Ven15122017

Last update10:53:01 AM


autolavaggio banner studio 
   
banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
 banner babbo natale shoppine 2017
banner tesori del forno  banner pagliarulo   banner la cicogna
banner cas dalba  banner la coccinella  banner giocollection
banner perniola alimenti  banner mertoli iaffaldano verna banner  nuovo
banner-castiglione  banner mediaphone  banner pascalone
Back Sei qui: Home Notizie Cultura La magia del Natale in nove racconti per piccoli e grandi

La magia del Natale in nove racconti per piccoli e grandi

Condividi

notte-natale-battista


di Tino Sorino

Dalle note musicali alle atmosfere magiche del Natale, in nove racconti per piccoli e grandi. A proporli, il maestro rutiglianese Giacomo Battista, 41 anni, abituato da anni a calcare i palcoscenici dei teatri e dei luoghi più belli d’Italia, suonando nelle grandi orchestre per i “vip” della musica leggera e classica, conosciuto da  tanti più come musicista, compositore e direttore del coro interparrocchiale “Mater Ecclesiae” della chiesa Madre di Rutigliano. Nelle inedite vesti di scrittore-poeta, la sua innata sensibilità musicale si sposa mirabilmente con la vena narrativa-a tratti poetica. notte-natale-battista-1

Ne viene fuori un incantevole libricino “Notte di Natale” (Gedi Gruppo Editoriale Sp.A, 2017), presentato qualche giorno a Rutigliano nella Sala mons. Di Donna, accattivante, piacevole e che si legge tutto d’un fiato. Nove sono i protagonisti di queste brevi storie della “Notte di Natale”, a cominciare da  Simone (un bambino di quattro anni, in viaggio per Betlemme con la sua famiglia), per proseguire con Matteo (un bambino di dieci anni che sogna di fare un giro con la slitta di Babbo Natale), Giuseppe (in viaggio con Maria, nel silenzio della notte, verso la grotta della natività), Bartolomeo (un albergatore che si rifiuta di far entrare nella sua locanda Giuseppe e Maria perché troppo poveri), un pastore (con il suo cane fedele e con un piccolo gregge di circa venti pecore che corrono verso Betlemme per incontrare il Re dei Re), don Gerardo (il parroco della chiesetta dove, per la recita di Natale, viene scelto Michelino per interpretare la parte di Erode) e per concludere con quattro amici (non ha caso hanno il nome degli evangelisti, che riportano la pace, durante la notte di Natale, in un paese in cui tutti gli abitanti sono in guerra tra loro), il piccolo Andrea e i tre Re Magi e il pastore Giosuè (svegliato da un Angelo che annuncia la nascita di Gesù).

Un libro piccolo nelle dimensioni ma capace di arricchire l’animo e di preparare piccoli e grandi a vivere intensamente il profondo significato del giorno più bello dell’anno.


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna