Ven17112017

Last update05:32:29 PM

banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
banner franco larizza  banner fast2  
 
Back Sei qui: Home Notizie Politica Nuccio nella Lega, Gianvito fuori dalla giunta

Nuccio nella Lega, Gianvito fuori dalla giunta

Condividi

nuccio salvini


clicca sull'immagine per vedere il video della conferenza stampa

nuccio salvini-3

 
di Gianni Nicastro

Salvini ha presentato «con orgoglio la squadra che sta crescendo in Puglia», cioè l’addentellato della Lega Nord nella regione di Raffaele Fitto e di Michele Emiliano. Ci chiediamo se la città di Rutigliano, o anche solo i suoi elettori di centrodestra, possano dirsi altrettanto orgogliosi dello sbarco del loro concittadino onorevole nella Lega di Bossi, Salvini, Borghezio…

Dalle reazioni che si leggono, copiose, sul web e dal comunicato dei quattro consiglieri comunali di Direzione Italia, partito nelle cui fila militava fino a ieri l’on. Nuccio Altieri, di tutto si può parlare fuorché di “orgoglio”. I sentimenti sono di “schifo” politico, di tradimento, di trasformismo e opportunismo elettorale, doti non proprio apprezzate, generalmente, nelle persone che hanno un ruolo politico-istituzionale perché riconducono all’immagine -politica- degli Scilipoti, dei Razzi, dei Verdini, degli Alfano e di tanti altri parlamentari che hanno cambiato partito e, addirittura, schieramento nella legislatura che volge al termine.

Certo, la differenza, forse l’unica, tra i trasformisti della politica italiana e Nuccio Altieri è che, lui, perlomeno, è rimasto nello schieramento di centrodestra. Diciamo che si è posizionato nel migliore dei modi possibili, o almeno lui così crede, per poter avere una chance di elezione nel futuro parlamento. Direzione Italia, questa chance, non è per niente sicuro che la garantisca ai suoi futuri candidati, da qui la scelta di Nuccio Altieri.
nuccio salvini-1
Ha solo alzato il naso per fiutare da dove spira il vento del “cambiamento” e le emissioni odorigene della politica italiana gli hanno suggerito l’approdo nella Lega di Salvini che, ripeto, è il partito del Nord dei Bossi, dei Borghezio e dei tanti sindaci e militanti leghisti che vorrebbero affondare le carrette natanti piene di umanità fuggente dalla guerra, dalla fame, dalla disperazione.

Una lega che vuole che il gettito fiscale della Lombardia e del Veneto rimanga in Lombardia e nel Veneto contro le sanguisughe di “Roma ladrona” e l’“assistenzialismo” meridionale. Cosa ci faccia un “figlio del Sud” nel gruppo leghista alla Camera, quindi, nella Lega, non è un mistero. Non credo che Nuccio Altieri si sia convertito all’ideologia leghista, vecchia e "nuova", piuttosto ha pensato quello che pensano tutti in Puglia e altrove: con il “rosatellum” la soglia di ingresso in parlamento per un partito è il 3% su base nazionale, soglia non alla portata di Direzione Italia o di qualsiasi altro movimento politico Fitto possa inventarsi. La soglia per le coalizioni è del 10%, ma la ripartizione dei seggi scatta solo se all’interno della coalizione ci sia almeno una lista che abbia superato il 3%.

Nuccio Altieri, candidato nella Lega, in Puglia potrà competere, forse, in un collegio uninominale, probabilmente quello relativo alla provincia di Bari, dove difficilmente sarà eletto. Contemporaneamente potrà posizionarsi nel listino bloccato del proporzionale in almeno cinque dei piccoli collegi plurinominali. E’ chiaro che una legge elettorale del genere premia i candidati che si piazzano nei collegi uninominali e in quelli proporzionali con partiti capaci di intercettare quanti più voti possibili.

Questi son i calcoli che l’onorevole Altieri si sta probabilmente facendo, ma -nel caso- sarebbero i classici calcoli che si fanno senza il proverbiale “oste”. E’ molto probabile che, alla fine, Altieri si ritrovi ad essere stato più funzionale alle complessive sorti elettorali della lega che a quelle sue, personali. Insomma, la vedo difficile per il nostro Nuccio. Il “salto di qualità”, cioè la Lega, gli fornisce solo una mera opportunità in più rispetto a un partito, quello di Fitto, piccolo a livello regionale, inesistente su base nazionale.
nuccio salvini-2
Ora, il primo risvolto locale del Nuccio versione leghista, non è dei migliori. Gianvito Altieri, assessore di Direzione Italia, su facebook ha strombazzato con entusiasmo l’accasamento padano del fratello, suscitando la reazione del gruppo consiliare fittiano, una reazione non certo favorevole all’approdo leghista, anzi. “Rutigliano era e resta una delle Città più fittiane d’Italia e noi, come migliaia di cittadini rutiglianesi, ribadiamo di condividere e riconoscerci pienamente nel progetto politico di Raffaele Fitto al quale confermiamo lealtà e fiducia”, hanno comunicato ieri Michele Maggiorano, Donatella Lamparelli, Rosa Romito e Nico Saffi.

Una presa di distanza netta che segna una irrimediabile rottura politica con Nuccio Altieri ma anche con Gianvito, l’assessore alla cultura, allo sport e alle attività produttive della giunta Romagno. Non credo si apra una crisi amministrativa, questa sarà evitata dalle quasi certe dimissioni di Gianvito Altieri da assessore. E’ la normale conseguenza, a livello locale, della trasformazione leghista del fratello.

I quattro fittiani ora sono senza assessore, a Gianvito gli sarà chiesto di fare, lui e la bandiera leghista, un cortese passo in dietro. Avremo, quindi, il nuovo assessore allo sport e alla cultura. Se Roberto Romagno non dovesse prendere atto di questo nuovo scenario, nella primavera prossima, insieme alle politiche, potremmo votare anche le amministrative. La permanenza in giunta del fratello dell’onorevole leghista significherebbe che la Lega sia sbarcata a Rutigliano e non solo in maggioranza, ma addirittura in giunta.

Sarebbe la débâcle politica di “migliaia di cittadini rutiglianesi” che si riconoscono “pienamente nel progetto politico di Raffaele Fitto”, non solo dei quattro consiglieri fittiani, o colamussiani che dir si voglia.


Commenti  

 
+1 # BACKMAN 2017-11-16 16:22
Caro IGNORANTE (nomen omen?),
chi Ti dice che non commenti su FB mettendoci la faccia?
Come facevo a sapere quello che ho scritto?
Come puoi vedere del resto su questo articolo non avevo commentato per niente...fino a ieri quando ho solo osservato che non si poteva commentare! Se fosse valido "il non poter commentare" non ci sarebbe il dibattito politico, che è invece secondo me cosa buona e giusta...ecco perchè ho fatto la mia "provocazione".
Del resto nemmeno Tu usi la Tua faccia....a meno che non Ti chiami proprio così....ecco perchè mi chiedo "Nomen Omen?". Ma la risposta non mi interessa!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # FnincolaD 2017-11-16 18:06
Citazione BACKMAN:
Caro IGNORANTE (nomen omen?),
chi Ti dice che non commenti su FB mettendoci la faccia?
Ma la risposta non mi interessa!!!


Non lo hai fatto!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Anonymouse 2017-11-16 10:30
È finita la pacchia....... la Pro Loco ha annullato l'evento della sagra della pettola. Provassero quella dei funghi forse lo trovano uno sponsor. :lol:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # BACKMAN 2017-11-16 08:19
Caro Gianni,
la mia era una provocazione...
Infatti avevo scritto che avremo fatto solo i commenti belli, visto che il "grande" Trifone pubblica solo quelli belli sul profilo FB, al "piccolo" Trifone la cortesia la facevamo già noi...
Invece la stai facendo Tu...
Del resto la notizia delle dimissioni era nel'aria, la lettera e la ratifica delle stesse era un atto dovuto ed atteso, e Tu ancora non hai fatto un articolo....Sei un giornalista d'assalto!!!
E' chiaro che decidi Tu i commenti da pubblicare...ma i momenti di gloria sei Tu che li vivi, grazie al fatto che come Tu stesso hai detto....io me la canto e io me la suono. Da bravo compagno, osservi certe cortesie ai padroni salviniani. Grazie comunque.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # ??? 2017-11-16 08:00
dal momento che non si può commentare la lettera dell'assessore come lui stesso ha chiesto, nessuno ci impedisce di scrivere qui quello che pensiamo. Innanzitutto come l'ex assessore e l'onorevole ,da cristiani, si posizionano sul linguaggio razzista della lega come conciliano l'accoglienza voluta da papa Francesco con il linguaggio usato dai leghisti. So che questo è un loro problema di coscienza. Però come si concilia tutta l'acredine della lega nei confronti del sud e dei politici meridionali, considerati incapaci incompetenti e definiti spesso dalla stessa lega ladroni? entrambi i fratelli hanno fatto politica al sud si ritrovano in questi giudizi? hanno chiesto al simpatico Salvini di chiedere umilmente scusa ai meridionali. Consiglierei ai due fratelli di leggere con attenzione il libro "I Terroni" di Pino Aprile e di regalare una copia al loro beniamino Salvini nella speranza che lo legga, *. Ex assessore lasci in pace anche gli Scout.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Gianni Nicastro 2017-11-15 15:38
Citazione BACKMAN:
Ma perchè non si può commentare sotto la notizia delle dimissioni dell'assessore?
Se facciamo solo commenti belli va bene?
Tanto Tu sei un bravo censore...dai Gianni!

"BACKMAN", vista la tua pedanteria sulla censura, ti faccio il disegnino nella speranza...
In generale:
1) i forum sotto gli articoli non sono obbligatori;
2) commetare è una libera concessione che l'amministrator e di questo sito fa a te, come a tutti gli altri;
3) la politica sui commenti -quali pubblicare, quali no, cosa censurare- è a discrezione esclusiva di chi gestisce questo sito.

In particolare:
la lettera di dimissioni ci è stata inviata dall'ex assessore con la esplicita richiesta di evitare i commenti.

Trattandosi di un documento ufficiale, e non di un articolo, la redazione ha risposto positivamente alla richiesta. Quando sulla vicenda delle dimissioni rutiglianoonlin e pubblicherà un proprio articolo, o un articolo in generale, verrà data a te, come agli altri, la possibilità di commentare.
Dopodiché, un grazie per i tanti momenti di gloria che qui ti facciamo vivere ce lo puoi anche recapitare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # IGNORANTE 2017-11-16 11:57
e perchè Backman non ci mette la faccia e commenta su facebook?
Ti viene facile nasconderti dietro un nik?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # BACKMAN 2017-11-15 13:29
Ma perchè non si può commentare sotto la notizia delle dimissioni dell'assessore?

Se facciamo solo commenti belli va bene?

Tanto Tu sei un bravo censore...dai Gianni!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Mic... 2017-11-15 09:31
Chissà se un giorno lo vedremo raccogliere,in una ampolla, l'acqua della sorgente di Cicco Severini
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # terrone 2017-11-14 18:28
La notizia del passaggio dell'onorevole Altieri alla Lega ci ha lasciati sgomenti ed increduli così come lo 0 - 0 Italia Svezia!! Povera Italia!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Paolo 2017-11-14 00:37
Ma L'assessore Altieri si dimette o no?!? Possibile che nessuno fa qualcosa? Abbiamo un assessore leghista in giunta e non mi sembra fosse quella la direzione politica della maggioranza...
Direttore Nicastro tienici aggiornati!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+18 # elettore 2017-11-12 10:07
Onorevole Altieri le scelte vanno condivise! Un passato da “azzurro”, ora declinato in versione “leghista” non è accettabile per chi l'ha sostenuta nelle trascorse competizioni elettorali. L'assenza del vincolo di mandato viene sfruttato dai signor politici per saltabeccare da un partito all'altro. Tutto questo lo si fa solo per salvaguardare la propria poltrona. piuttosto che la dignità e il rispetto politico di se stessi e degli elettori. Siamo profondamente ed umiliatamente delusi !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+15 # poesia 2017-11-11 09:26
Noi non siamo dei bambini e non crediamo alla favola politica di Nuccio e Salvini! Fieri di essere terroni e non ci trasformerete in polentoni. Rispetto per le origini e per i tuoi concittadini. Nella Lega te ne sei andato dimenticandoti del tuo passato!.Ora spetta a noi elettori essere coerenti o ipocriti sostenitori.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+21 # indignato 2017-11-10 12:56
Dopo questo siparietto , Altieri deve avere il coraggio civile di giustificare la propria scelta a dir poco scellerata. La sera della proclamazione di Roberto Romagno a sindaco, il soggetto ballava e rideva sul palco. Mi chiedo, avrà la faccia di saltare e cantare al fianco di elementi che anno sempre disprezzato il meridione? Come ci si sente ad essere al servizio del novello colonizzatore? Anzichè prostrarsi al lumbard, non sarebbe stato meglio battersi per la causa meridionale? o si vergogna di esserlo? Noi siamo fieri della nostra terra e della nostra origine, Tu da che parte stai? non mi pare che ti abbiano offerto la cittadinaza onoraria in padania. Comunque, non dimenticare che sei "terrone" anche tu.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+29 # Weelington Carvalho 2017-11-10 09:17
Ha deciso di suicidarsi politicamente:
sarà fuori dal parlamento, nessuno noterà la differenza e nessuno ne sentirà la mancanza.
(forse ci abbiamo pure guadagnato).

ps: e Raffaele in quel di Maglie che dice?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+27 # Spendi che si mangia 2017-11-10 08:33
Vorrei ricordare a tutti la grande gavetta dell'onorevole Altieri, simpatizzante e frequentatore del circolo Athena, di Allenza Nazionale, subito dopo passa a Forza Italia con l' aiuto di Fitto diventa onorevole, poi si distaccano da Forza Italia, e lui diventa Fittiano doc ed ora passa alla Lega Nord.
Grande lavoratore.........
Ora mi domando se non sei attaccato alla poltrona, ma ai tuoi ideali di destra perché non ti sei immediatamente dimesso e subito dopo facevi accordi con chi volevi?ti ricordo che i voti se pur presi in un collegio blindato te li hanno dati gli elettori quando stavi con Forza Italia e tu hai utilizzato quei voti per andartene al migliore offerente
Onorevole quando uno è in disaccordo con la propria forza politica non deve cambiare casacca, ma deve avere il coraggio di dimettersi e rimettersi in gioco, questo significa ripartire da zero e non quello che tu fai è quello che tu dici
Salutami la Padania
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+15 # Tali e quali 2017-11-10 22:35
Trifone ha fatto quello che il suo compare Fitto ha fatto a Berlusconi qualche anno fa!
In questo caso il discepolo ha superato il maestro.
Fitto deve prendere atto che ha dato l'insegnamento ai suoi discepoli e loro hanno capito la lezione...
Nuccio "stavi bello sotto la statua del tuo santo" portata in processione...a l Nord queste tradizioni non ci sono più. Statt a cast ca jè megh'!
Ma i quattro fittiani hanno faqtto soltanto caos? Adesso andassero dal loro sindaco e chiedessero le dimissioni dell assessore altrimenti lo facessero ballare... (ma non possono, mancano gli attributi). Questi sono da mandare a sciacquare le p...e alle galline.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-68 # ? 2017-11-09 23:04
E' evidente che tanta gente sta semplicemente cogliendo l'occasione propizia per dar sfogo alla propria invidia e frustrazione. Vai avanti Nuccio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+21 # PASQUINO... 2017-11-09 22:32
Scusate ma questa foto non riesco proprio a guardare
specie dopo aver finito da poco di mangiare.
Vedere il matteo razzista tutto sorridente
è una cosa obrobriosa ed avvilente
che dal ogni medico dovrebbe essere vietata
affinchè la salute pubblica sia salvaguardata.
Il nostro caro assessore fa salti di gioia
nel vedere il fratellone prendere la scorciatoia
per poter la cadrega conservare
alla faccia dei meridionali da insultare.
Forse pregustava altre feste simil padane
sagre della polenta, con i nasi dei cittadini piene di collane.
Ma forse dopo che l'immagine dell'onorevole appassisce
il suo sogno di diventare sindaco lesto svanisce.
Chissà se il sindaco, che ritengo politico assai corretto
voglia ancora avere un assessore, simpatizzante leghista, al suo cospetto.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+17 # Kowlaski 2.0 2017-11-09 19:53
E io pensavo che era il Pd in confusione mentale totale, ma a quanto pare c'è chi sta peggio!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-29 # pasquale 2017-11-09 17:33
pqsso con gentilezza ricordarvi che anche Emiliano vuole l'autonomia della Puglia ?73ugg
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+22 # rasoterra 2017-11-09 17:06
... nulla di politico... semplicemente la solita * logica *, per cui tutto può essere svenduto... valori, ideali, affetti e amicizie...*
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+25 # paesano 2017-11-09 16:50
...aridaje Trifò... tra un pò sei a Casapound !!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+24 # Renzo 2017-11-09 16:46
Mi chiedevo la sede del partito sotto casa dell'onorevole e famiglia * si trasformerà in Lega Nord! Non avete idea di come mi vergogno come Rutiglianese e come fittiano...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+26 # Luigi M. 2017-11-09 15:58
Diciamo pure che l'on. Altieri pubblica sulla sua pagina facebook post e articoli in merito a questa sua "scelta" politica e cancella i commenti negativi, come per nascondere le tonnellate di dissensi che avrà da tutti noi alle prossime elezioni! * Capisco pure che voglia conservarsi il "posto" a Roma, ma potrebbe almeno farlo con un minimo di onestà intellettuale.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+24 # tex 2017-11-09 15:25
Citazione Il trullo:
Se l'onorevole fosse passato nel M5S sicuramente avrebbe avuto più possibilità di essere rieletto e molta più credibilità. :) :) :)

L'On. Nuccio Altieri come il capitano Schettino. Abbandona la nave di Raffaele Fitto prima che affondi. Bella riconoscenza. Eppure lui , con altri, devono tutto a lui . Politicamente, ha avuto tanti incarichi che ad altri sono stati negati. Fitto lo ha sempre protetto fino a diventare il suo testimone di nozze. Purtroppo la riconoscenza ha delle scadenze e questa è arrivata ora. Ora nelle tue macchine d'epoca sfilerai con accanto Matteo Salvini il nordista. Prima quel posto era di Fitto. E dopo Salvini chi ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+15 # Povera Italia 2017-11-09 15:01
Rispondo a Il Trullo
Il M5S non prende i voltabandiera!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+17 # Cittadino 2017-11-09 14:50
La lega non ha mai considersto noi meridionali come parte e proprio un meridionale va da loro.Vuol dire che ci sono altri interessi o Altieri non ricorda il passato della lega e come ha trattato noi del sud.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+38 # Azetino 2017-11-09 14:04
Certo, dopo essere stato individuato come il deputato...* meno produttivo del parlamento italiano...(e ce ne vuole!!) questo abbandono di Fitto è proprio una bella mossa!!
Ma una curiosità... il regalo che Raffaele Fitto ha fatto come testimone di nozze il Nuccio l'ha restituito o se lo tiene???
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+35 # in dubbio 2017-11-09 13:19
Scusi Signor Nicastro non riesco a capirlo dal suo articolo è sicuro o no che l'Assessore Altieri si dimetterà? O che venga fatto fuori...
Vorrei saperlo per stappare la mia bottiglia di champagne del 1988...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+27 # cittadino 2017-11-09 12:33
Faccia di *, ridammi indietro il voto. Vergognati.
Sinceramente, con quale maschera andrai in giro per Rutigliano? Ma ti sei reso conto che il tuo nuovo padrone da sempre ha considerato i meridionali come sottospecie, e che l'Italia aveva confini che si fermavano all'Emilia-Roma gna?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # senzainteressi 2017-11-10 00:04
non pensi che si tratta della stessa considerazione che ha per i meridionali costui che hai votato? Ha solo tolto la maschera e ha individuato la poltrona per il futuro.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+32 # cittadino 2017-11-09 12:25
Siete una bella coppia. Complimenti per la scelta. *
Altieri : vergognati.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # cittadino 2017-11-09 12:11
Se la lega inizia a sbarcare anche in meridione penso ci sarà un motivo . ..Il fallimento totale della politica odierna e finiamola con il dire che la lega ( sono apolitico) vuole affondare i barconi perchè un politico deve ragionare con la testa e non con il cuore altrimenti la nazione andrà inesorabilmente allo sbando. Vogliamo accogliere bene ma dobbiamo aiutare anche i nostri cittadini che vivono ancora nelle auto ! E' la politica che sta consegnando su un piattino d'argento un nuovo vento magari anche sbagliato.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Il trullo 2017-11-09 11:39
Se l'onorevole fosse passato nel M5S sicuramente avrebbe avuto più possibilità di essere rieletto e molta più credibilità. :) :) :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+13 # rutiglianese 2017-11-09 15:20
Non penso che il M5S gli dava la possibilità di entrarne a far parte
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna