Mar16072019

Last update01:53:39 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo                  banner fast2  
Back Sei qui: Home Notizie Sport Basket, l’Olympia Rutigliano perde in casa della LSB Lecce (83-75)

Basket, l’Olympia Rutigliano perde in casa della LSB Lecce (83-75)

Condividi

olympia6-3-2019

 

Il cammino dei ragazzi di coach Labarile nella
Poule Promozione si apre con una sconfitta


di Michele Rubino

Parte con una sconfitta il cammino della Polisportiva Olympia Club Rutigliano nella Poule Promozione: nel primo turno dei play-off, infatti, i ragazzi di coach Labarile alzano bandiera bianca, in quel del Pala “Ventura”, al cospetto de La Scuola di Basket Lecce, vittoriosa per 83 a 75 ad epilogo di una sfida combattuta e, nel complesso, equilibrata.

Impressioni confermate già dai primi dieci minuti di gioco, allorquando l’ottimo approccio alla gara di Pavone e soci impatta con la verve realizzativa del salentino Spada, autore di 12 punti nel solo primo quarto. L’Olympia Rutigliano, tuttavia, riesce a mettere la testa avanti nel punteggio – se pur in misura risicata (20-23) – grazie agli 8 punti di Curtly Ferguson e ai canestri del duo Pavone – Difonzo.

Nel secondo quarto continua a regnare sovrano l’equilibrio. Erasmo Difonzo è, senz’ombra di dubbio, l’arma in più degli ospiti, trascinati dal play santermano, appunto, autore di 10 punti e due triple incluse. Lecce, tuttavia, riesce a tenere testa agli avversari con Calasso e Manca sugli scudi. Gli ultimi sessanta secondi del primo tempo possono essere, in tal senso, la miglior riprova a quanto raccontato: Avella, a 30” dalla sirena dell’intervallo, regala il +1 ai rutiglianesi; Spada va a bersaglio dai 6.75m – per la quarta volta nei primi due periodi – sancendo il 44-42 in favore della LSB Lecce.

Al rientro sul parquet, lo spartito dell’incontro non cambia. Tra i salentini sale in cattedra Calasso – per la cronaca sarà top- scorer di serata con 26 punti – che, con 12 punti, consentirà ai padroni di casa di cogliere un mini-allungo nella parte conclusiva del 3Q, chiusosi con Lecce avanti 64-58.

L’ultimo periodo vede un’Olympia Rutigliano sin da subito arrembante e vogliosa di riscattare un terzo periodo leggermente in ombra: un break di 0-7 – chiuso da una tripla di Ferguson – permette ai ragazzi di Labarile di operare il controsorpasso (64-65). Gioia destinata, tuttavia, a durare poco, complice l’immediata replica dei padroni di casa: Lecce riesce, così, ad affacciarsi alla fase “clou” dell’incontro con un piccolo margine di vantaggio (78-73). L’Olympia arriva sino al -3 – a 24” dalla sirena e con possesso in favore de La Scuola di Basket – non riuscendo, però, a completare la rimonta. Al Pala “Ventura” la sfida termina 83 a 75.

LA SCUOLA DI BASKET LECCE – OLYMPIA RUTIGLIANO 83-75 (20-23; 44-42; 64-58)
LSB LECCE: Spada 24, Manca 17, Zezza 9, Calia 2, Cuomo, Gatto 3, D’Autilia, Calasso 26, Schito, Salamina 2 – Coach: Leopizzi
OLYMPIA RUTIGLIANO: Pavone 18, Palumbo L., Stano 4, Martellotta 2, Difonzo 23, Giovinazzi 3, Ferguson 16, Silletti 1, Avella 8, Palumbo V. – Coach: Labarile
ARBITRI: Di Sisto (Nardò); Tornese (Monteroni di Lecce).

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna