portatore della stessa problematica dei due nominati dal sindaco Valenzano, cioè la mancanza dei requisiti indicati nell’art. 11 prima citato.

Sia al sindaco, che all’assessore regionale, e per conoscenza anche alla Procura della Repubblica, il consigliere uscente ha recapitato un atto di significazione e messa in mora nel quale denuncia le violazioni dello Statuto, e del Decreto Legge citati, nelle nomine del nuovo consiglio di amministrazione dell’ASP Monte dei Poveri. Un atto, che è anche una diffida, col quale chiede alle due amministrazioni -comunale e regionale- l’annullamento in autotutela delle nuove nomine avvertendo che farà ricorso al TAR trascorsi inutilmente i canonici trenta giorni.

 

 

Commenti  

 
+12 # strano 2023-01-06 11:17
LIBERATECIIIIII I. I Rutiglianesi saranno grati a chi ci riuscirà
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+13 # Michele 2023-01-06 08:09
Ma che sta succedendo in questo paese?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+18 # strano 2023-01-05 14:39
qualcuno vuole spiegarci cosa sta succedendo con la segnaletica stradale su diverse strade?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # Dubbio? 2023-01-05 12:45
Come diceva qualcuno....
".... ma ci facci il piacere..."
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Dubbio? 2023-01-05 12:43
Il presidente Radogna è in pensione da un bel pezzo e lui se ne accorge solo adesso?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # Bisogna vedere 2023-01-05 16:52
Cosa era scritto sul curriculum a suo tempo. Sarà andato in pensione durante il mandato
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Dubbio? 2023-01-05 18:49
Ti tolgo il dubbio, Radogna era già in pensione all'epoca del primo mandato. :-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-10 # Dubbio? 2023-01-05 12:28
Ma il consigliere non confermato, durante il suo mandato , non c’era? O se c’era dormiva?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+17 # Spiderman 2023-01-04 23:55
Ma non fa una cosa buona. Toglietevelo dai piedi. L'opposizione non dice niente?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+28 # TNT 2023-01-04 17:18
IO AVREI MESSO GIGANTE COME PRESIDENTE, BERARDI PALAGIANO E DIFINO CONSIGLIERI.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+16 # Vitino 2023-01-04 21:42
Manca uno .....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+21 # a do ma sci 2023-01-04 13:21
Questa è una delle tante situazioni. Ma come si fa ad essere cosi *?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+19 # Cicicoco 2023-01-04 11:26
Sono dieci anni che l'ASP ha sempre lo stesso presidente ,se si cambiasse colore però .....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-18 # Mino 2023-01-04 09:21
Peccato, significherebbe rinunciare ad un presidente che ha raggiunto risultati innegabili.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-18 # Leggi bene 2023-01-04 08:38
Facesse ricorso al TAR , così vediamo chi ha ragione....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+18 # Nicola G 2023-01-04 17:29
Trascorsi 30 giorni senza risposta, si andrà al TAR. Sai, a quel tribunale ci conoscono bene
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+15 # Nicola G 2023-01-04 14:57
Perché non si è insediato il nuovo direttivo? Datti la risposta invece di balbettare
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-15 # requisiti 2023-01-04 17:08
Il consiglio si è insediato il 20/12/20222, dovrebbe verificare anche il giornalista
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+11 # Leggi bene 2023-01-04 16:24
rileggiti l'articolo.... non c'è niente di concreto , solo un "farà ricorso al TAR"
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-14 # Nicola G 2023-01-04 17:24
Facesse insediare il direttivo e poi vediamo il TAR
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+25 # Zorro 2023-01-03 22:48
Occorre chiedere al Sindaco se ha mai letto lo statuto dell’ASP. Se l’avesse fatto è GRAVE
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+21 # Nicola G 2023-01-04 07:47
Eppure è detta l'amministrazio ne dei regolamenti anche se fatti produrre da altri o copiati
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-23 # Leggi bene 2023-01-03 21:48
Adesso fate lavorare il nuovo consiglio di amministrazione , non accanitevi , non serve
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+21 # Bravo Sindaco 2023-01-03 21:29
Scrivete tutti insieme: bravo sindaco!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+21 # Coerenza? 2023-01-03 21:08
Dormono....ma come mai nessuno li sveglia?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+25 # Pino loricato 2023-01-04 06:25
Loro non dormono.. semplicemente sono in coma profondo..
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+21 # like 2023-01-03 20:54
il presidente qui è della stessa cricca, regione, comune e ASP che vi aspettate, *....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna