Mer12122018

Last update02:01:53 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo  banner grande frat sett  


banner my dill s
        banner fast2



banner babbo natale shoppine 2017

banner la coccinella  banner perniola alimenti  banner-madre terra corretto   
banner pagliarulo banner cas dalba  banner la cicogna  
 banner menelao  banner gio collection  banner bistrot 06  
 banner hakuna matata  verna banner  nuovo  banner fratelli settanni  
 banner l albero delle caramelle  banner fantasie del corso  banner-overkids-nuovo-  
banner mediaphone  banner-castiglione  banner valentina boutique-corretto  
Back Sei qui: Home Notizie Politica “Cities for Life”, l'adesione della Città Metropolitana di Bari

“Cities for Life”, l'adesione della Città Metropolitana di Bari

Condividi

citt metrop-contro-pena-di-morte


COMUNICATO STAMPA

LA CITTÀ METROPOLITANA ADERISCE ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE “CITIES FOR LIFE” - CITTÀ PER LA VITA
LA TORRE DELL’OROLOGIO ILLUMINATA DI BLU

Anche quest’anno la Città Metropolitana aderisce alla Giornata internazionale “Cities for Life” Città per la Vita - Città contro la pena di morte, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio a sostegno della dignità dell’uomo e in difesa dei suoi diritti fondamentali.

Oggi, venerdì 30 novembre, la torre del palazzo della Città Metropolitana, sul lungomare di Bari, sarà illuminata di blu a testimonianza dell’impegno locale per la giustizia.
“Cities for Life”, Città per la Vita - Città contro la pena di morte” si celebra ogni 30 novembre in ricordo dell’anniversario della prima abolizione per legge della pena capitale decisa da uno stato europeo, il Granducato di Toscana, nel 1786.

L’iniziativa rappresenta la più estesa mobilitazione mondiale che coinvolge più di 2000 città con l’obiettivo di stabilire un dialogo con la società civile e coinvolgere gli amministratori locali, uniti in Europa e nel mondo dalla comune volontà di accelerare la definitiva scomparsa della pena capitale dagli scenari giuridici e penali degli Stati.

 Bari, 30 novembre 2018

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna