Sab04022023

Last update10:26:34 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

 
Gara ponte rifiuti a Rutigliano:   In corso la gara ponte (...) perplessità su costi e servizi,    Appalto rifiuti, rinviata la prima seduta di gara...

banner verna rifatto 

                banner meraviglie pulito 3
Back Sei qui: Home Notizie Politica Ripristino scavi stradali, ci vorrebbe un regolamento "anti-buche"

Ripristino scavi stradali, ci vorrebbe un regolamento "anti-buche"

Condividi

meno-buche-più-sicurezza

 

Negli scorsi giorni, in via Vitantonio De Bellis, abbiamo assistito a scene di ordinaria amministrazione nel nostro paese

Un tratto di quella strada (nuovo ed in perfetto stato) è stato manomesso per via di alcuni interventi di scavo eseguiti da un’impresa per l’installazione di sottoservizi.

Le conseguenze di queste attività, che costantemente interessano il territorio comunale, sono sotto gli occhi di tutti: le strade sono piene di precari ripristini che, puntualmente, poi diventano buche, incrementando i costi per la manutenzione.

Riteniamo sia indispensabile da parte dell’Amministrazione imporre delle precise prescrizioni e garanzie alle imprese che intervengono sulle aree pubbliche, nonché subordinare ad uno specifico Regolamento Comunale le autorizzazioni all’esecuzione di qualsiasi lavoro di scavo, in modo da garantire l’integrità delle pavimentazioni stradali e dei relativi marciapiedi, mediante il ripristino dello stato dei luoghi a regola d’arte.

Ad esempio, si potrebbe imporre che il ripristino debba avvenire interessando l’intera carreggiata per le strade inferiori a tot mt. di larghezza, in modo da garantire l’integrità del manto stradale e dei marciapiedi, garantendo la tempistica e la qualità dei lavori di ripristino, anche mediante il deposito di congrue fideiussioni.

Inutile sottolineare che, un maggiore rispetto delle nostre strade da parte delle società di sottoservizi, oltre che comportare un risparmio sui costi di manutenzione, eviterebbe le innumerevoli richieste di risarcimento danni a cose e/o persone che il nostro Comune si trova a sostenere ogni anno.

Già nel 2016, come Associazione Rutigliano 5 Stelle, proponemmo all’Amministrazione Romagno l’adozione di un tale regolamento (leggi qui), portando a riferimento i modelli adottati dai comuni di Casamassima e Bari.

Abbiamo deciso di riprovarci, presentando una mozione, da discutere in Consiglio Comunale, per impegnare il Sindaco Valenzano e la Giunta ad adottare un Regolamento per la manomissione di marciapiedi, strade e piazze comunali, a seguito della esecuzione di opere edili o stradali.

All’epoca restammo inascoltati. Si spera che, al contrario, questa Amministrazione riservi una maggiore attenzione.

Movimento 5 Stelle Rutigliano

Leggi la nostra mozione >>qui

 

meno-buche-più-sicurezza-1

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna