Gio18042019

Last update05:59:57 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo                  banner fast2  



Per gli spazi di pubblicità elettorale e le interviste ai candidati sindaco in campo, contattare la redazione: redazione@rutiglianoonline.it

Back Sei qui: Home Notizie Politica Comunicato del segretario di Lega Rutigliano sulla fuoriuscita di FdI dalla coalizione

Comunicato del segretario di Lega Rutigliano sulla fuoriuscita di FdI dalla coalizione

Condividi

comunicato-lega-rut -su-fdi


Qualcuno teme il cambiamento. Non accetteremo scelte calate dall’alto e ricatti. Si al dialogo ma non con chi parla con il PD ed Emiliano.

Le decisioni calate dall’alto sono un brutto retaggio della politica del passato, ma a livello locale non modificano di una virgola il percorso da noi iniziato anzi lo rafforzano e ci convincono sempre di più che qualcuno teme Carmine Iaffaldano e la sua coalizione che parte dal basso, dalla gente, da Rutigliano e non da Bari.

Con Fratelli d’Italia abbiamo cominciato da luglio un lungo percorso che ci ha portato a siglare il 30 ottobre scorso un patto di coalizione tra Lega Fdi e Forza Italia. Patto alternativo a chi “inciucia” con il PD ed Emiliano e che fu presentato in una pubblica conferenza stampa dove proprio il commissario di FDI Giovanni Settanni pose come condizione il ricambio e il rinnovamento nel modo di amministrare la città di Rutigliano, oggi governata dai “capricci” e dai “ricatti” di qualcuno e non per l’interesse di tutti i cittadini.

Il 4 dicembre insieme a Fratelli d’Italia e Forza Italia abbiamo deciso di sostenere la candidatura a Sindaco di Carmine Iaffaldano allargando la coalizione alla sua Lista civica Rutigliano vale di più. Da allora abbiamo iniziato una campagna elettorale dal basso a stretto contatto con la gente sempre uniti e aggregando sempre più candidati alle nostre quattro liste.

Ieri a distanza di tre mesi Fratelli d’Italia di Bari ci accusa e si accusa di non aver fatto le primarie per scegliere il candidato sindaco, ma non si capisce con chi avremmo dovuto fare le primarie visto che non c’erano e ancora non ci sono candidati alternativi a Iaffaldano. Così come ci accusa e si accusa di non aver allargato la coalizione, pur non chiarendo a chi, considerato il fatto che a livello locale - in tutti questi mesi - non è pervenuta alcuna richiesta di incontro o confronto.

Probabilmente la recente incorporazione in Fdi degli ex Noi con l’Italia ha scambiato la volontà di cambiamento politico con quella di cambiamento di simbolo (già il sesto in cinque anni) passando in ultimo dallo scudo crociato dello scorso anno alla fiamma di quest’anno. Verrebbe da dire che il lupo cambia il pelo (o il simbolo) ma non il vizio. Per fortuna la gente non abbocca più a questi mezzucci da prima repubblica ed è anzi stanca e schifata da questi vizi della vecchia politica rutiglianese contro cui noi insieme a Carmine Iaffaldano e a tutta la coalizione, ci opporremo senza nasconderci e a testa alta come abbiamo fatto fino ad oggi, con la forza delle nostre idee e del nostro Leader Matteo Salvini, per far tornare a Rutigliano un’amministrazione che lavori nell’interesse dei cittadini e per la sicurezza dei cittadini, oggi più che mai minacciata dai noti fatti di violenza e criminalità diffusi sul nostro territorio comunale.

Restiamo, dunque, disponibili e aperti al dialogo con chiunque voglia affrontare e vincere questa sfida con noi, purché non si tratti di chi gioca su più tavoli tra cui quello ormai sbilenco del PD e di Emiliano.

Nicola Demarinis
Segretario Lega Rutigliano

 

Commenti  

 
+3 # assurdo 2019-03-20 13:16
Arrampicarsi sullo specchio dell’inutilità. I “giri di valzer” elettorali, sono un fenomeno vecchio quanto la politica. Ci abbiamo fatto oramai l’abitudine. E chi questo comunicato lo scrive ne è avvezzo. I cittadini Rutiglianesi hanno già assistito a questi ridicoli teatrini. Trasformazione, cambiamento, rinnovamento la farsa di un dramma. Ad alcuni la propria coscienza dovrebbe suggerirgli altro.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # speranzoso 2019-03-18 11:00
per Carlo Devisu
la tua critica per i commenti soprattutto per quelli a cui non osi controbattere dimostra la vostra sottomissione non alla lega , ma ai signorotti di Rutigliano che sostengono la lega. Il signor Altieri che sa benissimo di non essere molto amato a Rutigliano quando ha ricoperto la carica di vicepresidente della provincia è stato eletto in un collegio sicuro di FI di Bari ora è salito sul carro dei vincitori per avere un incarico come abbiamo visto. Il fratello ha ricoperto l'incarico di vicesindaco senza avere preso un straccio di voto. se per te questo è cambiamento mi dispiace per me ha un altro significato e mi piacerebbe che ragionassi con la tua testa e non per servilismo a persone che per Rutigliano ha fatto ben poco, per non dire nulla,*. Se hai il coraggio ti inviterei a commentare così saggeremo la tua intelligenza
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-4 # Pinuccio 2019-03-17 20:31
Soliti commentatori, la realtà è che hanno paura di perdere le loro poltrone e non del cambiamento portato dalla Lega, ma la gente lo ha capito bene e vuole cambiare musica
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # nanuccio 2019-03-17 15:29
[quote name="Faccina"] Ma perché non mettete il vostro vero nome quando commentate dei....
Faccina!!! a chi appartieni? come gli dicono a tuo padre? :lol:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-9 # Faccina 2019-03-16 19:32
Ma perché non mettete il vostro vero nome quando commentate dei post ? Perché vi nascondete e non avete le
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # A te 2019-03-16 22:52
Citazione Faccina:
Perché vi nascondete e non avete le
tu sei "faccina" di nome o di cognome?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+13 # il giusto 1 2019-03-16 19:10
e vaiiiiii il primo pezzo la pseudocorazzata lo ha perso strada facendo........ hanno intuito bene quelli di FDI che per loro non c'e' niente da rosicchiare in quella colalizione!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-15 # Carlo Devisu 2019-03-16 18:02
Tutti questi commentatori pseudo grillini di sinistra non hanno mai nulla da fare per stare a commentare in maniera ridicola
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-16 # Trixy 2019-03-16 17:48
Tutti a rosicare....la Lega darà grandi risultati invece...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # seee 2019-03-16 17:27
sono contento di vedere tutti commenti negativi, mi fa ben sperare che almeno a Rutigliano la lega non prenda alcun consenso, perchè mi vergognerei di abitare in una comunità che da il consenso ad un partito che ha cancellato solo la parola NORD per fregare ancora una volta il sud. I signori Altieri e i loro amici leghisti cosa pensano che quattro ditte olearie del Veneto hanno ricevuto la DOP? Con il beneplacito degli incompetenti grillini che hanno avuto il coraggio di nominare una ministra per il sud. Si parla di infrastrutture ma quando partirà una per il sud? tutte al nord l'onorevole Altieri quando si darà da fare perchè qualcosa arrivi anche da noi senza essere continuamente offesi dal suo capitano come incapaci di amministrare. Al dott Iaffaldano, che sarà pure una brava persona, voglio però dire che ha perso tutta la mia stima proprio per aver fatto una scelta così scellerata.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Cittadino 2019-03-16 16:09
Proprio DEMARINIS EX ROMAGNO BOYS LO SEGUIVA OVUNQUE COME UN BUON SEGUCIO ora Lega con gli Altieri con candidato sindaco Iaffaldano....t utto per tutto quanto hanno sperperato e perso questi ? Io non vi voto speriamo che anche FI vi abbandoni così segretario partito e cand. Sindaco abbassano la cresta e vediamo gli Altieri cosa fanno da soli.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+17 # Pippuc io 2019-03-16 15:54
La Lega a Rutigliano si è attrezzata col peggio del peggio. Non troverà mai spazio. E il "dottore", si iscriva ad un corso di dizione, che quando parla c'è da vergognarsi!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+14 # nanuccio 2019-03-16 15:35
andate a zappare!!!!! (i funghi) :lol:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+18 # uomo di destra 2019-03-16 10:18
da che pulpito vien la predica.....
Nuccio Altieri ex AN ex Ostilio ex Forza Italia ex Conservatori e Riformisti ex Direzione Italia. EX DEPUTATO

*
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+20 # Divertita 2019-03-16 09:41
Mi rivolgo allo scrivente, seppur abbia tali capacità; ma si rende conto di ciò che scrive?
Inciuci, vecchia Repubblica, ma voi fino a questo momento cosa avete fatto se non incontri in segrete stanze *. Per non parlare degli edotti Altieri che hanno pensato solo a se stessi. Cosa ha fatto l'ex onorevole per Rutigliano? Ora che è passato alla lega noi dovremmo credere che si sia convertito? Ma mi faccia il favore. Iaffaldano è un bravo neurochirurgo e quello dovrebbe fare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+19 # Santarellino 2019-03-16 09:01
Si accusano altri di cambibcasacac o simboli....
Certo che detto da Demarinis e non solo, che era candidato con quelle persone nelle elezioni degli ultimi 15 anni, la dice lunga sul vero interesse di queste persone compreso il loro candidato Sindaco che da assessore ci ha fatto perdere milioni di euro di finanziamenti pubblici per la sua incompetenza e assenza continua alla macchina amministrativa...
Vedi un po in che mani dovremmo finire...
Speriamo mai..
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+32 # #Rutiglianese# 2019-03-16 01:25
Sono contenta che finalmente qualcuno si allontani da Salvini e dal Suo populismo. Non dobbiamo seguire chi a livello nazionale sta riscuotendo la più alta percentuale di consensi, ma votare chi avrà la capacità di migliorare il nostro Paese. I rappresentanti della Lega hanno cambiato tante casacche, quindi non possono permettersi di fare i santarellini. Spero che anche Forza Italia giri i tacchi e vi lasci da soli. La Lega mai a Rutigliano. E poi per la criminalità ci dovrebbe pensare la giustizia e non la Lega. Il Governo pensasse a far crescere l’Italia è non a fare accordi con la Cina o a far morire migliaia di persone sui barconi. Noi non vogliamo essere rappresentanti di omicidi. E poi, la criminalità si sviluppa non per gli immigrati ma per gli italiani che si servono di questi per illeciti. Ragionate invece di puntare sempre il dito e diffondere razzismo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # Tonio 2019-03-16 19:01
.....per la criminalità deve pensarci la giustizia e non la lega...infatti la lega cerca di dare alla giustizia gli strumenti idonei per poterlo fare nel migliore dei modi... sicuramente non è la giustizia del po’. La lega a RUTIGLIANO no. E sola, non sarà lasciata sola, ha la gente dalla sua parte. E’ finita l’era dei giochetti di partito o l’ossequianza al potente di turno
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna