Mar21082018

Last update07:02:10 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo  

 

 

 

 

 

banner comune estate 2018

 

Back Sei qui: Home Notizie Politica Emendamenti, l’audio dell’intervista alla consigliera PD Antonella Berardi

Emendamenti, l’audio dell’intervista alla consigliera PD Antonella Berardi

Condividi

antonella-berardi-emendamenti


di Gianni Nicastro

“# Antonella berardi 2018-05-04 19:50
Premetto che leggo solo ora il tuo articolo sul consiglio comunale. Ho solo una considerazione o un suggerimento da aggiungere al comunicato del mio segretario: per la prossima volta, considerato che registri le chiamate che ci fai, (come prassi del giornalista) ti invito a inserire i virgolettati delle dichiarazioni che facciamo e non le semplici interpretazioni. Sicura di una tua collaborazione in merito, ti porgo i miei saluti, la consigliera Berardi”.

Sollecitato da questo post della consigliera Berardi, qui sotto la registrazione integrale dell'intervista fatta la mattina del consiglio comunale sul bilancio che si è tenuto il 18 aprile scorso. L'articolo citato nel comunicato del PD è una analisi sugli emendamenti e sullo scontro tra i consiglieri del PD e il resto dell'opposizione presente quel giorno. Una analisi piena di informazioni, di notizie e di dati che il PD, nel suo comunicato, non ha minimamente contestato. Il PD ha polemizzato sull'approccio critico dell'analisi fatta su una sua proposta politica in sede di approvazione del bilancio. Ricordo al PD Rutigliano che l'informazione è dovere di cronaca, certo, ma anche diritto di critica, altrimenti l'informazione non sarebbe libera e neanche i giornalisti sarebbero liberi. Ma io credo che al PD Rutigliano stia a cuore la libertà di informazione.
Si tratta, dunque, di un articolo di analisi politica complessiva e non dell'intervista alla consigliera Berardi, per questo non ci sono "virgolettati". Siccome anche i virgolettati possono essere comunque tacciati di "interpretazioni", pubblico l'audio integrale a scanso di equivoci. Poi, giudichino i lettori.

Buon ascolto

 

Commenti  

 
# Coso 2018-05-08 00:39
È la solita attività di opposizione inutile di fine mandato per evitare di tirare la linea e registrare un inesorabile zero assoluto!
Questa intervista è la dimostrazione che quello che fate non ha alcun senso e scopo politico !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# creed 2018-05-07 16:22
ma i consiglieri del pd ci fanno o ci sono ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Codice etico 2018-05-06 15:41
Ma poi mi chiedo è possibile pubblicare una registrazione senza autorizzazione dell'intervista to!? Ci sono i presupposti per contattare l'ordine dei giornalisti? Qua bisogna aver paura che tu chiama Gianni Nicastro e ti registri senza annunciartelo come fa un questa intervista! Ma la professionalità dov'è???
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Drugo 2018-05-06 21:38
Certo che si può; non è un’intercettazi one.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# codice etico 2018-05-07 09:27
Citazione Drugo:
Certo che si può; non è un’intercettazione.


Allora io posso chiamarti, registrarti e pubblicare sul web senza la tua autorizzazione. Mi sembra che non sia proprio così.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Drugo 2018-05-07 13:12
Non sono un politico (personaggio pubblico) e tu non sei un giornalista
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# tnt 2018-05-05 21:15
Rutigliano e' caduta in un abisso senza fondo. Ormai siamo diventati ridicoli sotto tutti i punti di vista. Che tristezza
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Da esterno 2018-05-05 17:30
Questa vicenda illustra benissimo il decadimento congiunto della politica e del giornalismo nel nostro paese. Sembra si dia piu' valore ai proclami pre-discussione con cui fare titoli di giornale, e poco importa se poi una volta entrati nelle sedi competenti tutto viene disatteso (vedi il M5S su euro e NATO, giusto per fare un esempio). Invece si critica e si bolla come ambiguo chi come la consigliera pensa che sia la discussione politica nelle sedi opportune a determinare l'indirizzo dell'azione politica. Gianni hai visto tante lune politiche, da te mi aspetto di piu'.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Da esterno 2018-05-05 17:25
Bravissima Antonella. Gianni sei ridicolo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Dartagnan 2018-05-05 14:59
Chi di spada ferisce di spada perisce!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Peppino 2018-05-05 13:17
Piu' che la vaghezza, mi sembra evidente l'inesperienza. Non si risponde al telefono senza sapere chi chiama. Si potrebbe lasciar squillare (e riconoscere il numero dopo) o far lasciare un messaggio in segreteria. Dopo, con un sms si chiede 'Gianni ho visto che mi hai cercata, di cosa vuoi parlare?' Cosi almeno ci si puo preparare un po. Gianni fa il giornalista, il suo lavoro ovviamente e' fare domande e cercare di ottenere risposte.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna