Lun25102021

Last update09:26:58 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

orto-ritrovato-banner2

Back Sei qui: Home Notizie Sport Calcio, la Rinascita Rutiglianese agguanta il primo successo in campionato

Calcio, la Rinascita Rutiglianese agguanta il primo successo in campionato

Condividi

rinascita-rut 28-9-2021



I ragazzi di mister Valentini rialzano la china
dopo due stop consecutivi. Battuto l’Acquaviva 1-0


di Michele Rubino

Al terzo tentativo, la Rinascita Rutiglianese riesce a far bottino pieno acciuffando il primo successo nel campionato regionale di Promozione. Dopo le due sconfitte subite, in ordine, per mano di Bitritto Norba e Foggia Incedit – due tra le compagini più attrezzate del girone A -, i ragazzi di mister Valentini hanno sconfitto, per 1 a 0, la Football Acquaviva. Vittoria che va contestualizzata nella proficua settimana che, giovedì per l’esattezza, ha anche registrato il superamento del primo turno di Coppa Italia Promozione. Il tonfo casalingo contro il Capurso (0-1), in tal senso, non ha complicato, più di tanto, il discorso qualificazione, alla luce del 3-1 messo a segno dai granata, nella sfida d’andata, in terra capursese.

Morale certamente alto, dunque, in casa Rutiglianese dopo un avvio di campionato in salita e contrassegnato da plurimi infortuni, tramutatisi in defezioni pesanti e, di contro, in rotazioni alquanto risicate. Le impressioni fornite dalla squadra, anche nelle sconfitte menzionate in apertura, sono state, tuttavia, alquanto positive. A riprova di quanto detto, la vittoria ottenuta con merito, domenica scorsa, contro una diretta concorrente per la salvezza, quale l’Acquaviva. Man of the match, come si suol dire in questi casi, l’attaccante Francesco Mongiello, abile a capitalizzare a dovere un assist del suo compagno di reparto Gianni Minervino alla mezz’ora del primo tempo. La Rutiglianese, dal canto suo, ha saputo difendere a dovere la rete di vantaggio, senza correre rischi particolari e, al contempo, sfiorando il raddoppio in un paio di circostanze.

All’orizzonte, ora, l’insidiosa trasferta, in terra foggiana, contro la neo-promossa Virtus San Ferdinando, reduce dal 7-0 subito sul campo dell’Atletico Acquaviva, che cronologicamente ha fatto seguito al 6-2 incassato nel ritorno di Coppa per mano del Foggia Incedit (poi qualificatosi). Risultati che hanno spinto l’allenatore Di Paola a rassegnare le proprie dimissioni. La Rutiglianese, insomma, affronterà una squadra vogliosa di riscatto e che, dal cambio in panchina, potrebbe cogliere nuove motivazioni e, più in generale, benefici.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna