Ven18102019

Last update11:36:56 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel nuovo

   banner corretto musical break  
Back Sei qui: Home Notizie Sport Calcio a 5, la “nuova” Virtus Rutigliano comincia a prendere forma

Calcio a 5, la “nuova” Virtus Rutigliano comincia a prendere forma

Condividi

virtus-26-7-2019


Tra i nuovi, mister Guarino abbraccia Cristobal
e ritrova Vallarelli. Non mancano le riconferme


di Michele Rubino

La “nuova” Virtus Rutigliano targata Cataldo Guarino comincia, pian piano, a prendere forma. Dopo l’ufficialità della permanenza, all’ombra della Torre Normanna, del capitano Robertino Ferdinelli, la società del presidente Lamorgese ha provveduto a diramare, tramite i propri canali ufficiali, i riconfermati – nonché reduci dall’annata sportiva scorsa - e i primi volti nuovi in organico.

Vestiranno, nuovamente, la maglia granata l’universale Nicola Primavera – autore di 7 centri nell’ultimo campionato-, l’estremo difensore Antonio Maggiolini e, soprattutto, l’esperto centrale Luca Leggiero, leader indiscusso dello spogliatoio virtussino e vero lusso per la categoria. Due per il momento, invece, le new entry nelle file del team allenato da mister Guarino che, da un lato, ritrova il portiere Simone Vallarelli (1994) – i due hanno lavorato assieme in quel di Sammichele – e, dall’altro, abbraccia l’iberico Cristòbal Gracia Méndez (1991).

Quest’ultimo, oltre ai trascorsi nella sua terra natia, ha avuto modo di assaggiare il futsal nostrano nella stagione sportiva 2016/2017 indossando la casacca del Futsal Bisceglie (in A2). Per Vallarelli, invece, si tratta di un vero e proprio ritorno nella Città dell’Uva: l’ex di Atletico Cassano e Lollo Cafè Napoli, infatti, ha già difeso i pali della Virtus Rutigliano nell’annata 2015/2016.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna