Mar18062024

Last update04:47:32 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

              banner store H24 2023
                                                        
 

 

 

 

Back Sei qui: Home Notizie Sport Mountain-bike, grande successo per la terza edizione della XC Trofeo Borgo Antico

Mountain-bike, grande successo per la terza edizione della XC Trofeo Borgo Antico

Condividi

bicinpuglia-2023



Centoventotto i corridori ai nastri di partenza.
Il primo a tagliare il traguardo è Rosario Signorello


di Michele Rubino

Pronostico della vigilia ampiamente rispettato: la terza edizione della XC Trofeo Borgo Antico, ultima tappa del Trofeo dei Borghi 2023, è stata un autentico successo. In termini di partecipanti – centoventotto i corridori giunti da ogni angolo di Puglia a Rutigliano e presenti, quindi, ai nastri di partenza domenica scorsa – e, soprattutto, di pubblico. Le vie del centro storico di Rutigliano, lungo le quali si snodava il percorso della gara di mountain-bike del circuito regionale Bicinpuglia, hanno aperto le proprie porte a centinaia tra appassionati e curiosi.

Il bilancio di Gino Daddabbo, presidente dell’ASD Sali in Sella (società organizzatrice dell’evento), non può che essere altamente positivo dunque: «Siamo ampiamente soddisfatti – ha esordito -, Rutigliano ha accolto oltre cento ciclisti provenienti da tutta la Regione mostrando tutte le sue bellezze». Le viuzze del borgo antico, le loro particolarità e quei dettagli che balzano subito agli occhi: «In tanti, devo dire, sono rimasti increduli nel bicinpuglia-2023-1vedere il nostro splendido centro storico. La cosa che ha più colpito? Il museo del fischietto a cielo aperto». Per la compagine ciclistica nostrana, insomma, si può parlare, a tutti gli effetti, di obiettivo raggiunto.

«Questo appuntamento, giunto ormai alla terza edizione, ha certamente una valenza sportiva ma, da parte nostra, c’è soprattutto la voglia di far conoscere Rutigliano a quante più persone possibili» ha spiegato Daddabbo, gratificato dai feedback ricevuti e proiettato già al futuro. «Tanti residenti del centro storico – ha aggiunto – ci hanno ringraziato chiedendoci di ripetere, ogni anno, questa manifestazione. Sarebbe bellissimo, una grande occasione per il nostro paese».

Alla fine, il più veloce a percorrere il tracciato previsto (2.2 i km a giro da ripetere più volte) è stato Rosario Signorello, ex atleta del Sali in Sella attualmente in forza alla compagine siciliana dell’Asd Madonie Bike. Signorello – che, nella realtà rutiglianese, è cresciuto sportivamente - ha preceduto Gino Daddabbo e Angelo Tagliente, vincitore in tutte e quattro le precedenti tappe (Crispiano, Galatina, Ginosa e Massafra). Essendo ultimo appuntamento della competizione Borghi di Puglia, il Trofeo Borgo Antico di Rutigliano ha anche definito le relative classifiche finali.

Gino Daddabbo ha conquistato, a tal proposito, il primo posto nella categoria M3. Katia Coletta, ciclista in forza al Sali in Sella, si è aggiudicata la seconda piazza nella categoria Women. Benissimo anche il giovane Antonio Losito, secondo nella categoria Allievi.

 

bicinpuglia-2023-2


Foto dentro e sotto al testo di Dioguardi Filippo

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna