Ven14122018

Last update03:59:45 PM



banner babbo natale shoppine 2017

banner la coccinella  banner perniola alimenti  banner-madre terra corretto   
banner pagliarulo banner cas dalba  banner la cicogna  
 banner menelao  banner gio collection  banner bistrot 06  
 banner hakuna matata  verna banner  nuovo  banner fratelli settanni  
 banner l albero delle caramelle  banner fantasie del corso  banner-overkids-nuovo-  
banner mediaphone  banner-castiglione  banner valentina boutique-corretto  
Back Sei qui: Home Notizie Sport La Rutiglianese strapazza la Nuova Squinzano (6-0)

La Rutiglianese strapazza la Nuova Squinzano (6-0)

Condividi

rutiglianese-1-22018


I granata di mister Corti bagnano l’anno nuovo con
un successo. Domenica big match col Campi


di Michele Rubino

Miglior inizio d’anno nuovo per la Rinascita Rutiglianese non poteva esserci. Nel quattordicesimo atto del campionato di Prima Categoria Girone B, infatti, i granata superano con un tennistico 6-0 la Nuova Squinzano, penultima della classe. Cospicuo il divario tecnico tra le due contendenti, inchiodate sullo 0-0 sino a metà primo tempo (21’) quando Liturri, su calcio di rigore, ha aperto il valzer delle marcature. Alla mezz’ora il raddoppio: Liturri “inventa”, Semeraro – di testa – supera Pino per il raddoppio. Rutiglianese avanti nel conto degli uomini – causa espulsione per somma di gialli di Biscosi- e nel punteggio (2-0) all’intervallo.

Nella ripresa padroni di casa “vicinissimi” al tris già al 52’: Liturri, dal dischetto, colpisce però il palo. Questione rimandata al 66’: Pinto, involatosi in ripartenza, serve sul secondo palo Bux, lesto a siglare – con un comodo tap-in – il 3-0. Passano soli due minuti e la Rutiglianese cala, sugli sviluppi di un’azione fotocopia, il poker. Bux, stavolta, si veste da “assist-man” e Mirko Ferro diviene finalizzatore per il 4-0. Al 71’ c’è gioia anche per Vito Ferro che, smarcato da un tocco morbido di Pinto, supera il portiere squinzanese in uscita: 5-0 e partita che si sposta sui binari del nervosismo. Lo Squinzano, "occupato” in una vera e propria caccia all’uomo, rimane in 9 per il rosso sventolato, dal direttore di gara, al subentrato Greco. Finisce anzitempo anche la partita del rutiglianese Liberio, espulso per somma di gialli. D’Addiego, nell’ultimo giro di lancette, sigla il definitivo 6-0 sfruttando al meglio un assist di Dipierro.

Con questo successo, la Rutiglianese sale a quota 33 punti in classifica, a due lunghezze in meno dalla capolista Norba Conversano (35) bloccata sul 2-2, in trasferta, dal San Marzano. Scettro di diretta inseguitrice sempre nelle mani del Brilla Campi (34)- pari a reti bianche per i salentini a Castellaneta-, prossima avversaria della compagine del pres. Saffi in occasione dell’ultimo match del girone di andata.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna