Ven17112017

Last update05:32:29 PM

banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
banner franco larizza  banner fast2  
 
Back Sei qui: Home Notizie Cultura "Un paese che non conosce la propria storia è un paese senz’anima"

"Un paese che non conosce la propria storia è un paese senz’anima"

Condividi

gero-grassi-su-moro

di Tino Sorino

Gero Grassi incontra glistudenti dell’Alpi-Montale di Rutigliano per parlare di una delle pagine più buie della storia della nostra Repubblica: la strage di via Fani,il rapimento e la morte di Aldo Moro. Si rivolge, questa volta, ai giovani (oltre 450 sono gli incontri già tenuti fin ad ora in Italia) che “hanno bisogno di riavvicinarsi alla politica, attraverso una maggiore conoscenza di uno degli eventi più drammatici di quel periodo e lo studio di figure di grande levatura morale come quella di Moro”.

Lunedì 23 ottobre 2017, alle ore 10.30, presso l’Auditorium dell’IISS Alpi-Montale, l’on Gero Grassi, Vice presidente del gruppo PD della Camera, promotore e componente della commissione d’inchiesta sul caso Moro,presenterà “Chi e perché ha ucciso Aldo Moro”, una ricostruzione di quegli “anni di piombo”, ripercorrendo le vicende del presidente DC, rapito e ucciso dalle Brigate Rosse, anche attraverso i documenti di Stato e gli Atti della Commissione d’inchiesta “Moro 2”. Nonostante siano trascorsi quasi 40 anni dal quel tragico 16 marzo 1978, nonostante due milioni di pagine scritte (prodotte da 8 processi, 4 commissioni terrorismo stragi,1 commissione P2, 1 commissione Moro) con tanti interrogativi rimasti ancora oggi senza risposta, non c’è ancora una verità sul caso Moro.

Perché è importante conoscere la verità?, “perché ci serve”, spiega l’on. Grassi, “per riscrivere un pezzo di storia d’Italia e per consegnare alle nuove generazioni un Paese più civile, più democratico e migliore, proiettato nel futuro. Un Paese che non conosce la propria storia è un Paese senz’anima, senza passione e morto dentro”.

Interverranno con l’on. Gero Grassi, la dirigente dell’istituto Angela Borrelli, le classi VC e VD del Liceo scientifico “Ilaria Alpi”e il relatore Enzo Varricchio, docente, avvocato e giudice onorario presso il Tribunale di Trani. Referente, Angela Difino, docente di lettere del Liceo.


chi-ha-ucciso-aldo-moro-1



Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna