Mer08122021

Last update06:02:23 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

 banner-compra-natale-2021

banner bella e naturale
banner angel-devils 2020
banner overkids 2021

banner glam 3


banner fantasie del corso
 banner gio collection2
banner mya store
 banner odusia libreria
 banner la cocinella 2021

 banner pagliarulo 2021
 banner caseificio dalba  banner mediaphone 2021
     
Back Sei qui: Home Notizie Eventi Babele Female (nuova vita), chiusura della rassegna con "Malizia"

Babele Female (nuova vita), chiusura della rassegna con "Malizia"

Condividi

donna-in--arte

 

BABELE FEMALE (NUOVA VITA): CHIUSURA CON… «MALIZIA»
Il 2 novembre nella Mediateca Regionale
Pugliese la mostra fotografica di Sibilano

Si chiude la rassegna Babele Female (nuova vita) che celebra la creatività del mondo femminile sulla scena. Teatro, musica, poesia, lezioni, conferenze, letteratura, fotografia. Nel Teatro Abeliano di Bari, in queste settimane si sono alternati spettacoli, masterclass, incontri con l’autore, esposizioni di arti visive, tutti legati dal filo conduttore che racconta la donna in arte.

Ultimo appuntamento dedicato alla fotografia, che sarà protagonista martedì 2 novembre alle 18:00, nella Mediateca Regionale Pugliese in via Giuseppe Zanardelli 30 a Bari. L’artista-fotografo Roberto Sibilano presenta 20 scatti sul lavoro teatrale «Malizia». Dopo l’opening nell’Abeliano, sarà possibile visitare gratuitamente l’esposizione.donna-in--arte-1

I momenti più suggestivi, gli istanti più caratteristici del lavoro teatrale che vede come protagonista sul palco l’attrice Antonella Maddalena. Tutti conoscono la storia di Amleto, eroe shakespeariano. Ma qui il protagonista è Ameleto, un eterno adolescente alle prese con l’arte, l’amore e una vendetta che non vuole proprio compiere. Anche qui c’è una Ofelia, destinata a morire, per la superficialità dello scanzonato principe. E c’è un’attrice, Kate. Qualcuno ricorderà Angela La Barbera, il personaggio di Malizia, interpretato da Laura Antonelli, e la sua triste sorte. Al pari di Kate, viene trascinata nel rutilante mondo dello spettacolo e dopo esserne stata sfruttata, ne viene espulsa. Roberto Sibilano racconta con le istantanee la condizione di molte donne dello spettacolo, schiantate dalla mostruosa macchina dello show business.

L’organizzazione è dell’associazione culturale Babele con la direzione artistica di Mimmo Mongelli. Il Teatro Abeliano di Bari e la Mediateca Regionale Pugliese ospitano gli appuntamenti. Con il sostegno dell’Accademia delle Belle Arti di Bari e del Comune di Bari Assessorato alle culture e il patrocinio di Regione Puglia – Assessorato alla Cultura - Pact (Polo Arti Cultura Turismo Regione Puglia) - Puglia 365 Custodiamo la Cultura (Fondo speciale per Cultura e Patrimonio culturale).

Ufficio stampa: Fabrizio Cafaro

 

 

commenti temporaneamente sospesi