Mer17012018

Last update08:03:04 PM


autolavaggio banner studio 

 
banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
Back Sei qui: Home Notizie Politica Lega-Rutigliano, comunicato della segreteria

Lega-Rutigliano, comunicato della segreteria

Condividi

comun lega-rutigliano


Grande successo ieri sera a Rutigliano nella sede della LEGA per l’incontro organizzato dall’On. Nuccio Altieri per il tradizionale scambio di auguri con amici e simpatizzanti. All’incontro sono intervenuti numerosi amministratori locali di Rutigliano e dei comuni limitrofi oltre che il coordinatore cittadino di Forza Italia Giovanni Redavid.

“Il centrodestra unito - ha detto l’On. Altieri - ha già superato il 40% e governerà l’Italia senza inciuci e patti trasversali, senza NCD vari e complici di Renzi. Chi tra la Lega, FI comun lega-rutigliano-1e FDI avrà un voto in più indicherà il Premier. Sono certo che Salvini sarà un ottimo Presidente del Consiglio, perché è chiaro e concreto, forse ruvido nei toni, ma è quello che oggi serve all’Italia  per cambiare veramente. Non è più tempo di mezze misure o democristianerie di destra e sinistra.  La Lega in Puglia avrà percentuali a doppia cifra e sarà la vera novità politica”.

Nella sede del partito strapiena, è stato presentato il primo Segretario Cittadino della Lega a Rutigliano: Nicola De Marinis. Il segretario reggerà l’incarico fino al primo congresso da convocarsi a chiusura del tesseramento del 2018.
“Sono felice per la grande adesione di tanti concittadini al progetto di Salvini Premier. Lavorerò da subito per formare a Rutigliano un partito vero, un direttivo operativo per portare anche a livello locale le battaglie forti della Lega come la difesa dell’agricoltura, il commercio e il contrasto all’apertura di centri di accoglienza per clandestini nel nostro comune - ha dichiarato De Marinis”.

“Oggi è il primo giorno senza il Governo del PD e complici - ha concluso l’On Altieri - finalmente possiamo brindare, la parola torna agli italiani con il voto del 4 marzo, con Salvini siamo pronti a governare con uomini e donne del Nord e del Sud, nell’interesse di Bari come di Milano, perché è chiaro che la mia voce in Parlamento sarà quella di un Pugliese”.

La segreteria
Lega-Rutigliano


comun lega-rutigliano-2