Sab21052022

Last update03:02:45 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

 

Back Sei qui: Home Notizie Cultura Piccolo manuale di educazione ambientale ispirato alla fiaba “I tre porcellini”

Piccolo manuale di educazione ambientale ispirato alla fiaba “I tre porcellini”

Condividi

manuale-educazione-ambientale

 

Bari, 11 febbraio 2021                           
Agli organi di stampa

Comunicato stampa
«I tre cittadini»
Piccolo manuale di educazione ambientale

Negli ultimi anni sono sempre più frequenti eventi quali alluvioni e frane che stanno colpendo severamente diverse parti del nostro Paese. La mancata consapevolezza del fragile equilibrio tra le dinamiche naturali e l’interferenza delle azioni dell’uomo con esse, spesso, spinge coloro che governano a proporre azioni orientate verso una deregolamentazione delle norme di tutela ambientale, azioni che non tengono conto delle regole di protezione dell’ambiente risultando dannose e trasformando eventi naturali in tragedie inspiegabili.

«I tre cittadini» è un piccolo manuale di educazione ambitale ispirato alla fiaba “I tre porcellini” di Joseph Jacobs ed ideato da Antonello Fiore, geologo e presidente della Società italiana di geologia ambientale (Sigea), con la collaborazione di Pino Zarbo, edito da Fralerighe edizioni.

Mario Tozzi, geologo e divulgatore scientifico, nella prefazione al manuale da lui curata ricorda come «i disastri naturali non sono tutti uguali e le loro cause sono cambiate nel tempo. Quasi nessuno di quelli contemporanei è veramente naturale, eppure, invece di mantenere comportamenti adatti a prevenirli e affrontarli, noi uomini del Terzo Millennio ne abbiamo ancora una gran paura e ne sfuggiamo ragioni e spiegazioni. La paura degli eventi naturali è oggi totalmente immotivata: basterebbe informarsi di più e meglio ed esercitare la memoria collettiva; come si sapeva fare nelle società tradizionali e come abbiamo presto disimparato. In questo libricino, non solo per bambini, Antonello Fiore ci spiega perché la preparazione consapevole è l’unica cosa che, invece, ci può salvare la vita».

Incominciare da piccoli, insomma, a formare consapevolezza ambientale con le attività che ai piccoli piacciono di più, leggere fiabe per educare al rispetto dell’ambiente. Il manuale però non vuole essere solo per i più piccoli ma vuole rappresentare una riflessione per tutti i cittadini necessaria a comprendere come contenere gli effetti negativi dei fenomeni naturali ed evitare, pensando di essere sicuri nella nostra auto o nella nostra casa, di diventare inconsapevolmente vittime di tali fenomeni.
Perché come spiega Antonello Fiore: «Spesso ci sforziamo nel cercare un dialogo tra adulti per evitare che eventi naturali quali alluvioni, frane, terremoti, ripetutamente ci coinvolgano facendoci perdere tutto, compreso le speranze e i nostri sogni».

Un manuale che rilancia l’importanza della formazione delle giovani generazioni per effettuare quel necessario cambio culturale partendo dalle scuole dell’infanzia, dove andare ad attivare progetti educativi sull’ambiente per diffondere comportamenti nuovi e stili di vita sostenibili.

Antonello Fiore – Autore della fiaba «I tre cittadini»
Elsa Sciancalepore - Ufficio stampa «I tre cittadini»

Scheda del libro

 

manuale-educazione-ambientale-1

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna