Gio29022024

Last update03:38:28 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

                            banner store H24 2023  

 

Back Sei qui: Home Notizie Politica Dunque, abbiamo il nuovo Sindaco!

Dunque, abbiamo il nuovo Sindaco!

Condividi

riflessione-assessori


di Franco Larizza

Non ancora, la nuova Amministrazione. Immagino siano, queste, ore frenetiche di trattative, strategie, aspirazioni dei vari gruppi politici di maggioranza, per essere rappresentati al meglio in seno al governo del paese.

Aspirazioni, pure legittime, che mirano ad avere “peso politico”, ritorno di immagine, aumento di consensi futuri ed, in qualche caso, prestigio personale, hanno da sempre tenuto presente una sorta di “classifica” di importanza dei vari dicasteri.
La classifica è nota a tutti e si trascina stancamente, direi da sempre. Prova ne è l’asfissiante logica “mattonara” che da sempre ammorba l’aria del Consiglio comunale e delle Amministrazioni del passato.

Provare a scompaginare questa classifica, sarebbe un bel esercizio di lungimiranza ed intelligenza.
Provare a pensare che l’assetto urbanistico di Rutigliano, la sua vivibilità, la cultura e la sua economia, meritino che in cima alla “classifica” si ponga l’assessorato all’agricoltura/ambiente, sarebbe una bella sfida che, se vinta, potrebbe essere davvero storica.

Rutigliano non è un paese basato “sul mattone”. Rutigliano è un paese dove gran parte delle famiglie vive di agricoltura.
L’agricoltura influenza, nel bene e nel male la vita della città in maniera determinante ed è sempre stata lasciata in balia di interessi puramente commerciali senza un coordinamento vero che la ponesse alla testa di uno sviluppo organico e compatibile con la vita dei cittadini.

C’è da fare un lavoro enorme per rendere l’agricoltura rutiglianese, non solo un motore che muove l’economia, ma anche un motore che genera bellezza, turismo, salute, serenità per tutti; in primis per chi di agricoltura ci vive che, di certo, godrebbe di un ritorno di immagine enorme.
E’ una sfida bellissima ma che fa tremare i polsi. Chiunque vorrà coglierla e saprà affrontarla potrebbe avere eterna riconoscenza, soprattutto da parte dei “rutiglianesi che verranno”: i nostri figli.

L’individuazione degli Assessori sarà certo il primo banco di prova di questo “nuovo corso”, la cartina tornasole che svelerà con quale maturità e lungimiranza i gruppi politici ed il Sindaco sapranno cogliere questa occasione storica che i rutiglianesi hanno loro offerto.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna