Mar18062024

Last update04:47:32 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

              banner store H24 2023
                                                        
 

 

 

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità ANAD e “Vivo d’Arte”, spettacolo di musica e danza contro la violenza sulle donne

ANAD e “Vivo d’Arte”, spettacolo di musica e danza contro la violenza sulle donne

Condividi

anad-vivo-darte

 

Domani, alle ore 20:00, la direttrice artistica dell’Accademia della Danza Giovanna Pane presenterà uno spettacolo di musica e danza con un forte richiamo alla ferma e decisa contrarietà alla violenza di genere che sulle donne si accanisce in modo vile, incivile, inumano, intollerabile… E la cronaca di queste ultime settimane è lì a ricordarcelo, a interrogarci, a chiamarci in causa.

«Ho deciso di dedicare una parte del nostro Spettacolo di Domenica 10 settembre, "Vivo D'Arte" II edizione del Musa Festival di Rutigliano, al fenomeno della violenza degli uomini contro le donne, per sensibilizzare sia l’opinione pubblica che la cittadinanza di Rutigliano e per accrescerne la consapevolezza», ci ha detto stamattina Giovanna Pane. «Il fine -ha aggiunto-  è di promuovere una corretta cultura della relazione uomo donna in ogni età nella prospettiva di rafforzare il messaggio che una società libera dalla violenza e dagli stereotipi di genere è una società migliore».

Questa campagna di sensibilizzazione sarà veicolata, domani, ha detto ancora Giovanna Pane, «durante il nostro spettacolo attraverso la Danza, la musica, insieme ad un vastissimo parterre di Artisti, come Tenori, Soprani, cantanti, musicisti, attori e ballerini, uno spettacolo da non perdere, dove le donne saranno protagoniste portando l’attenzione sul fenomeno della violenza, dando concreto supporto».

E non è tutto. «Ho deciso -ha chiosato la direttrice artistica ANAD- di salire sul palco all’età di 53 anni per una piccola performance, ballerò per l'ultima volta su di un Palco, lo farò per tutte noi Donne».

A domani, dunque, la cittadinanza è invitata.

 anad-vivo-darte-1

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna