Dom04122022

Last update03:43:18 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

Back Sei qui: Home Notizie Cultura "Dillo con un libro", imperdibile appuntamento a Rutigliano domenica prossima

"Dillo con un libro", imperdibile appuntamento a Rutigliano domenica prossima

Condividi

dillo-con-un-libro-2022

 

SECONDA EDIZIONE DI
“DILLO CON UN LIBRO”

11 SETTEMBRE, 0re 18, CORTILE CASTELLO - RUTIGLIANO

Imperdibile appuntamento a Rutigliano il prossimo 11 settembre. Presso il Cortile del Castello di Rutigliano, si svolgerà la seconda edizione della rassegna di editoria indipendente Dillo con un Libro, evento organizzato da Odusia Libreria.

Due gli incontri previsti. Alle 18.00 Marilena Lucente presenta ‘O Nfierno.Dante e Virgilio mmiezo ê malamente. La Divina Commedia letta e tradotta in classe (Giazira scritture). Dialogherà con l’autrice l’editore Cristiano Marti.

A seguire, alle 19.00 Genni Gunn presenta Alla ricerca di Iris (Les Flaneurs Edizioni). Dialogherà con l’autrice l’editore Alessio Rega.

‘O Nfierno
Dante e Virgilio mmiezo ê malamente. Questo libro nasce da un esperimento in classe e racconta il percorso didattico che ha portato una docente ad affidare l’Inferno di Dante alla lingua dei suoi ragazzi: il napoletano. Ne è nata un’esperienza unica, nella quale gli alunni hanno giocato, sperimentato, osato, ricostruito un classico eterno della letteratura mondiale, raccontandolo con il loro sguardo, il loro vocabolario. Al loro fianco, guida discreta, la docente, che nella prima parte dell’opera riflette sul mondo della scuola e su come ci si debba sempre mettere in cerca di nuovi strumenti per avvicinare i ragazzi allo studio, alla conoscenza. La scuola è ancora viva? Forse la risposta risiede in questi dieci canti dell’Inferno tradotti nel libro. Di certo, per sopravvivere, alla scuola non può mai mancare l’ossigeno di cui oggi più che mai necessita: l’entusiasmo. Sempre nell’attesa di riflessioni e decisioni politiche più lungimiranti.

dillo-con-un-libro-2022-1


Alla ricerca di Iris

La presenza di un’assenza può, alle volte, divenire talmente ingombrante da sopraffarci. L’immaginazione genera una miriade di storie alternative spingendoci a idealizzare una persona o il nostro rapporto con lei, rendendola così protagonista di una realtà illusoria che finisce col prendere il sopravvento su quella effettiva. Lo sa bene Kate, che ha condiviso tutta la sua esistenza con il fantasma della madre che l’ha abbandonata, e che lei nonostante tutto non ha mai smesso di aspettare e di cercare, collezionando nel mentre relazioni instabili e precarie, fatta esclusione per i suoi unici punti fermi: la storica amica Angie e zia Rose, con cui è cresciuta lontano
da casa. La morte in circostanze misteriose di Elaine, la donna che suo padre ha sposato dopo sua madre, riporta Kate nella città natale, dove le carte si mescolano nuovamente. Le vicende si complicano, i legami si incrinano, le sue poche certezze si scoprono essere informazioni distorte con cui fare i conti e, inevitabilmente, la ricollegano a quel passato mai lasciatosi alle spalle, che questa volta sa di non poter superare se non scavandoci a fondo.

dillo-con-un-libro-2022-2

 

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna