Dom21042019

Last update01:53:32 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo                  banner fast2  




EMO…ZIONATI

Il tuo sangue può ridare la vita. Volontariato e Sport insieme per vincere 
12 maggio 2019 Kartodromo 90 Turi

 


Back Sei qui: Home Notizie Sport Calcio a 5, un coriaceo Azetium si arrende al Putignano (3-2)

Calcio a 5, un coriaceo Azetium si arrende al Putignano (3-2)

Condividi

azetium-19-12-2018

 
I ragazzi di Belviso, avanti sino al 55’, si fanno
rimontare nel finale da una doppietta di Malena


di Michele Rubino

Nell’undicesimo turno del campionato di Serie C2 girone B, l’Azetium Rutigliano alza bandiera bianca al cospetto del quotato New Team Putignano – secondo in graduatoria alla vigilia -, ad epilogo di una sfida tanto equilibrata quanto vibrante. Impresa solo sfiorata, quindi, per i ragazzi di mister Belviso che, avanti per 1-2 a cinque giri di lancette dal triplice fischio, hanno subito un’incredibile rimonta nel finale (3-2, appunto) tornando, così, a mani vuote dall’insidiosa trasferta nella Città del Carnevale.

Alla Palestra “Stefano di Putignano” ambizioni diverse si scontrano in quaranta minuti di fuoco: la New Team vuole rimanere in scia della capolista Itria FC, l’Azetium Rutigliano punta al definitivo salto di qualità dopo tre risultati utili consecutivi. Nel primo tempo, le contendenti si affrontano a viso aperto – e senza esclusione di colpi, aggiungeremmo, visti i ripetuti fischi arbitrali – ma la gara non si smuove dai binari dell’equilibrio. Il tutto a riprova del numero risicato di occasioni su ambi fronti che, di contro, fa fare, come si suol dire, bella figura alle difese. Da appuntare, sui taccuini, una staffilata del putignanese Malena, terminata di poco alta, e uno spunto personale di Gigante, sul quale puntuale è la risposta dell’estremo difensore locale.

Nella ripresa la contesa decolla e si fa incandescente. Al 32’ un siluro dalla distanza del capitano rutiglianese Cassano trova la deviazione fortuita di Quiete e si insacca in rete per lo 0-1. La New Team accenna ad una timida reazione ma, quattro minuti più tardi, arriva il raddoppio azetino: Cassano, questa volta, si traveste da “assist-man” e verticalizza per Giannone, implacabile sotto porta. E’ 0-2. I padroni di casa, a questo punto, si riversano nella metà campo ospite alla caccia dell’episodio giusto per rimettere in piedi la partita. Quest’ultimo arriva al 42’, allorquando un errato disimpegno dell’Azetium Rutigliano in fase difensiva favorisce l’intercetto di Favalli che, da pochi passi, non sbaglia e accorcia le distanze (1-2).

Il Putignano, sulle ali dell’entusiasmo, preme alla ricerca del pari mentre i ragazzi di mister Belviso, guardinghi, provano a sfruttare le ripartenze. Al 56’, però, la New Team pesca il jolly: rapido cambio di fascia – volante, per giunta – e imbucata per Malena che, da posizione ottimale, stoppa e calcia trovando la rete del 2-2. Due minuti più tardi, l’Azetium sfiora il nuovo vantaggio con Gigante – fermato dall’uscita del portiere – ma, a trenta secondi dal fischio finale, Malena si accentra e, col destro, indovina l’angolino. Rimonta completata e vittoria conquistata: in zona Cesarini, la New Team Putignano batte 3-2 un tanto volenteroso, quanto coriaceo, Azetium Rutigliano.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna