Ven15122017

Last update10:53:01 AM


autolavaggio banner studio 
   
banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
 banner babbo natale shoppine 2017
banner tesori del forno  banner pagliarulo   banner la cicogna
banner cas dalba  banner la coccinella  banner giocollection
banner perniola alimenti  banner mertoli iaffaldano verna banner  nuovo
banner-castiglione  banner mediaphone  banner pascalone
Back Sei qui: Home Notizie Politica Maggiorano convoca il consiglio comunale che potrebbe sfiduciarlo

Maggiorano convoca il consiglio comunale che potrebbe sfiduciarlo

Condividi

cons com 28 7 2017


E’ stato convocato per il 10 ottobre prossimo alle ore 16:30. Un consiglio comunale tutto dedicato alla mozione con la quale l’opposizione vorrebbe sfiduciare il presidente del consiglio Michele Maggiorano.

Questo, infatti, l’unico punto all’ordine del giorno:
1 Mozione di sfiducia nei confronti del presidente del consiglio comunale



Commenti  

 
+5 # Fedele 2017-10-13 13:14
C’era una volta la politica: quella con la “p” maiuscola. E' iniziata la campagna di discredito, non curatevi di loro, ma guardate e passate! Fare politica richiede "coerenza,chiar ezza, e coraggio" Dei Delliturri, Simone e Valentini ne abbiamo piene le scatole. I cittadini hanno bisogno di iniziative politiche forti dove ci si possa ritrovare e lottare insieme per realizzare obiettivi che facciano bene alla comunità!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # ravvediti 2017-10-12 20:47
Ad anGora: Quando la volpe non arriva all'uva, dice che è acerba! Abbia perlomeno la decenza a raccontare in modo poco strumentale e fantasioso quanto accaduto in consiglio comunale. Imbarazzante inqualificabile e fragoroso è il suo commento. Dovrebbe avere materia sufficiente per comprendere che abbiamo ascoltato un’opposizione inconsistente e pasticciona e che farebbe meglio a cercare se stessa. Non si parla dei problemi che interessano e toccano da vicino i cittadini ma si pensa a screditare il Presidente del Consiglio. Un'opposizione che a parole dice di voler contribuire, di voler essere
propositiva, ma nei fatti pratica il contrario. La politica parolaia messa in campo dalle vecchie volpi non ci commuove e non ci entusiasma più. “È molto più difficile giudicare se stessi che giudicare gli altri.” tratto dal Piccolo Principe.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+30 # inutili 2017-10-11 13:28
La minoranza tutta con l'aggiunta del Delliturri ha dato l’ennesima riprova della propria immaturità politica e dell’arroganza . L’incredibile attacco della minoranza al Presidente del Consiglio altro non è che la dimostrazione della pochezza politica di coloro che ancora oggi non si sono ripresi dallo shock elettorale. Maggioranza ringalluzzita e determinata, al contrario di quanto visto negli altri consigli comunali.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # anGora 2017-10-12 07:57
quello a cui abbiamo assistito lo scorso 10 ottobre è stato un consiglio deprimente e inqualificabile.
Pochezza di contenuti, messaggi letti a dimostrazione che, chi siede tra quei banchi, altro non sono che pupi manovrati dall'esterno.La cosa squallida è che non hanno neanche studiato quello che gli hanno scritto, sono andati la a leggere e, non capendone il senso, espresso in maniera paurosa.
In maggioranza, continuano ad esserci le immagini di alcuni consiglieri,cap ogruppo di FI che è stata la causa della crisi dello scorso anno, ha osannato Maggioranno, messo in croce a dicembre scorso!alcuni laureati presenti che non sanno dare un senso tecnico a quel che dicono. Che dire del piccolo principe che piangeva per un mancato posto in macchina! Se fossi io il sindaco, non saprei dove mettere la faccia con quei personaggi. Merito a Simone, Valentini e Delliturri e al Sindaco che ha cercato di alzare l'asticella...m a ci vorrebbe un miracolo Sindaco! inqualificabili !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-22 # Banana Republic 2017-10-09 13:07
Non è tanto la sfiducia al Presidente, ma la presunzione nel conoscere il DPRU, come lui stessa sbraitava accusando Nicola Giampaolo. Lei non sa nemmeno di cosa stiamo parlando urlandogli in faccia. Da quello che poi è venuto fuori dalla nota del M5S, sia chi ALZA LA MANINA, che il Presidente (geometra) conoscevano veramente.
... AUGURI e BUON LAVORO
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+27 # Daniele 2017-10-10 15:09
non ho capito un cazzo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-1 # Deluso 2017-10-08 16:58
Ci vorrebbe una mozione di sfiducia all'intero (c)onsiglio comunale e all'(a)mministr azione nella sua interezza.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna