Ven17112017

Last update05:32:29 PM

banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
banner franco larizza  banner fast2  
 
Back Sei qui: Home Notizie Eventi Gran Concerto Bandistico «CITTÀ DI RUTIGLIANO»

Gran Concerto Bandistico «CITTÀ DI RUTIGLIANO»

Condividi

banda-concerto


Circolo «Amici Anbima» - Rutigliano
Gran Concerto Bandistico «CITTÀ DI RUTIGLIANO»
Pagina ufficiale:
Facebook/Banda "Città di Rutigliano" - dal 1877

IL M° GAETANO CELLAMARA
È IL NUOVO DIRETTORE DELLO STORICO
 GRAN CONCERTO BANDISTICO
«CITTÀ DI RUTIGLIANO»

Il Consiglio Direttivo del Circolo «Amici Anbima» di Rutigliano annunciano il nuovo Direttore Concertatore dello storico Gran Concerto Bandistico «CITTÀ DI RUTIGLIANO».

Cambio di bacchetta per una delle Bande musicali più note del Sud, dal 2008 censita dall’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia quale «Patrimonio Culturale Immateriale d’Italia» e dal 2011 riconosciuta all’unanimità dal Consiglio comunale di Rutigliano quale «Gruppo musicale di Interesse Comunale».

La direzione della storica orchestra, nata nel 1877, passa dal maestro abruzzese FIORANGELO ORSINI al Maestro GAETANO CELLAMARA di Lizzano (Taranto).
FRANCO DIOMEDE, il presidente del Circolo «Amici Anbima» che dal 1978 gestisce la Banda, esprime a nome anche del vice presidente NICOLA GIULIANO, del Consiglio Direttivo e dei soci, «la più profonda gratitudine al maestro Fiorangelo Orsini, eccellente direttore dello storico gran concerto bandistico Città di Rutigliano nella stagione artistica 2017».

«La comunità di Rutigliano», scrive ancora Diomede, «è stata orgogliosa di aver avuto nuovamente quale Direttore della sua massima espressione musicale una delle bacchette più note d’Italia, dopo la brillante esperienza già vissuta dal 1997 al 2002. Al maestro Orsini - conclude il Presidente - giungano i più fervidi auspici per un prosieguo di una carriera artistica sempre costellata di ambiziosi traguardi».

Il maestro Orsini ha affidato ad un messaggio postato sulla pagina Facebook della banda il suo commiato da Rutigliano:
«Dal profondo del cuore voglio ringraziare il presidente Franco Diomede, il Consiglio Direttivo e tutti i soci del circolo “Amici Anbima”. Un grazie particolare alla città di Rutigliano che mi ha fatto sentire tutta la sua vicinanza con intensità commovente».

La Stagione Concertistica 2018, sarà patrocinata dal Comune di Rutigliano, dall’Associazione di Comuni «Cuore della Puglia», dal Gal del Sud Est Barese, dalla Associazione Turistica Pro Loco di Rutigliano e dall’Associazione Musicale «Giuseppe Verdi» di Lizzano.
Rinnovato il cast dei solisti:
Flicornino Concertista e Vice Maestro: VITO FRANCESCO MITOLI;
Flicornino Solista: FEDERICO PALMA;
Flicorno Soprano: MIMMO VADACCA;
Flicorno Tenore: GIUSEPPE LAUDADIO;
Flicorno Baritono: LUIGI FRANCIOSO;
Clarinetto Concertista: STEFANO QUARANTA;
Clarinetto Solista: FABIO CASTIELLO;
Capobanda Artistico: FRANCESCO CELLAMARA
Collaboratori: GIUSEPPE GENNARO, MARCO LECCE e EGIDIO ALTAMURA.

La bacchetta passa dunque al M° GAETANO CELLAMARA, una delle bacchette pugliesi più note, che vanta un curriculum di tutto rispetto.
Dopo il diploma conseguito nel 1982 in Pianoforte e Canto Principale, sotto la guida dei maestri Sottomano, D’Amore e Riccio, presso il Liceo Musicale «Paisiello» di Taranto, il maestro Gaetano Cellamara si è dedicato allo studio della composizione e direzione di coro con i maestri Milella e Saracino.

Nel 1972 ha fondato e diretto la Schola Cantorum San Nicola di Lizzano con la quale per 25 anni ha preso parte a numerose rassegne e concerti in varie località italiane.
Nel 1989 è nominato componente della Commissione di Musica Sacra presso la concattedrale di Taranto da parte dell’arcivescovo Mons. Salvatore De Giorgi in preparazione della visita del Santo Padre Giovanni Paolo II nella città dei due mari.

Perfeziona la sua formazione in Strumentazione per Banda e nel 1990 vince il concorso a cattedra quale docente di Educazione Musicale: con l’orchestra sperimentale della Scuola Secondaria di Primo Grado Statale «Skanderbeg» di Faggiano vince per due anni consecutivi a Roma il primo premio nazionale riservato alle scuole medie.
Nel 1997 ha fondato e diretto, fino al 2005, il Gran Concerto Bandistico Lirico-Sinfonico “G. Verdi” «Città di Lizzano».
Dal 2006 al 2007 è Direttore dello storico Concerto Bandistico “E. e G. Abbate” «Città di Squinzano». Dal 2008 al 2009 è Direttore della storica Banda Verde «Città di Nardò».

Dal 2013 al 2017 ritorna alla Direzione del Gran Concerto Bandistico Lirico-Sinfonico “G. Verdi” «Città di Lizzano».
Il M. Gaetano Cellamara è anche apprezzato compositore di marce per banda, tra cui le celebri «Francesco», «Omaggio a Lizzano», «Sotto le stelle», «Lucio Dalla», «Marcia imperiale».

Buon lavoro a Rutigliano, Maestro Cellamara!


banda-concerto-1

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna