Mar18062024

Last update04:47:32 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

              banner store H24 2023
                                                        
 

 

 

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità Sopralluogo a un ipogeo con i resti di un dipinto, tra Rutigliano e Noicattaro, Video

Sopralluogo a un ipogeo con i resti di un dipinto, tra Rutigliano e Noicattaro, Video

Condividi

ipogeo-resti-dipinto

 

Il nostro territorio non finisce mai di stupirci tra archeologia e testimonianze di storia antica. Mercoledì scorso c’è stato un sopralluogo della Soprintendenza a un ipogeo probabilmente frequentato nell’antichità ad uso religioso, come testimoniano i resti di un dipinto che rivela una sagoma umana, forse un frate o un santo.

Con l’autorizzazione e la presenza dei proprietari del fondo, siamo entrati nell’ipogeo, in parte crollato, di cui già si conosceva l’esistenza. L’ambiente, per metà in altezza, è pieno di rifiuti, terra e resti di crolli. Oltre al funzionario archeologo della Soprintendenza archeologica per la Città metropolitana di Bari, dott.ssa Marisa Corrente, mercoledì mattina si è affacciato anche l’ing. Vito Santamaria, assessore alla cultura e al patrimonio del comune di Noicattaro. L’ipogeo, infatti, è nel territorio di Noicattaro, ma immediatamente a ridosso del territorio di Rutigliano, quasi sul confine.

Il sopralluogo è stato interessante e, alla fine, abbiamo intervistato la dott.ssa Corrente, le abbiamo chiesto le sue prime impressioni su quel ipogeo.
Non aggiungiamo altro, è tutto nel servizio video qui sotto pubblicato.

Buona visione

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna