Mer26012022

Last update08:47:20 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

 

Back Sei qui: Home Notizie Sport Basket, l’Olympia Rutigliano espugna Galatina (73-94) e si conferma al primo posto

Basket, l’Olympia Rutigliano espugna Galatina (73-94) e si conferma al primo posto

Condividi

olympia-29-11-2021


Moschettini e Pavone protagonisti con 55 punti
in due. Fasano il prossimo banco di prova


di Michele Rubino

La Polisportiva Olympia Club Rutigliano supera anche l'esame Virtus Basket Galatina (73-94) collezionando la quarta affermazione in campionato su altrettanti incontri disputati. In terra salentina, il match si rivela impervio per due quarti ma, al rientro dall'intervallo lungo, i ragazzi di Morè prendono il largo guidati da un super Moschettini (28 punti col 76% dal campo) e dal solito Pavone, autore di una doppia-doppia da 27 punti e 12 rimbalzi.

Sul parquet del Pala "Panico" di Galatina, l'Olympia parte col freno a mano tirato, soffrendo, quanto meno in apertura, il fattore campo. I padroni di casa, dal canto loro, mostrano un buon approccio alla gara: le triple di Spada e Guido L. - due delle undici complessive mandate a bersaglio dai bianconeri - valgono, in tal senso, il momentaneo 8-2. Col passare dei minuti, gli ospiti riescono a scrollarsi di dosso un po' di pressione recuperando il break salentino; l'equilibrio, tuttavia, regna sovrano a fine primo quarto sul 25-25. Nel secondo periodo, sale in cattedra Moschettini, che realizzerà 11 dei suoi 28 punti complessivi: è il primo, vero, tentativo di allungo dell'Olympia, che va all'intervallo lungo sul +8 (43-51).

La fuga acquisisce consistenza nel secondo tempo: la Virtus Galatina, alle prese con i falli, regala plurimi viaggi dalla lunetta ai rutiglianesi che, dopo i canestri di Palumbo V. e Rodriguez, sono sul +15 (59-74). Fondamentale, nelle redini del parziale poc'anzi menzionato, anche una maggiore intensità in fase difensiva. Il quarto conclusivo è ordinaria amministrazione per l'Olympia Rutigliano che, non correndo rischi particolari, chiude 94-73. Merito del consueto apporto realizzativo di Pavone e delle prime triple di serata dell'argentino Rodriguez.

Per effetto della vittoria poc’anzi raccontata, l’Olympia Rutigliano consolida la propria leadership in classifica, se pur in momentanea coabitazione con Basket Francavilla 1963 e Pallacanestro Invicta Brindisi. Nel prossimo turno – ultimo casalingo dell’anno solare vista la successiva doppia trasferta -, i ragazzi di coach Morè ospiteranno al Tensostatico il PUGLIMPIANTI ENERGIA BK Fasano, ancora a secco di punti e, come tale, fanalino di coda del raggruppamento B.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna