Sab08102022

Last update03:16:20 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

Back Sei qui: Home Notizie Politica E’ stato appena attivato il COC, gestirà l’emergenza coronavirus a Rutigliano

E’ stato appena attivato il COC, gestirà l’emergenza coronavirus a Rutigliano

Condividi

comune-prospetto-1


Il sindaco ha decretato l’attivazione del “Centro Operativo Comunale [C.O.C.], presso la Sala Consiliare del Comune di Rutigliano, con sede in Via Kennedy n.c., al fine di poter programmare, nell’ambito del territorio comunale, le misure organizzative e preventive da adottare per la gestione dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione, in relazione al contenimento ed alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, di coordinare l’impiego del volontariato di protezione civile per fronteggiare qualsiasi tipo di emergenza dovesse verificarsi nonché di assicurare, in caso di necessità, la direzione ed il coordinamento di tutte le attività volte a garantire ausilio alla Polizia Locale”.

Il COC “sarà operativo a decorrere dalle ore 08,00 del 11 marzo 2020 e fino al termine dell’emergenza”, si legge nel decreto che è stato appena pubblicato all’albo pretorio del comune.

Ne fanno parte il sindaco, tutti i responsabili di area e i rappresentanti delle due protezioni civili presenti nella città. Qui sotto il link al decreto sindacale n. 7 del 10 marzo 2020 in formato pdf che potete leggere o scaricare.

Clicca sull’immagine
decreto-coc-coronavirus

 

 

Commenti  

 
0 # Ciro. 2020-03-11 19:59
Non solo in Villa, anziani e giovani,ma anche nei bar o nei localetti dove ancora si radunano giovani. Nelle emergenze non ci vogliono inviti ma comandi,perciò sarebbe meglio un Coprifuoco Civile. La Cina insegna.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Checco 2020-03-11 12:37
C'è ancora molta gente che ancora non ha capito la gravità della situazione. Ieri
10/3 pomeriggio sono passato dalla Villa Comunale con molta gente anziana in giro,anche in gruppi.Senza mascherine e senza distanza. I vigili urbani potrebbero mandarli a casa. Questo comportamento nuoce anche a chi rimane in casa. Testardi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Checco 2020-03-11 11:31
Egr Direttore, nel comunicato non c'è un numero di telefono o mail di riferimento per eventuali richieste, segnalazioni, o chiarimenti ,come mai ? Grazie.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Checco 2020-03-11 11:09
Ok , fatto. Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Checco 2020-03-11 11:06
Egr Direttore il link è incompleto e si visualizza parzialmente.pu oi provvedere? E poi non c'è un numero di telefono paio di riferimento ? Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna