Mer03032021

Last update04:52:38 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

    banner-fabrizio-colamussi
banner verna rifatto 

                banner meraviglie pulito
Back Sei qui: Home Notizie Politica Emergenza Coronavirus, restrizioni attività commerciali seconda ordinanza del sindaco

Emergenza Coronavirus, restrizioni attività commerciali seconda ordinanza del sindaco

Condividi

restizioni-covid-noci

 

Comune di Noci
Comunicato Stampa

28-01-2021

Emergenza Coronavirus: restrizioni anche per le attività commerciali

Seconda Ordinanza del Sindaco per arginare i contagi

Con Ordinanza Sindacale n. 7 del 27.01.2021, il Sindaco Domenico Nisi ha disposto, da giovedì 28 gennaio e sino a sabato 6 febbraio 2021 compreso:
• il divieto di stazionamento e assembramento su tutte le piazze e vie del territorio comunale dalle ore 00:00 sino alle ore 24:00;
• l’interdizione della pubblica accessibilità sull’intera area della Villa Comunale, dell’Anfiteatro Mu.Ra., del Parco Madonna della Croce, dei Giardini Pubblici in via Garibaldi dalle ore 00:00 sino alle ore 24:00;
• il divieto di consumazione di alimenti e bevande nei luoghi pubblici ed aperti al pubblico durante tutto l'arco della giornata;
• per tutti i pubblici esercizi (fra cui bar, ristoranti, pub, gelaterie) la chiusura dalle ore 18:00 sino alle ore 5:00 del giorno successivo, con
divieto di asporto di cibo e bevande, restando ferma la possibilità di effettuare consegne a domicilio;
• la disattivazione dei distributori automatici h.24 di alimenti e bevande a decorrere dalle ore 18:00 sino alle ore 5:00 del giorno successivo;
• per tutti gli esercizi commerciali, attività artigianali (panifici, pasticcerie, pasta fresca etc) e tabacchi, la chiusura dalle ore 19:00 sino
alle ore 5:00 del giorno successivo, con possibilità di consegna a domicilio;
• il divieto di esercizio dell’attività di commercio su aree pubbliche dalle ore 19:00 sino alle ore 5:00 del giorno successivo;
• per tutte le attività di servizi alla persona (parrucchieri, estetisti etc), la chiusura dalle ore 19:00 sino alle ore 5:00 del giorno successivo;
• la chiusura di tutti i circoli ricreativi e di tutte le sedi associative presenti sul territorio comunale nonché la sospensione di tutte le attività a carattere ricreativo/ludico/educativo al chiuso e all’aperto.

Farmacie, parafarmacie ed edicole esulano da tale disciplina.
È stato disposto inoltre, per la giornata di domenica 31 gennaio 2021:
• la chiusura al pubblico di tutti i pubblici esercizi, esercizi commerciali, attività artigianali, tabacchi e distributori automatici h.24 di
alimenti e bevande presenti sul territorio comunale (ferma la possibilità di effettuare consegna a domicilio);
• il divieto di esercizio dell’attività di commercio su aree pubbliche;
• il divieto di esercizio dell’attività di servizi alla persona (parrucchieri, estetisti etc).

Farmacie, parafarmacie ed edicole esulano da tale disciplina.
Per la giornata di martedì 2 febbraio 2021 è sospeso lo svolgimento del mercato settimanale con possibilità di recupero, previa intesa con le organizzazioni di categoria.

«Queste ulteriori misure restrittive, dopo la sospensione delle lezioni in presenza nelle Scuole di ogni ordine e grado, rinvengono dalle valutazioni seguite alla constatazione del significativo e repentino aumento dei casi di positività al Covid-19 sul territorio comunale – spiega il Sindaco Domenico Nisi. – Per tale ragione, sentito anche il Centro Operativo Comunale di Protezione civile, ho inteso adottare misure più stringenti, a tutela della salute pubblica e atte a contenere la diffusione del virus».


Staff del Sindaco – Responsabile Comunicazione
Dott.ssa Alessandra Neglia

 

 

Commenti  

 
# Il Santo Bevitore 2021-01-28 19:55
Meno male che avete inviato il comunicato mi stavo organizzando per venire a Noci a fare la spesa.
Mi organizzo quindi per andare a Noicattaro mercoledì.
Grazie.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna