Ven23082019

Last update09:45:28 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel nuovo

   banner corretto musical break  
Back Sei qui: Home Notizie Cultura Maura Picinich racconta ai ragazzi cosa è stata la Shoah

Maura Picinich racconta ai ragazzi cosa è stata la Shoah

Condividi

odusia-verra-buio


In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 25 gennaio alle ore 18.30 presso Odusia Libreria & Giocattoleria, in Via Turi 5/b a Rutigliano, avremo il piacere di ospitare direttamente da Trieste l'autrice Maura Picinich che attraverso il suo libro per ragazzi edito da Giazira, -E dopo verrà il buio-, ci aiuterà a raccontare e ricordare l'olocausto, perché senza memoria non c’è ieri, né oggi, né domani.

Indro Montanelli diceva: "Non credo alle feste comandate. La memoria dovrebbe essere spontanea. L’unica cosa che si dovrebbe fare è raccontare veramente e in maniera spassionata ai giovani, che non lo sanno, cosa è stata la Shoah, senza fare mobilitazioni di folle".

Ingresso Libero su prenotazione WhatsApp al 347 76 40 203.
Età di lettura: da 8 anni.
Vi aspettiamo!

"Io sono ebreo. Anche i miei genitori sono ebrei, e i miei nonni. Hanno detto che gli ebrei non possono più stare con i tedeschi. Devono andare ad abitare in un posto diverso. Fatto apposta per loro. Me l'ha raccontato il papà. Ma noi siamo tedeschi. Siamo nati qui". Comincia così il viaggio del piccolo Frido, mano nella mano in una stazione della Germania nazista. Il treno è arrivato e Frido non ne ha mai visto uno così pieno, senza finestrini. Chissà come faremo a far pipì, si chiede" Questo è un libro che racconta ai più piccoli la tragedia della Shoah, per raccontare e non dimenticare.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna