Sab22092018

Last update08:53:25 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner comune estate 2018 

BANNER RUTIGLIANO ONLINE

 

Back Sei qui: Home Notizie Sport Mens Sana sconfigge il Castellana e sale in vetta alla classifica

Mens Sana sconfigge il Castellana e sale in vetta alla classifica

Condividi

mensana-com1-2018


Prima Divisione M-La Mens Sana sconfigge anche il Castellana,
centra il tris e conquista la vetta della classifica.

Vittoria all’esordio stagionale sul parquet casalingo: Castellana battuto e leadership solitaria del girone!

Una bella e solida vittoria. I ragazzi di coach Dimitrio, all’esordio stagionale in casa, inaugurano il 2018 nonché la settimana (affronteranno lo Sharks Mola, domenica prossima alle 18:30) superando agevolmente un Castellana forse troppo penalizzato dall’assenza di Lovecchio.

Coach Dimitrio, sceglie Rossi e Torres sotto le plance, Augenti, Giampietro e Morelli come esterni e sarà proprio quest’ultimo a siglare i primi punti della Mens Sana, rispondendo a Muolo che aveva approfittato del primo possesso per siglare il primo nonché unico vantaggio degli ospiti.

L’attacco del Castellana è troppo fermo ed impreciso, i locali, oggi in maglia blu, invece, a parte qualche forzatura di troppo nel cercare lanci lunghi per facili contropiede, da parte loro mettono in mostra buone iniziative individuale con Giampietro e Augenti e, soprattutto, una notevole quanto inaspettata supremazia al rimbalzo, con Rossi e Torres che si impadroniscono del pitturato garantendosi in molteplici occasioni facili tap-in o comunque seconde occasioni di tiro. L’attacco del Castellana, a parte qualche sporadica occasione di un troppo isolato Muolo, rimane spuntato e con un tap-in di Rossi (su suo tiro libero sbagliato) e un contropiede di Morelli (ben lanciato da un Augenti in versione quarterback NFL) permettono alla Mens Sana di chiudere la prima frazione con un tranquillo +17, sul 24-7.

Il Castellana rientra in campo più spigliato, lanciandosi in un pressing a tutto campo, che non porta moltissimi frutti ma permette al solito Muolo di segnare 5 punti consecutivi che rilanciano le speranze ospiti. L’attacco rutiglianese riesce però a trovare sempre soluzioni intelligenti, variando le soluzioni e senza eccedere in forzature. Il cambio di 3/5 del quintetto rutiglianese, con l’ingresso di De Carolis, Defilippis e Damato porta a qualche disattenzione di troppo che permettono al Castellana di risalire a -12, ma ancora la devastante supremazia al rimbalzo, ed un one man show di Augenti permettono ai locali di ristabilire le distanze, chiudendo il secondo quarto sul 42-20.

Al ritorno dall’intervallo lungo, coach Dimitrio sceglie di approfittare di una gara pressappoco già vinta per sperimentare soluzioni meno provate in allenamento, passando alla difesa a zona, inserendo Torres come centro, Morelli e Damato come ali, Giampietro e Augenti in guardia. La soluzione però pare non essere ancora totalmente assimilata dai suoi, e ciò unita a qualche disattenzione difensiva di troppo porta il Castellana a riavvicinarsi nel punteggio prima di essere rispedita indietro da un grande terzo quarto di Gianluca Torres e con i 7 punti consecutivi di Damato, il tabellone a fine terzo quarto segna 66-43 per i mensanini.

Nell’ultimo quarto la Mens Sana recupera lo spartito dallo stesso punto da cui lo aveva lasciato: Augenti fa da direttore d’orchestra, Torres si fa trovare pronto da primo violino e Damato prende in consegna Muolo annullandone la propensione offensiva. Sul tap-in di Dilorenzo, la Mens Sana fa segnare il massimo vantaggio sul +33, vantaggio che sarà poi ridotto ad un +29 sul quale si concluderà la gara (84-55).

Una bella iniezione di fiducia per i ragazzi di coach Dimitrio e per tutto l’ambiente dopo un’ultima partita a Polignano che nonostante la vittoria aveva destato qualche preoccupazione per il gioco espresso: un’ottima prestazione offensiva, un’ottima prestazione al rimbalzo, un’ottima prestazione difensiva, sebbene agevolata da un Castellana troppo impreciso ed impacciato in alcuni frangenti, una prima posizione solitaria nella classifica del girone C di Prima Divisione con il miglior attacco e la miglior difesa.

Nella 4° giornata di andata la Mens Sana ospiterà lo Sharks Mola. Vi aspettiamo domenica 14 Gennaio, alle ore 18.30, presso il Tensostatico Comunale di Rutigliano. Approfondimenti sul sito della Mens Sana: www.menssanarutigliano.it

Risultati (prime 3 giornate)
Japigia Bari-Mens Sana Rutigliano: 46-73
Azzurra Polignano-Mens Sana Rutigliano: 50-58
Mens Sana Rutigliano-Basket Castellana: 84-55

Classifica
Mens Sana Rutigliano: 6
Basket Castellana: 4
Orsa Capurso: 4
Japigia Bari: 4
Sharks Mola di Bari: 2
Azzurra Polignao: 2
Magic Bari: 2
AP Monopoli: 0

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna