Lun06072020

Last update11:45:29 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

 

banner verna rifatto     
Back Sei qui: Home Notizie Salute e Ambiente Parco Ripagnola, il disegno di legge per l’istituzione va subito approvato

Parco Ripagnola, il disegno di legge per l’istituzione va subito approvato

Condividi

costa-ripagnola-parco

                
                Agli organi di informazione
e p.c. al Presidente Giunta Regionale -Michele Emiliano
              Assessore al Paesaggio -Alfonso Pisicchio
              Assessore alla Tutela Ambientale -Gianni Stea

Il disegno di legge per l’istituzione del Parco Ripagnola
va subito approvato NON  C’È  PIÙ  TEMPO  DA  PERDERE


Dopo anni d’attesa, di lotte delle associazioni e Comitati ambientalisti, mesi di lavoro collettivo nelle conferenze di servizio degli Uffici regionali, Enti territoriali e le stesse associazioni e comitati ambientalisti, conclusesi lo scorso 4 novembre, si attendeva ora un  immediato riscontro politico con il varo del Disegno di Legge regionale istitutivo  del Parco Costiero di Polignano  (meglio  conosciuto  come  Parco Costa Ripagnola), provvedimento da adottare in Giunta e immediatamente trasmettere al Consiglio Regionale per l’approvazione definitiva, prima della scadenza del quinquennio legislativo, onde non rinviare nuovamente, sine die, e vanificare sia il lavoro svolto, ma soprattutto l’attuazione del tanto sospirato provvedimento.

Stiamo chiedendo, per questo, un immediato incontro con il Presidente della Giunta, Emiliano, nonché gli assessori competenti, Pisicchio e Stea, al fine di respingere  gli ulteriori e defaticanti tentativi di rendere vano il percorso costruito e condiviso dalla quasi totalità degli attori della Conferenza dei Servizi e, soprattutto, salvaguardare in via definitiva quell’angolo di paradiso oggetto di  attenzioni e progetti che lodevasterebbero.È giusto che si sappia che Comitati e Associazioni ambientaliste, anche e ben oltre le scriventi, non resteranno inattivi rispetto a nuovi ed ulteriori ritardi o tentativi di neutralizzare la prospettiva ormai consolidata,  anche considerando che le scelte operate non potranno essere indenni da valutazioni politiche sulle scelte elettorali dell’imminente appuntamento per il rinnovo del Consiglio regionale.

Terremo informati gli organi d’informazione in indirizzo degli sviluppi relativi all’eventuale incontro richiedendo e alle nostre presumibili ulteriori iniziative del caso.

Mola/Conversano, 26 gennaio 2020
Associazione “Chiudiamo la discarica Martucci”
Comitato “I pastori della costa”

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna