Ven15122017

Last update10:53:01 AM


autolavaggio banner studio 
   
banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
 banner babbo natale shoppine 2017
banner tesori del forno  banner pagliarulo   banner la cicogna
banner cas dalba  banner la coccinella  banner giocollection
banner perniola alimenti  banner mertoli iaffaldano verna banner  nuovo
banner-castiglione  banner mediaphone  banner pascalone
Back Sei qui: Home Notizie Politica Istituto Messeni, incontro tra genitori e Città Metropolitana

Istituto Messeni, incontro tra genitori e Città Metropolitana

Condividi

messeni-avvio-centro-diorno


COMUNICATO STAMPA
 
Centro Diurno del “Messeni Localzo” di Rutigliano: una delegazione di genitori di ragazzi pluriminorati ricevuta dal Direttore generale della Città metropolitana
Previsto un incontro con la Regione Puglia per l’avvio dei servizi
 
Il Direttore generale della Città metropolitana di Bari, Donato Susca, ha ricevuto, questa mattina, una delegazione di genitori di ragazzi videolesi pluriminorati, guidata dal Presidente del Centro “Messeni Localzo”, Luigi Iurlo e da Giuseppe Simone dell’Unione regionale Italiana Ciechi a seguito di una loro richiesta di incontro sulla sospensione del servizio “Centro Diurno Socio Educativo e Riabilitativo” all’interno del “Messeni Localzo” di Rutigliano.

Il servizio è stato momentaneamente sospeso in quanto la Convenzione fra la Città metropolitana di Bari e la Regione Puglia, per la gestione dei servizi di assistenza specialistica e per l’integrazione scolastica disabili per l’a.s. 2017-2018, non prevede che la Città metropolitana svolga prestazioni socio - assistenziali che sono di competenza esclusiva comunale.

La Città metropolitana in base alla legge Delrio e all’art. 2 della legge regionale n. 9/2016 non è più competente, infatti, riguardo alle funzioni relative al trasporto e all’assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni disabili nelle scuole medie superiori, nonché all’assistenza specialistica per alunni audiolesi e videolesi nelle scuole di ogni ordine e grado.

Al fine di arrivare ad una soluzione e in virtù della suddetta convenzione, si è convenuto di coinvolgere il Dipartimento competente della Regione Puglia per autorizzare la Città metropolitana, mediante variazione di bilancio, all’utilizzo delle risorse necessarie  per l’avvio delle attività del Centro Diurno del “Messeni Localzo” o ad individuare eventuali altre soluzioni al fine di garantire ai ragazzi pluriminorati tale servizio. Il tutto nelle more della apertura della prossima finestra di accesso per accedere ai Buoni di servizio regionali prevista per febbraio del 2018.
 
Bari, 22 novembre 2017

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna