Ven19072024

Last update04:12:48 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

              banner store H24 2023
                                                        
 

 

 

 

Back Sei qui: Home Notizie Eventi Quando l'enogastronomia incontra la cultura, Puglia Wine Festival

Quando l'enogastronomia incontra la cultura, Puglia Wine Festival

Condividi

puglia-winw-fwst -comunicato

 

PUGLIA WINE FESTIVAL
QUANDO L’ENOGASTRONOMIA INCONTRA LA CULTURA
Dal 27 ottobre mostre a cielo aperto, visite ai
monumenti di Rutigliano e giro di pizzica fra le vie del borgo

24 Ottobre 2023 – Da venerdì 27 ottobre a domenica 29 ottobre Rutigliano ospita nel suo caratteristico centro storico la 4^ edizione del “PUGLIA WINE FESTIVAL – Festa del vino e dei sapori d’autunno”, evento promosso dall’APS SensAzioni del Sud in collaborazione con Core Live Show e il patrocinio del Comune di Rutigliano. Un evento  dedicato ai vini pugliesi, alle tipicità gastronomiche, alla musica popolare ma anche alla scoperta delle bellezze artistiche e monumentali del luogo.

L’enogastronomia incontrerà quindi la cultura grazie ad un programma ricco di iniziative: dalle visite guidate alla Torre puglia-winw-fwst -comunicato-1Normanna e al centro storico a cura della Pro Loco di Rutigliano alla mostra d’arte “Per Bacco, Gusto Divino” a cura dell’Associazione Culturale Contaminazioni d’Arte (in piazza XX Settembre e centro storico), passando per “PicciaFuoco”, evento che prevede la costruzione di un forno in carta per la cottura della terracotta, iniziativa che tiene vivo il fuoco alchemico di Galloforie, il primo Museo a Cielo Aperto del Fischietto in Terracotta realizzato dall’APS LUP – Laboratorio Urbano Paese (in piazza Colamussi).

Nel programma della tre giorni di Puglia Wine Festival anche la mostra diffusa “Daimon - anima fotografica” nelle vie del borgo e il Mercatino Artigianale  e Hobbisti in via Roma.
Fra le mostre da segnalare, ricordiamo anche quella dedicata a “I Colori della Puglia” a cura di Tina Colella e l’esposizione “I legni di Puglia” a cura di Graziano Pacello, entrambe in piazza Battisti.
L’intero area evento sarà impreziosito dalle luminarie artistiche firmate da Lumen Light Design. Luce, arte e pugliesità che si incontrano in pezzi d’autore, non solo decorazioni.

Rientrano, invece, nel programma del folklore popolare “Santus e Fiati etnici” a cura di Giacomo Sorressa in piazza Colamussi e “GiRo di Pizzica” con Giuseppe Fanelli e Rasanna Ottomano in piazza Umberto I.
Dalle ore 19.00 di ogni sera, il via ai percorsi artistiche e agli angoli di degustazione con un ruolo di primo piano affidato alle 8 cantine selezionate per questa edizione del Puglia Wine Festival: Cantine Didonna; Cantine Giuliani; Cantina Achille; Cantina Lanzolla; Cantina D'Alessandro; Cantina Crifo; Cantina Viglione; Cantine Polvanera.
Fra un calice di negramaro, primitivo e l’immancabile vino novello, anche le caldarroste cotte al fuoco e altri piatti tradizionali come il rinomato “grano buono di Rutigliano” che sarà proposto dall’Associazione Porta Nuova.

Significativo anche lo spazio dedicato ogni sera alle esibizioni degli ospiti musicali:
• Venerdì 27 ottobre: open act dj set live (Leo Lillo e Frank Larry - The History of Discomusic”) e dalle 21,00 sul palco “Cipurrid”;
• Sabato 28 ottobre: open act dj set live (Lino Altavilla - One Shoyt ‘70/’80/’90) e dalle 21,00 sul palco “Orchestra Mancina”;
• Domenica 29 ottobre: open act dj set live (Fernando Panarelli e LiveSax Vito Di Leo) e dalle 21,00 sul palco “Terraross”.

Il Puglia Wine Festival vi aspetta dal 27 al 29 ottobre a Rutigliano, nelle suggestive ambientazioni del centro storico, per vivere insieme la festa del vino e dei sapori d’autunno.

Accesso all’evento libero e gratuito, consumazione con ticket.

Rosanna Paolillo
Addetto stampa

 

Commenti  

 
+1 # Abitante 2023-10-31 18:46
Sono stati tre giorni di disagi,la piazza il centro storico non sono solo beni di consumo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Acquaviva 2023-10-28 20:29
Venite il 4/5 novembre a Acquaviva, sagra del vino primitivo e ceci neri.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # Fichimori 2023-10-27 18:52
Fate anche la dimostrazione della Folletto e del Bimby? Chiedo per un'amica.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Gianni..ma xchè? 2023-10-27 12:45
Hai già pubblicato il selfie del sindaco e dell'assessora?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+13 # Libero 2023-10-27 09:07
Gazebi ammassati per dire piazza piena. E sicurezza zero!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-8 # Per Gianni 2023-10-27 12:06
Commenti a cavolo pur di porre critiche
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+16 # Colino 2023-10-24 18:46
Mi raccomando fate sempre arricchire i forestieri e non i PAESANI!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+13 # Gianni 2023-10-27 09:06
Infatti, a Conversano non entra nessuna associazione non di conversano. Il paese degli scemi
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Per Gianni 2023-10-27 12:03
Poi: come mai Sensazioni del Sud, associazioni di Conversano, preferisce venire qui?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Per Gianni 2023-10-27 12:02
Hai parenti a Rutigliano, Gianni. Non offenderli.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-4 # Iruyigliano 2023-10-26 15:56
Grazie a queste associazioni almeno vive il paese..loro non sono capaci di organizzare
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-7 # Per Gianni 2023-10-27 12:04
Ti manca la caccia ai Pokemon che facevano i tuoi idoli politici vero?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+15 # Colino 2023-10-24 18:42
Oramai siamo diventati il paese del VINO e non dell'UVA, BASTA COI COPIA E INCOLLA
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna