Ven22012021

Last update09:09:28 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner meraviglie pulito
Lo shopping fallo nella tua città, compra a Rutigliano
banner bella e naturale 
 banner glam 3
banner odusia libreria 
banner pagliarulo banner margot banner angel-devils 2020
 banner gio collection2  banner overkids RUTIGLIANO  banner la coccinella
 bannerfantasiedel corso  banner settanni fruit-food  banner caseificio dalba
 banner mediaphone  banner boutique celeste  
Back Sei qui: Home Notizie Cultura Il racconto della rutiglianese Flavia Giampaolo vince un Concorso letterario a Noicattaro

Il racconto della rutiglianese Flavia Giampaolo vince un Concorso letterario a Noicattaro

Condividi

flavia-racconto-vince-concorso

 

“Il racconto vincitore è 'Nel mezzo del cammin di nostra vita' di Flavia Giampaolo!
Complimenti Flavia, sei riuscita a trasportarci in altri mondi e, allo stesso tempo, a tenerci ancorati al reale!”. Così il Presidio del Libro di Noicattaro, il 13 dicembre scorso, dalla sua pagina Facebook, ha annunciato il racconto che ha vinto il Concorso Letterario "Il mio balcone sia per te il paesaggio".

L’autrice è Flavia Giampaolo, di Rutigliano, 14 anni e studente al 1° anno del Liceo Classico "Simone - Morea" di Conversano.
Una partecipazione al concorso che non era nei programmi “ufficiali”. Della sua classe, infatti, sono stati scelti due racconti, tra questi non c’era il suo. Flavia non si è persa d’animo, l’iscrizione al concorso era libera e lei, all’insaputa di tutti, si è iscritta, ha partecipato e lo ha vinto. Straordinario! 

Lo ha vinto con un racconto brillante, che si muove, come un film, tra attualità e fantasia. Il titolo è “Nel mezzo del cammin di nostra vita”. Parla della realtà che stiamo vivendo da marzo scorso, del Covid, del lockdown, dell’essere costretti in casa, al massimo sul balcone, con l’unico modo possibile per uscire, esplorare il mondo: un magico telecomando che, attraverso una particolare combinazione di numeri, catapulta il personaggio, cioè lei, in dimensioni altre, tanto fantastiche quanto strane.

Insomma, un racconto che ha perfettamente coniugato la realtà, l’attualità, a mondi esplorati con grande e fervente fantasia.
Complimenti a Flavia e… godetevi questo racconto, letto e creativamente interpretato da Monica Contini.

 

 

 

 

Commenti  

 
0 # Checco 2020-12-17 16:14
Brava Flavia, non è da tutti cimentarsi e mettersi in gioco. Ogni esperienza ,qualsiasi sia il suo esito è comunque un arricchimento per altre prove future. Nel tuo caso è stata una soddisfazione in piu', a maggior ragione perché scaturita da una iniziativa personale. La tua stessa esperienza è capitata anche a me [ poesia ]ed è
un bellissimo ricordo. Auguri
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna