Ven23082019

Last update09:45:28 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel nuovo

   banner corretto musical break  
Back Sei qui: Home Notizie Sport Basket, l’Olympia Rutigliano soccombe in quel di Lucera (90-77)

Basket, l’Olympia Rutigliano soccombe in quel di Lucera (90-77)

Condividi

olympia-13-2-2019


Discorso play-off rimandato all’ultimo turno:
i rutiglianesi dovranno vincere contro Altamura


di Michele Rubino

Tutto rimandato per la Polisportiva Olympia Club Rutigliano che, se alla vigilia dello scontro diretto con la Pallacanestro Sveva Lucera pregustava - in caso di successo - il pass per i play-off con un turno d'anticipo, ora, in virtù della sconfitta maturata in terra foggiana (per 90 a 77, ndr), dovrà necessariamente vincere contro la Federiciana Altamura per assicurarsi un posto nell'imminente Poule Promozione. Il tutto indipendentemente dal risultato tra Frantoio Muraglia Barletta e Lucera, salva l'ipotesi in cui Pavone e soci soccombano contro la compagine murgiana: in tal caso, la qualificazione passerebbe necessariamente da un eventuale risultato negativo dei lucerini in terra barlettana.

Passiamo all'analisi della partita. Labarile riconferma lo starting five visto nell'impegno casalingo contro la Nuova Matteotti Corato: Giovinazzi, Pavone, Silletti, Ferguson e Difonzo. Lucera, dal canto suo, replica con Ferramosca, Aliberti, Correia, Zachow e De Letteris. Il match prende il via - dinnanzi ad un'ottima cornice di pubblico, sostenitori rutiglianesi compresi - con i padroni di casa subito in palla : nei primi tre minuti di gioco, De Letteris mette a segno 8 punti - in cui spiccano due triple - che, combinati ai 4 in fila di Aliberti, valgono il momentaneo 14-4 a 6:20. La reazione dei ragazzi di coach Labarile arriva dai 6.75m: nella seconda metà del 1Q, infatti, questi ultimi metteranno a segno ben 5 triple che, dapprima, consentono loro di rientrare in partita e, poi, di operare il sorpasso. Le "bombe" di Silletti e Ferguson, in tal senso, permettono agli ospiti di chiudere il primo periodo sul 21-26.

Nel 2Q, però, lo spartito dell'incontro cambia drasticamente. Il problema falli tiene banco nelle file dei rutiglianesi e Lucera, grazie ai viaggi in lunetta, effettua il pronto controsorpasso. Gli uomini di coach Bartolotta trovano linfa vitale, poi, nell'apporto realizzativo di Correia che, nel solo secondo periodo, metterà a referto 12 dei suoi 25 punti complessivi. Appunti che si traducono nel 49-40 con cui le contendenti si congedano dall'incontro per l'intervallo lungo. Al rientro sul parquet, l'Olympia Rutigliano vive una fase di autentico black-out: le fiammate del solito Difonzo si rivelano, in tal senso, inutili per provare a rifarsi sotto nel punteggio. I locali, guidati dal solito De Letteriis, colgono il momento "no" di Pavone e soci per mettere a segno quello che, col senno di poi, si rivelerà l'allungo decisivo ai fini della vittoria. Le tre conclusioni dall'arco dei tre punti mandate a bersaglio - in ordine da Correia, Liguori e Zachow - nella parte conclusiva del 3Q valgono la fuga sul +17 (74-57).

Nell'ultimo periodo, Lucera continua ad andare a nozze nella difesa rutiglianese e, a discorso vittoria ormai archiviato, l'attenzione comincia a spostarsi sulla questione differenza punti. I foggiani, in tal senso, si spingono oltre la doppia decina di vantaggio accarezzando il sogno di ribaltare il pesante -25 patito, all'ombra della Torre Normanna, all'andata. Nel finale, però, la tensione agonistica dei padroni di casa sfocia in una dose cospicua di nervosismo che, inevitabilmente, frutta - in senso negativo, chiaramente - solo fischi arbitrali, con tecnici annessi. L'Olympia Rutigliano, così, attecchisce il pesante svantaggio dalla linea di carità soccombendo, dopo la sirena, 90 a 77. La lucidità ai liberi nella trasferta di Lucera, insomma, potrebbe essere stato il primo importante mattoncino verso i playoff. Spetterà all'impegno casalingo con l'Altamura, e al risultato che il campo sentenzierà, eliminare, eventualmente, il condizionale e portare l'Olympia in Paradiso.


PALL. SVEVA LUCERA - OLYMPIA RUTIGLIANO 90-77 (21-26;49-40;74-57)
LUCERA: De Letteriis 27, Correia 25, Aliberti 13, Liguori 10, Ferramosca 8, Zachow 3, Giambattista 2, Pistillo 2, Ferosi, Caiafa - coach Bartolotta
OLYMPIA RUTIGLIANO: Ferguson 23, Difonzo 18, Pavone 15, Giovinazzi 7, Silletti 6, Palumbo L. 3, Lomoro 3, Avella 1, Stano 1, Palumbo V. - coach Labarile

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna