Gio28052020

Last update09:00:37 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner garofoli energia  

 

 

Back Sei qui: Home Notizie Sport Calcio, la Rutiglianese serve il poker contro la Nuova Spinazzola (4-0)

Calcio, la Rutiglianese serve il poker contro la Nuova Spinazzola (4-0)

Condividi

rinascita-25-2-2020

 
Al terzo tentativo, arriva il primo successo della
gestione Castelletti. Scatenato Ingredda


di Michele Rubino

Quattro reti per ritrovare la vittoria e per tornare, finalmente, a muovere la classifica. Nel ventiquattresimo turno del campionato di Promozione, la Rinascita Rutiglianese serve il poker contro la Nuova Spinazzola e sale a quota 24 punti in graduatoria. Il tutto ad epilogo di una prestazione altamente positiva in cui ad emergere è stato, soprattutto, il collettivo. Presenti, invece, nel tabellino dei marcatori Ingredda – autore di una doppietta - e i gemelli Ferro (Mirko e Gabry).
Rispetto all’undici visto nel turno precedente contro la Real Siti, Mister Castelletti inserisce, dal 1’, Marco Dipierro, chiamato a rimpiazzare Iurlo. Per il primo appunto sui taccuini occorre attendere il 3' di gioco: Ingredda si invola verso la porta difesa da Di Lascio ma apre troppo il piatto cestinando una buona opportunità. L'avvio della Rutiglianese, però, è veemente. Quattro minuti più tardi, Ferro M. ci prova in acrobazia: conclusione debole. Il vantaggio è nell'aria e giunge, puntuale, al 11': Di Lascio esce in maniera maldestra, manca l'appuntamento con la sfera, Ingredda ringrazia e insacca di testa l'1-0. Passano soli centottanta secondi e i padroni di casa raddoppiano: Di Lascio respinge la botta da fuori di Roncone ma nulla può sul tap-in di Ferro M. che vale il momentaneo 2-0. Lo Spinazzola accusa il contraccolpo emotivo e, fatta eccezione per un paio di chance dalla bandierina, non recherà grattacapi a Pagano per tutto l'arco della prima frazione. Anzi, è la Rutiglianese ad avere, dal dischetto, la chance per il tris al 36': capitan Gentile, però, si fa “stoppare” da Di Lascio. Si torna così negli spogliatoi sul 2-0.

Per la terza rete del pomeriggio, tuttavia, è solo questione di minuti. Al secondo della ripresa, Ferro M. - con una sponda - imbecca Ingredda, abile a portarsi la palla avanti col petto, superare il diretto avversario e fulminare Di Lascio per il 3-0, nonchè doppietta personale. La Rutiglianese non si mostra sazia e, a cavallo del quarto d'ora, flirta col poker: prima Dipierro, col mancino, calcia centralmente, poi Ingredda imprime troppo effetto al proprio tiro. Il primo squillo di marca spinazzolese arriva al 63': Barrasso, dall'interno dell'area, prova a sorprendere sul primo palo Pagano che, con un super riflesso, si distende e devia in angolo. Nell'ultimo quarto di partita, salgono nuovamente in cattedra i padroni di casa. Al 75' esatto Ferro M. chiama al volo plastico Di Lascio; due minuti più tardi, Roncone - da posizione defilata- calcia in diagonale in maniera debole. La firma sul poker la mette Gabry Ferro che, al minuto 88, disegna una traiettoria strepitosa sugli sviluppi di un calcio piazzato per il definitivo 4-0.

RINASCITA RUTIGLIANESE - NUOVA SPINAZZOLA 4-0
11' p.t. Ingredda, 14' Ferro M., 2' s.t. Ingredda, 43' Ferro G.
RUTIGLIANESE: Pagano, Tanzella, Lorusso, D'Addiego, Gernone, Gentile, Roncone (dal 34' s.t. Ferro G.), Dipierro, Ingredda, Taal (dal 38' s.t. Valenzano), Ferro M. - all. Castelletti
SPINAZZOLA: Di Lascio, Campanale (dal 18' s.t. Abruzzese), Riflettore, Denora (dal 14' s.t. Leone), Ludovico (dal 38' s.t. Porro), Calefato, Ariani (dal 27' s.t. Angelastri), Di Muro, Barrasso, Quattromini, Zocco (dal 12' s.t. Marchese) - all. Schiavone
ARBITRO: sig. Pietro Dicorato della sezione di Barletta
AMMONITI: Gernone / Campanale, Zocco, Riflettore, Barrasso, Zocco
ANGOLI: 1-2 / 1-2
RECUPERO: +3 / +4

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna