Gio23052019

Last update03:16:42 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo                  banner fast2  


banner simone


banner-albanese-2019

 banner GIUSEPPE VALENZANO    banner antonello verna      

 

Banner-palmino   



Per la pubblicità elettorale e le interviste ai sindaci contattare la redazione:
redazione@rutiglianoonline.it

Back Sei qui: Home Notizie Politica Il confronto tra i candidati sindaco non si è fatto, nel video i motivi

Il confronto tra i candidati sindaco non si è fatto, nel video i motivi

Condividi

rutigliano2-confronto-mancato


Si è sperato fino all’ultimo che non piovesse, ma la pioggia si è presentata. L’Agesci Rutigliano 2 ha messo in campo tutta la sua collaudata macchina organizzativa, ma il meteo si è messo di traverso. Il confronto sarebbe stato tra i candidati sindaco Delliturri, Iaffaldano, Palmino, Poli e Valenzano.

Nel video qui sotto pubblicato l’annuncio fatto dai capigruppo Matteo Castiglione e Silvia Poli sui motivi per cui il confronto non si è tenuto neanche in Chiesa Madre, scelta di ripiego disponibile.

Buona visione

 

 

Commenti  

 
0 # il giusto 1 2019-05-16 17:09
comunque lo sappiamo tutti anche se non c'e' nessun contenitore culturale a rutigliano ci sono strutture da recuperare o cambiare l'utilizzo d'uso......la pretura x esempio cosa mi rappresenta piu' quel bubbone vuoto e questa amministrazione si e' prodigata e impegnata x una cattedrale nel parco che non funzionera' mai!!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # massi 2019-05-16 15:27
il servizio dell'Agesci 1 e 2 è noto a tutti. La cittadinanza, la politica, le famiglie dei ragazzi, ragazze, giovani e meno giovani lo sanno. I politici in campagna elettorale hanno solo paura di non riuscire a imitarli. Bastava dire con umiltà, Grazie ragazzi facciamo quello che voi volete noi Accettiamo la vostra decisione.La chiesa è luogo di culto ma anche di incontro che vogliono vivere con serenità guardando al futuro
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Cittadino indignato 2019-05-16 14:40
Al posto di dividerci in tifoserie pro e contro chiesa il vero scandalo in tutta questa storia è un altro: come mai i candidati sindaco non hanno trovato subito un accordo per un'altra data?
Che significa che ci sono gli impegni elettorali? Questo è il primo è più importante di tutti! E noi dovremmo invadere le loro bacheche e comitati esigendo come cittadini che il confronto pubblico in piazza si faccia! È un nostro sacrosanto diritto! Altrimenti è inutile parlare di trasparenza e dialogo, solo fuffa! Forza, ognuno di loro ceda lo spazio di un comizio e il confronto lo facciamo e come!altro che impegni elettorali! Questa è la vera vergogna!
Agli amici scout solo in consiglio affettuoso : la prox volta ditelo dall'inizio dove l'evento si terrà in caso di pioggia0come si fa di solito, così i problemi sarebbero emersi prima, senza dare alibi a tutti e 5, visto che il comunicato è stato congiunto
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Xxxxx 2019-05-16 14:35
Vorrei fare una precisazione in merito all’incontro che non si è più fatto causa maltempo
Nel leggere i tanti commenti si parla di tutto e niente cari cittadini, il messaggio che doveva passare non è passato
la grande vergogna è che 10 anni dell’amministra zione Romagno non hanno messo questo paese nelle condizioni di avere un grande e degno contenitore dove poter svolgere degli eventi importanti come quello di ieri sera
L’importante è aprire cantieri di ogni genere come la grande piazza ex mercato coperto
Ora si sono cambiati la casacca hanno messo nuovi burattini e loro, sempre loro, da 40 anni continueranno a muovere le funi......
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # indignato 2019-05-16 13:18
Il candidato sindaco Poli era il più contento ieri che saltava il confronto...cos a avrebbe dovuto dire "mi dispiace ma non abbiamo una struttura adeguata perchè l'attuale amministrazione presente quasi per intera nelle mie liste di coalizione per 10 anni ha realizzato opere incompiute, ha speso soldi per avvocati visto le numerose denunce di gente che si è fatta male in ogni angolo del nostro paese specialmente in villa, o in una pineta distrutta, in un centro storico abbandonato...p erò voi VOTATEMi anche se continuerò a fare quello che mi Diranno di fare Romagno, Maggiorano e Co..."
Ieri si sono riscoperti TUTTI cattolici, credenti e rispettosi del luogo del culto, ma qualcuno ha rispettato in questi anni il fare politica per tutti e non solo per alcuni...per i i soliti?
PERO RIVOTATELI MIRACOMANDO!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # nauseato 2019-05-16 12:04
sono nauseato di tutte le critiche al gruppo che si è sforzato di ottemperare ad un impegno preso, concordo con chi afferma che, mi dispiace per Poli, ma lui è responsabile insieme alla amministrazione uscente di non avere un contenitore adatto ricordo l'impegno di Romagno due di realizzare il palacultura sappiamo bene come è andato a finire
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Cattolico 2019-05-16 11:25
La Chiesa non è un agente politico.Purtro ppo, questi episodi sono la conseguenza dello svilimento della crisi di fede che imperversa negli ultimi anni Si potrebbe pensare che la perdita del senso del sacro sia dovuta ad una società sempre più modernizzata e permissiva; La chiesa, col tabernacolo dell'Eucarestia non può essere paragonata ad un capannone o (se va bene) ad una Spa o ad un banale edificio multifunzionale ma stiamo scherzando.L'ev ento poteva tenersi benissimo in piazza Colamussi. A quanti concerti abbiamo assistito sotto la pioggia battente? O a quante partite di calcio? Siete scout e lo spirito di adattamento è il vostro motto. Si sarebbero adeguati anche i candidati Sindaci e i numerosi cittadini accorsi. Vi erano alternative non prese forse volutamente in considerazione. Siamo in campagna elettorale e coloro che negano questa realtà o sono ciechi, o sono in malafede! “SIGNORE,PERDON A LORO PERCHE’ NON SANNO QUELLO CHE FANNO”
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Piero Scarnera 2019-05-16 16:33
Don ciotti
Don gallo
Mons. Romero
Don puglisi
Don sturzo
Don Milani
Don Dossetti
Don manganiello
Don Tonino
Paolo VI
Giovanni Paolo II
Papa Francesco
Legga i nomi di tutte queste persone, poi ripeta a sé stesso "la chiesa non è un agente politico"
Non si preoccupi dell'Eucaristia nel tabernacolo, da fedeli ci siamo premurati di ospitarla in un luogo adatto.
Per quanto riguarda lo spirito di adattamento fosse stato per noi sarebbe potuto essere in pineta seduti per terra, ma non era un evento per noi, era un evento organizzato da noi.
Ho scritto parole e parole sulle alternative che non sono state prese in considerazione perché inadatte a dare spazio a tutta la cittadinanza e non ad un pubblico "eletto".
Sulla citazione finale, a parte che era padre e non signore, rilevo solo che era detta da Gesù a chi lo crocifiggeva, per cui dirla a noi per aver proposto un evento mi sembra un tantino esagerato.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Figura di m! 2019-05-16 11:12
Dire le cazzate all’aria aperta ai cittadini per il proprio tornaconto è ammesso e condiviso.

Viene difficile farlo nella casa del Sisgnore....dov e sareste tornati ogni Natale e Pasqua per il resto della vs vita.... avrei fatto la stessa cosa.... bravi!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # C.C 2019-05-16 10:48
Dobbiamo solo essere orgogliosi del nostro gruppo scouts RUTIGLIANO 2!!
meno orgogliosi dell'amministra zione uscente e dei candidati...ha qualcuno ha fatto molto Comodo non avere alcun confronto!
E' la fine prevedivole di 10 anni di mala amministrazione !
Ora abbiano almeno il coraggio di annullare uno dei loro tanti impegni politici e di decidere una data alternativa!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Ermete 2019-05-16 10:14
La verità è che più di un candidato si stava cagando in mano da quando ha saputo che avrebbe partecipato al confronto. Ieri questi individui hanno tirato un gran sospiro di sollievo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-4 # il giusto 2019-05-16 08:34
forse sarebbe meglio che ognuno tornasse a svolgere il proprio ruolo (chiesa, scout...), soprattutto a svolgerlo nelle sedi opportune!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # M.M. 2019-05-16 08:23
Essere Preparato! ( Motto Scout ) Viste le condizioni meteo sfavorevoli mi chiedo perché' gli organizzatori non hanno pensato ad un alternativa ? Auditorium Ragioneria ? Istituto Messeni Localzo ? ( dispone di sala teatro ) Palestra Scuola Settanni ? Un po' piu' di capacita a livello logistico avrebbe permesso l' attuazione di un piano B !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # Piero Scarnera 2019-05-16 11:10
Mi dica lei la capienza di ogni singolo posto da lei citato.
Sarebbero stati tutti posti in cui saremmo stati costretti a dire "tu rimani fuori" e non ce lo possiamo permettere, perché dalla comunità nessuno dev'essere tagliato fuori.
Alle 20.30 c'era un luogo al coperto, idoneo ad ospitare anche migliaia di persone (vista la possibilità di togliere le sedute), con strumentazione audio, un relatore preparato sull'evento, un proiettore e un telo che avrebbe permesso la visione live in un altro punto della chiesa (vista la limitata visibilità in alcuni punti della chiesa).
Mancava solo la voglia di confrontarsi con la cittadinanza da parte dei futuri amministratori, ma per quella non c'è piano B che tenga.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Pinuccio 2019-05-16 08:21
Iniziare nel dire che a Rutigliano manca un grande contenitore mi fa capire che tanto imparziale il confronto tra i cinque candidati non sarebbe stato.... Comunque, le previsioni meteo avverse le si conoscevano già da 15 giorni fa ad esempio chiedere con anticipo l'autorizzazion e alla città
Metropolitana per l'utilizzo l'Auditorium dell' ITC non sarebbe stata un idea malvagia. Se si fosse svolto in chiesa solo pochi fortunati avrebbero potuto ascoltare il confronto, vi garantisco che fuori c'era il triplo dei presenti in chiesa che non riusciva ad entrarci, quindi non si dava alla maggior parte dei presenti la possibilità di seguire il dibattito.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Piero Scarnera 2019-05-16 11:18
Per essere imparziali invece dovremmo dire che a Rutigliano esiste un contenitore culturale capace di ospitare migliaia di persone? Negare la realtà?
"vi garantisco che fuori c'era il triplo dei presenti in chiesa che non riusciva ad entrarci"
Ma cosa deve garantire? A chi? Cosa è in grado di garantire?
In chiesa avevamo impedito l'accesso delle persone per facilitare una celere organizzazione, permettendo solo l'ingresso ai candidati sindaco per discutere lontano da occhi e orecchie indiscrete.
In chiesa sarebbero potuti entrare tutti, magari non tutti avrebbero avuto il posto a sedere ma ci stavano.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # Franco Larizza 2019-05-16 03:46
Beh, almeno ora di una cosa siamo sicuri chiunque vinca: l'ipocrisia, di cui tanto si sono imbiancati sempre i templi, si taglierà a fette!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # Aziz 2019-05-16 01:14
La tristezza per Rutigliano che ha perso un momento di crescita e confronto.
Il rammarico per non aver strutture adeguate.
La vergogna per i filosofi e sociologi che commentano con dubbie interpretazioni il lavoro di volontari.
L alienazione quando noti il livello culturale dei tuoi compaesani
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Giacoma 2019-05-15 23:57
Visto che da quanto si legge su facebook c'è qualche candidato chi si prende i meriti per aver preso in primis l'iniziativa di annullare l'evento e visto che da quanto ho capito, l'evento non si terrà più...Gianni ti chiedo: Ma video-intervist e sugli altri candidati sindaci (oltre Palmino) quando li vedremo? è vero che conosciamo già abbastanza gli altri candidati ma sentire la loro voce e cosa hanno da dire ce li potrebbe far conoscere meglio..
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Pippo 2019-05-15 23:57
Che schifo il partito preso, ho visto post di ragazzi che hanno e fanno parte del gruppo scout, cominciare a criticare il coraggio dei candidati, quando il problema unico è l'infrastruttur e non esistenti, ma l'enorme contraddizione del gruppo scout nel dire non ha senso fare un evento per solo un centinaio di persone, quando solo per appagazione personale spostare l'evento in un luogo che può contenere solo un certo numero di persone a costo di farlo, mangiamo sempre quello che ci viene dato, informatevi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Piero Scarnera 2019-05-16 11:29
Mi scusi ma dopo la targa ricevuta dal presidente della Repubblica per l'impegno profuso non saranno 100 persone ad aumentare la nostra appagazione personale.
Ciò che proprio non riuscite a comprendere, perché assuefatti all'idea che "non si fa niente per niente" è che non ce l'ha prescritto il medico di fare i confronti fra i candidati sindaco, se lo facciamo è perché osserviamo nel territorio una voglia di confronto politico leale e concreto, deduciamo la necessità di organizzare qualcosa per dare alla cittadinanza un confronto imparziale che permetta a tutti i cittadini di votare consapevolmente e agiamo organizzandolo.
Non ci interessa lo streaming, non ci interessano i confronti con le domande già note ai candidati, non ci interessano le porte chiuse nè gli scontri fra tifoserie.
Ci interessa il confronto con la cittadinanza: ma mi sa che non interessa a chi ci "governerà".
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+8 # Antonio 98 2019-05-15 23:29
Come detto da un mio amico, non mancano le strutture, manca il coraggio. Il coraggio di un candidato sindaco a metterci la faccia ed avere rispetto della comunità. Se questo è l'inizio non oso immaginare i prossimi cinque anni...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Cittadino X 2019-05-16 07:39
Ho sentito dell' intenzione dell' organizzazione di volerlo tenere in chiesa, francamente la decisione di rimandarlo credo sia stata la più saggia visti gli ideali a cui si ispirano alcuni candidati mi avrebbe dato fastidio ascoltarli in chiesa
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna