Lun26102020

Last update08:51:32 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  


banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  





banner-the-london-school-of-english

banner verna rifatto     
Back Sei qui: Home Notizie Sport Calcio a 5, sabato l’esordio a porte chiuse della Virtus Rutigliano

Calcio a 5, sabato l’esordio a porte chiuse della Virtus Rutigliano

Condividi

virtus-13-10-2020


Il campionato si apre con un derby: i granata
ospiteranno al Tensostatico l’Atletico Cassano


di Michele Rubino

Dopo l’ottimo pre-campionato disputato, è giunto il momento di fare sul serio: sabato prossimo, 17 ottobre (ore 16.00), la Virtus Rutigliano esordirà nel campionato di Serie A2 ospitando, al Tensostatico, l’Atletico Cassano. Subito un derby, dunque, per la compagine allenata da mister Guarino che, sino a nuova comunicazione, dovrà fare a meno del proprio pubblico.

Pur disponendo, infatti, la riapertura parziale degli impianti sportivi – nel caso delle manifestazioni al chiuso, si parla del 15% della capienza totale sino ad un massimo di 200 spettatori -, il DPCM di ottobre, efficace dal 14 c.m., ha vincolato tale possibilità alle sole casistiche in cui “sia possibile assicurare la prenotazione e assegnazione preventiva del posto a sedere, con adeguati volumi e ricambi d’aria (..)”.

Garanzie che, nel caso della Tensostruttura di via Adelfia, vengono meno. Almeno sino al 14 novembre, quindi, la Virtus Rutigliano disputerà le proprie gare casalinghe a porte chiuse. Ragion per cui il sodalizio presieduto da Mimmo Lamorgese ha annunciato, proprio nella giornata di ieri, la partnership con il portale Puglia5 per la trasmissione, in streaming, delle partite interne. I tifosi, così, potranno ammirare le gesta dei virtussini, reduci da cinque successi in altrettanti test amichevoli disputati. Ha fatto da apri-pista l’1-3 rifilato al Castellana, poi i larghi successi conquistati a spese di Palo (6-0) e Bitonto (11-0), il successo nel triangolare “Memorial Pellecchia” contro Cassano (1-0) e Capurso (3-0) e, infine, la vittoria per 6 a 3 contro il New Taranto.

Filotto che, inevitabilmente, lascia ben sperare per la “prima” di sabato contro l’Atletico Cassano. L’ultimo confronto con i pellicani risale a febbraio scorso: in quell’occasione, la Virtus si impose, sul gommato amico, per 8-3 riscattando il 7-3 patito, nel match di andata, in terra murgiana. Doppio successo rutiglianese, invece, nell’annata 2018/2019: 1-2 in trasferta e 4-2 in casa. 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna