Ven23082019

Last update09:45:28 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel nuovo

   banner corretto musical break  
Back Sei qui: Home Notizie Politica La vittoria di Giuseppe Valenzano e la festa in piazza dopo il ballottaggio. Video

La vittoria di Giuseppe Valenzano e la festa in piazza dopo il ballottaggio. Video

Condividi

valenzano-sindaco-festa


Festa e intervista al nuovo sindaco di Rutigliano.

Buona visione

 

Commenti  

 
+2 # Gianni Nicastro 2019-06-12 20:44
Citazione Troppoforte:
Caro Nicastro, anche Ayrton ha epitetato la vecchia giunta e/o maggioranza definendoli "cafoni metropolitani".
Io sono d'accordo con Ayrton e mi associo alla sua epitetatura.
Ma stando alla risposta che hai dato a Babel, avresti dovuto censurare anche Ayrton in questo caso.
Caro direttore 2 pesi, 2 misure...


Non sono d'accordo. "Ariete 65" ha scritto questo:
Citazione Arite65:
Da sottolineare la qualità di stile nell'esultanza dei consiglieri e dei simpatizzanti-elettori della sinistra... composta ed educata a differenza di cinque anni fa (2014) fatta di salti e cori denigratori rivolti ad un cittadino rutiglianese....davanti ad una scuola elementare sede di seggi elettorali e con lo spoglio delle schede ancora in corso: Tanto per ricordare!!!


A questo commento "Ayrton" ha risposto così:
Citazione Ayrton:
Ottima considerazione, hai fatto bene a ricordarlo, perché a distanza di anni é facile dimenticare. Io li definisco cafoni metropolitani.


Ora, nessuno dei due ha citato nè la vecchia giunta, nè la vecchia maggioranza; non si sa chi abbia fatto quella caciara nel 2014. La definizione "cafoni metropolitani" ritengo sia in relazione ai "salti e cori denigratori rivolti ad un cittadino rutiglianese" davanti ai seggi ancora aperti cinque anni fa.
Quello di Babel, invece, è stato un epitatare completamente gratuito, fatto per astio ideologico. Insomma, c'è una bella differenza.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # Troppoforte 2019-06-12 22:13
Astio ideologico è una tua personalissima interpretazione , quindi un tuo giudizio, ecco che così sveli la tua presa di posizione, ergo sei di parte. Direttore o fai dire tutto a tutti o censura tutti. Astio ideologico, a parte la completa estraneità all’attualità, denota al contrario un tuo pregiudizio politico. Un po’ di analisi del linguaggio non guasterebbe, perché senza rendertene conto hai usato lo stesso atteggiamento che contesti. al tuo lettore. *
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Gianni Nicastro 2019-06-13 00:13
Hai detto una sciocchezza, hai avuto una risposta, ma non ti è piaciuta. Adesso stai cercando di fare l’intellettuale problematizzand o la questione, non solo. Mi stai anche offendendo, offese che ovviamente ti ho censurato e che sono indicative di come tu l’abbia presa male, inutilmente male.
Hai avuto il tuo momento di gloria, ora mettiti l’anima in pace e vai avanti tranquillo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Troppoforte 2019-06-12 18:54
Caro Nicastro, anche Ayrton ha epitetato la vecchia giunta e/o maggioranza definendoli "cafoni metropolitani".
Io sono d'accordo con Ayrton e mi associo alla sua epitetatura.
Ma stando alla risposta che hai dato a Babel, avresti dovuto censurare anche Ayrton in questo caso.
Caro direttore 2 pesi, 2 misure...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+8 # mah 2019-06-11 17:41
per Mic
il canto bella ciao è stato liberatorio ed è stato un momento bellissimo, soprattutto si è sciolta la tensione, molto meglio di quello che avete fatto voi cinque anni fa.
Per quanto attiene i giovani che bevevano la birra mi fai sorridere, ma dove vivi? esci a mezzanotte e vedrai quanti ragazzi sono con la bottiglia in mano o forse i vostri giovani sono diversi?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # mah 2019-06-11 17:36
per il cieco
il tuo commento è tipico di colui che rosica. Mi risulta che gli abitanti di Rutigliano, al di là della politica, sono tutti amici conoscenti, familiari e non può una campagna elettorale contrapposta ledere i rapporti di amicizia e di parentela, altrimenti vuol dire che non si è capito niente del bene comune che Giuseppe Valenzano ha cercato di evidenziare in tutta la sua campagna. Lo avete accusato di non avere fatto una opposizione, in realtà forse la sua colpa è stato la sua non aggressività, contava sul dialogo costruttivo con la maggioranza esponendo il proprio punto di vista. La vecchia amministrazione è stata sempre arrogante, piena di se. Qualcuno ha ricordato in questa testata la frase irriverente del presidente del consiglio. Oggi notiamo un clima diverso di rispetto in primis del candidato sindaco Beppe Palmino, certo al PD non sono state risparmiati da parte di alcuni loro commenti offensivi come pidioti, ora si cambia per il bene della comunità.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # il cieco 2019-06-11 13:10
ma nessuno fa notare agli organi centrali del movimento 5 stelle che a festeggiare il candidato del PD c'era il candidato sindaco del movimento 5 stelle e il marito dell'onorevole locale dei cinque stelle?? e nessuno fa notare a Salvini l'esultanza del comunicato facebook della Lega Rutigliano per la vittoria di un candidato del PD?? ma sono solo io che vedo queste incongruenze?? non mi sembra che a livello nazionale la Lega e il M5S abbiano un comportamento così amichevole con il PD... però posso sempre sbagliarmi, forse sono cieco!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Anonymouse 2019-06-12 18:29
2000 voti di differenza non si trovano dietro l'angolo. I grillini e leghisti si sono venduti al PD.
Vergognatevi
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Rutiglianese2 2019-06-11 18:55
Quando si tratta di vincere,dimostr ando che hanno fatto voti, tutto e ' ammesso!! Vista la delusione che ha avuto in puglia Salvini
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Lettore 2019-06-11 16:23
Festeggiavano tutti un momento storico, di liberazione oserei dire, che ben vengano i festeggiamenti, finalmente Rutigliano può cambiare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # felicissimo 2019-06-11 12:47
Sento gia' aria di nuovo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # deciso 2019-06-11 09:38
per ariete65
condivido quanto da te scritto, peraltro la correttezza di Valenzano è stata straordinaria sia in campagna elettorale, perchè per il fango ricevuto, ma quando il comitato non poteva contenere tutta la gente che arrivava, si è spostato nel centro. Rispettando la famiglia dell'avversario che risiede sopra il comitato.E' stata una festa bellissima fatta di cori di canti di abbracci. Con l'abbraccio e gli auguri di Palmino, infine l'atto più bello spostarsi nel comitato di Poli per abbracciarlo come da foto. Anche i comportamenti la dicono lunga sul diverso stile, dove la scorsa campagna ha visto i sostenitori di Romagno scorrazzare per il paese di notte suonando i clacson all'impazzata. Ora che Romagno e soci non sono più padroni del paese, sono pregati di non parcheggiare in malo modo davanti al loro bar e spero che i vigili compiano il loro dovere perchè è stato proprio uno sconcio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-4 # Rutiglianese2 2019-06-11 18:57
Correttezza???? mahhh ....….......... .
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Arite65 2019-06-10 21:40
Da sottolineare la qualità di stile nell'esultanza dei consiglieri e dei simpatizzanti-e lettori della sinistra... composta ed educata a differenza di cinque anni fa (2014) fatta di salti e cori denigratori rivolti ad un cittadino rutiglianese... .davanti ad una scuola elementare sede di seggi elettorali e con lo spoglio delle schede ancora in corso: Tanto per ricordare!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-5 # Mic 2019-06-11 14:23
Beh... Mica tanto, considerato che alcuni futuri consiglieri cantavano bella ciao con birra al seguito e pugno alla Fico... un po' stile centri sociali. Avranno preso spunto dal 2 giugno per festeggiare?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-4 # Babel 2019-06-11 17:02
Beh in questo caso bisognerebbe dire * che il ‘68 è morto e sepolto. Ma su questa considerazione Nicastro non sarà d’accordo e forse censurerà
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # Babel 2019-06-11 19:26
Nicastro in parte hai censurato perché la parola da me usata per definire la trovi anche nel vocabolario.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # Gianni Nicastro 2019-06-11 20:14
Anche "cazzo", "culo", "merda"... li trovi nel vocabolario. E allora? Se vuoi epitetare nel modo da te usato terze persone qui ci devi mettere la faccia, altrimenti vallo a fare dal tuo profilo facebook.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # Babel 2019-06-12 00:05
Censore comunista *
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Ermete 2019-06-11 17:02
E secondo lei dove sarebbe il problema se qualcuno canta bella ciao. Io personalmente ritengo che quel canto non vada mai dimenticato, e che vada cantato ogni qualvolta si lotta per il miglioramento delle condizioni di una comunità.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Troppoforte 2019-06-11 19:38
Oggi attorno alle 18.30 l'emerito sindaco Romagno stagnava, si dico proprio così, stagnava, con i suoi bravi in Via Leopoldo Tarantini. Da notare che la sua autovettura era parcheggiata sulle strisce pedonali.
Polizia Municipale: "chi l'ha visto"?
Direttore ho scattato foto, mi dica se e dove posso inviarla.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-7 # Rutiglianese2 2019-06-11 21:02
Ma sta scherzando?? Lui è ancora sindaco fino a quando ci sarà il passaggio ufficiale!!!ora state proprio diventando pesanti ....ma basta con queste storie,vedremo un po' cosa sarte capaci di fare e se rispetterete tutti i divieti... Meglio stare in silenzio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-1 # Babel 2019-06-11 19:32
"ogni qualvolta si lotta per il miglioramento delle condizioni di una comunità". Trovami il nesso della canzone con questa frase!
Frase fatta senza senso. Frase improntata a una vana e artificiosa ricerca dell'effetto con manifestazioni di ostentata adesione ai più banali luoghi comuni.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Ermete 2019-06-11 22:47
E' un canto di di liberazione, in questo caso ci siamo liberati da Romagno e dalla sua amministrazione di *. Poi a te questo potrà far bruciare lo sfintere, però allo stato attuale le cose stanno così.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Ayrton 2019-06-11 11:28
Ottima considerazione, hai fatto bene a ricordarlo, perché a distanza di anni é facile dimenticare. Io li definisco cafoni metropolitani.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Checco 2019-06-10 08:09
Auguri a Giuseppe Valenzano e a tutta la cittadinanza. Chi vivrà vedrà.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna