Dom03072022

Last update02:06:29 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2
Back Sei qui: Home Notizie Cultura "Patto per la lettura", presentazione stasera presso il Museo Civico Archeologico

"Patto per la lettura", presentazione stasera presso il Museo Civico Archeologico

Condividi

patto-lettura-2019-puntoeacapo


COMUNE DI RUTIGLIANO

Città Metropolitana di Bari

A  V  V  I  S  O

Oggetto: presentazione “Patto per la lettura” per Rutigliano e lettura scenica “C’era due volte il barone Lamberto” – 19 dicembre 2019

Con delibera di Giunta n. 172 del 12.12.2019 è stato approvato dall’Amministrazione Comunale di Rutigliano il “Patto locale per la lettura”, uno strumento che permetterà di coordinare e sviluppare al meglio le molteplici attività legate alla lettura e al mondo del libro presenti nel nostro paese.

Il “Patto per la lettura” sarà presentato alla cittadinanza giovedì 19 dicembre alle 20.30 presso il Museo Civico G. e P. Didonna, prima della lettura scenica de “C’era due volte il barone Lamberto” di G. Rodari a cura dell’attore Paolo Panaro, organizzata dall’APS Puntoeacapo per festeggiare i 100 anni della nascita del grande autore.
Un’occasione per riscoprire, da adulti, uno dei suoi capolavori.
O per coinvolgere i più piccoli in una bella scoperta; divertente, sorprendente, spiazzante.
Consigliata per adulti che non hanno dimenticato di essere stati bambini e per bambini dai 6 anni in su.
L'iniziativa è realizzata dal Comune di Rutigliano- Assessorato alla Cultura - Biblioteca Comunale e dall'APS Puntoeacapo.

Ingresso gratuito.

Il “Patto per la lettura” sarà successivamente firmato, dalle Associazioni e dalle Istituzioni che vorranno farne parte, in data 30 dicembre alle ore 12.00 presso la sala Giunta del Comune di Rutigliano.

Dato il rilievo dell’iniziativa, si prega di darne massima diffusione.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
L'ASSESSORE ALLA CULTURA
DOTT.SSA VIRIANA REDAVID

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna