Mer21022024

Last update08:43:15 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

                            banner store H24 2023  

 

Back Sei qui: Home Notizie Sport Calcio a 5, l’Audax Rutigliano trionfa nel derby contro l’Azetium (5-2)

Calcio a 5, l’Audax Rutigliano trionfa nel derby contro l’Azetium (5-2)

Condividi

audax-6-2-2024


Dopo un primo tempo noioso, la stracittadina si infiamma nella ripresa. A far festa è l’Audax

di Michele Rubino

Succede tutto nel secondo tempo in una stracittadina combattuta e ricca di colpi di scena. Alla fine, a far festa è l’Audax Rutigliano che, dopo sei turni di astinenza in campionato, torna a sorridere battendo l’Azetium Rutigliano per 5 a 2 dinnanzi ad una bella cornice di pubblico. I ragazzi di mister De Tomaso, vincitori anche nel match d’andata, tornano così a respirare in classifica.

Il secondo incrocio stagionale coi cugini azetini, però, si è rivelato tutt’altro che facile per la compagine del presidente Moccia (da buon derby che si rispetti, oseremmo aggiungere). Dopo un primo tempo soporifero contrassegnato da una prolungata fase di studio e, in generale, da un timore comune ad ambe le contendenti, il match si è letteralmente infiammato nella ripresa.

A rompere il ghiaccio è stato l’azetino Michele Montenero che, direttamente da calcio piazzato, ha trafitto Nardone per il momentaneo 0-1, giunto dopo due belle occasioni create dall’Audax (compreso un legno colpito da Palumbo). I padroni di casa, però, hanno avuto il merito di non scomporsi tornando subito in partita: schema disegnato da Fanelli su rimessa laterale e deviazione vincente di Creatore sul secondo palo (1-1).

L’equilibrio nel punteggio, tuttavia, è durato un battito di ciglia; merito di un Azetium Rutigliano capace di rimettere nuovamente la testa avanti con lo scatenato Montenero, lesto a sorprendere Nardone dopo schema su rimessa (1-2). Colpi di scena conclusi? Tutt’altro. Incassata la rete, il quintetto di mister De Tomaso ha alzato decisamente i giri del motore e, con un Giuseppe Franco in grande spolvero, l’Azetium non ha praticamente avuto più scampo. E’ proprio il classe 1999 a riportare tutto in equilibrio con una puntata, tanto precisa quanto potente, da banda sinistra (2-2).

In un baleno, l’Audax Rutigliano opera addirittura il sorpasso con Fanelli che, dall’out di destra, fulmina Palumbo per il primo vantaggio del pomeriggio. L’Azetium pare emotivamente in bambola e, con fare cannibalesco, i padroni di casa azzannano la partita. E’ a dir poco letale, in tal senso, l’asse Pisanti – Franco. Prima è l’ex Sammichele ad armare il tap-in del pivot, poi è quest’ultimo a ricambiare il favore per Pisanti, la cui rete fa calare il sipario sul match sul punteggio di 5-2 in favore dei suoi.

Con l’iniezione di fiducia acquisita grazie alla vittoria nel derby, l’Audax Rutigliano è pronto a rituffarsi in Coppa Puglia: domani sera, infatti, Fanelli e soci faranno visita al Football Club Santeramo. Entrambe le compagini sono risultate vincitrici nei primi due match del triangolare eliminatorio (Poggiorsini, in sostanza, battuto sia dall’Audax che dal Santeramo) e la sfida di domani decreterà dunque l’accesso, di una delle due, al prossimo turno della competizione.

 

Commenti  

 
0 # Checco 2024-02-06 15:38
Di che campionato stiamo parlando ? Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna