Ven20052022

Last update06:55:48 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

 

Back Sei qui: Home Notizie Politica Strutture sportive, deliberata la concessione gratuita sino a fine anno

Strutture sportive, deliberata la concessione gratuita sino a fine anno

Condividi

tensostatico-gratuito


Dall’Amministrazione comunale un sostegno concreto
alle società per la ripartenza post-Covid


di Michele Rubino

“Al fine di sostenere le Associazioni/Società Sportive Dilettantistiche presenti sul territorio affinché la crisi economica determinata dall’emergenza Covid-19 non determini la chiusura delle realtà associative che popolano il mondo dello sport locale” – si legge nella delibera di giunta n.97 del 3 luglio scorso -, l’Amministrazione comunale ha deciso di concedere gratuitamente, e sino alla fine dell’anno solare, la Tensostruttura di via Adelfia e le palestre alle compagini sportive cittadine. Per queste ultime, dunque, un sostegno concreto che, senz’ombra di dubbio, faciliterà la ripresa delle attività – dopo il periodo di interruzione forzata, aggiungiamo – andando a snellire le spese ordinarie delle società stesse.

L’atto di cui si è fatto menzione è stato dotato di retroattività e, alla luce di ciò, risulta efficace a partire dal 1 aprile 2020, data a partire dalla quale avrebbero dovuto dispiegare i propri effetti le delibere di Giunta nn. 40 e 41 del 24 febbraio 2020 relative alle tariffe per l’utilizzo degli impianti sportivi e delle palestre di proprietà del Comune di Rutigliano. Queste ultime “a decorrere dal 1 gennaio 2021 torneranno ad avere efficacia (..)”. L’articolo 12 del “Regolamento Utilizzazione Beni Immobili, Terreni E Fabbricati Di Proprieta’ Comunale” approvato nel 2014, in tal senso, impone che l’utilizzo di ogni immobile venga subordinato al pagamento della tariffa d’uso stabilita dalla Giunta con apposita determinazione.

Da gennaio prossimo, quindi, gli Enti e le Associazioni fruitori della Tensostruttura – impianto adibito alle pratica della pallavolo, della pallacanestro e del calcio a 5 – pagheranno un canone orario, comprensivo di ogni onere fiscale, pari a € 6,50. Il tutto previo versamento al Comune di una cauzione di € 250,00 da effettuare “al momento della presentazione della richiesta di utilizzo” che, solitamente, avviene a cavallo tra luglio ed agosto. La delibera n.40 (richiamata dalla n.97), lasciando a carico degli utilizzatori le pulizie dell’impianto e degli spazi, ha inoltre fissato, in un +50% rispetto alla tariffa standard, la maggiorazione da applicare per Enti ed Associazioni non aventi sede nel Comune di Rutigliano.

Il pagamento della cauzione precedentemente citata è condizione imprescindibile anche per la domanda di fruizione delle palestre che, come risultante dalla delibera n.41, presenteranno le seguenti tariffe orarie: Palestra Scuola Elementare Comprensorio “G. Settanni – A. Manzoni” – Ubicata in Largo Pineta n.c. € 4,50/ora (comprensivo di ogni onere fiscale); Palestra Scuola Elementare Comprensorio “A. Moro – Don Tonino Bello” – Ubicata in Via Pascoli n. 29 € 4,50/ora (comprensivo di ogni onere fiscale); Palestra Scuola Media Comprensorio “G. Settanni - A. Manzoni” – Ubicata in Via Campanella n. 9 € 5,50/ora (comprensivo di ogni onere fiscale); Palestra Scuola Media Comprensorio “A. Moro – Don Tonino Bello” – Ubicata in Via Papa Paolo VI s.n. € 4,50/ora (comprensivo di ogni onere fiscale). Anche in questo caso, come si apprende dalla delibera in esame, “le pulizie delle palestre e degli spazi accessori restano a carico degli utilizzatori”.

E’ d’obbligo, in chiusura, evidenziare la possibilità – che si riserva la Giunta stessa – di “autorizzare l’utilizzo gratuito degli impianti comunali per lo svolgimento di manifestazioni che rivestano particolare interesse dal punto di vista sociale turistico e promozionale del territorio”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna