Ven18102019

Last update11:36:56 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel nuovo

   banner corretto musical break  
Back Sei qui: Home Notizie Sport Mountain-bike: domenica 29 c’è la gara “Annunziata XC” a Rutigliano

Mountain-bike: domenica 29 c’è la gara “Annunziata XC” a Rutigliano

Condividi

atletico-annunziata-2019

 
Tutto pronto per l’ultima tappa del Gran Premio XC organizzata dall’Atletico Rutigliano

di Michele Rubino

Dopo mesi di preparativi, finalmente ci siamo. Domenica 29 settembre, Rutigliano ospiterà l’ultima tappa del Gran Premio XC del circuito Bicinpuglia, palcoscenico prestigioso – a livello regionale – per quel concerne la disciplina della mountain-bike. Il merito è della longeva società dell’Atletico Rutigliano, che, forte dell’impegno del presidente Tommy De Caro e dei corridori stessi, è riuscita ad inserire la nostra cittadina tra le nove sedi della manifestazione che, per la cronaca, ha preso inizio nel marzo scorso.

Scenario della competizione- ribattezzata “Annunziata XC”, per esattezza- sarà l’ambiente campestre rutiglianese e, nello specifico, Lama Guidotti. «Il luogo racchiude passione ed esperienza, l’organizzazione della gara oltre vent’anni di osservazioni in bicicletta» - ha esordito, ai nostri microfoni, il presidente De Caro -. Quest’ultimo, in tal senso, garantisce: «racchiude tutti gli aspetti salienti della mountain bike e, come tale, sarà abbastanza impegnativa». Un percorso complessivo di 7km – per un totale complessivo di 4 giri -, caratterizzato da 120 m di dislivello per ciascuno di questi e plurimi sali-scendi. «E’ un percorso da scalatori ma questo non basta: ci vorranno forza fisica e concentrazione» - ha commentato l’intervistato-.

La soglia dei partecipanti attesi, intanto, oscilla tra le 80 e 120 unità stando alle aspettative della vigilia. Tra questi, figurano ben quattro corridori dell’Atletico Rutigliano: parliamo di Vito Gigante – al momento 4o nella categoria M5 -, Mirko D’Amico – provvisoriamente quarto tra gli Allievi -, Vitandrea Losito, oltre che dello stesso Tommy De Caro. Egli ha spiegato, in tal senso, che «altri corridori nostrani si occuperanno, invece, del risvolto organizzativo». L’obiettivo precipuo, infatti, è garantire la buona riuscita della manifestazione perché, rivolgendo lo sguardo al futuro, c’è sicuramente – come ha affermato proprio il numero uno dell’Atletico - «l’intenzione di dare seguito a questo appuntamento che, ad oggi, non può che renderci fieri del lavoro svolto».

 

atletico-annunziata-2019-1 

 

 

Commenti  

 
0 # Verto 2019-09-26 16:54
Qui si doveva investire.. Abbiamo questa zona pubblica libera da vincoli, e con quei fondi si può sistemare zona camper, Pic mic e tutto ciò che si vuole fare x scampagnate domenicali... Altro che vecchio rudere isolato, a pezzi e di proprietà privata... E bello avere un terreno e farselo sistemare con i soldi dei cittadini, fino a 30 anni noi dobbiamo pagare la manutenzione di quel luogo... Ma stiamo scherzando??? Sistemate l annunziata!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna