Mer12122018

Last update02:01:53 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo  banner grande frat sett  


banner my dill s
        banner fast2



banner babbo natale shoppine 2017

banner la coccinella  banner perniola alimenti  banner-madre terra corretto   
banner pagliarulo banner cas dalba  banner la cicogna  
 banner menelao  banner gio collection  banner bistrot 06  
 banner hakuna matata  verna banner  nuovo  banner fratelli settanni  
 banner l albero delle caramelle  banner fantasie del corso  banner-overkids-nuovo-  
banner mediaphone  banner-castiglione  banner valentina boutique-corretto  
Back Sei qui: Home Notizie Cultura Il mondo del calcio delle serie minori visto da un bomber d’altri tempi

Il mondo del calcio delle serie minori visto da un bomber d’altri tempi

Condividi

bomber-poveri


"Il mondo del calcio delle serie minori visto da un bomber d’altri tempi sottovalutato dalle grandi squadre, ma amato, dai suoi amici, dai suoi presidenti, dai suoi allenatori e dalla sua famiglia".

La Libreria BARCADORO e l'Associazione Onlus "NUOVA GUARDIA per il sociale", in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e Turismo del comune di Rutigliano, Biblioteca Civica e Pro Loco Rutigliano, sono lieti di invitarvi ad un nuovo appuntamento letterario, sportivo, nostalgico e fotografico, nonchè musicale, ovvero

GIOACCHINO PRISCIANDARO
“IL BOMBER DEI POVERI”
presentazione del libro di Mimmo Giotta
(Adda editore)

Giovedì 14 Giugno
2018 Ore 20.00
Museo Archeologico

Piazza XX Settembre n.1 - Rutigliano (Ba)
INGRESSO LIBERO.

All'interno del museo sarà allestita una mostra video e fotografica della storia del calcio rutiglianese a cura della Nuova Guardia Rutigliano.
Un'occasione per rispolverare bei ricordi, ripercorrere le tappe della carriera di Gioacchino Prisciandaro, ritrovare i calciatori di quella stagione (1999-2000), e rivivere nei filmati, che saranno proiettati, le gesta sportive e le imprese di quegli anni, primo fra tutti l'indimenticabile 6-0 inflitto al Taranto Calcio.

Interverranno:
Mimmo Giotta, Autore e Giornalista,
Gioacchino Prisciandaro, ex calciatore Rutigliano,
Giuseppe Rocco Poli, Assessore alla Cultura e allo Sport del comune di Rutigliano,
Michele Rubino, Responsabile Comunicazione ASD Rinascita Rutiglianese,
Introduce e Modera:
Gianni Capotorto, Giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno.

Note musicali a cura di Maria Grazia Esposito.

Evento a cura di Barcadoro Carto&Libreria e "Nuova Guardia Rutigliano per il sociale", in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e Turismo, Biblioteca Civica e Pro Loco Rutigliano.
Partnership: Piazza Grande Bar Risto-Self e Stazione Agil
Sp. 84 km.8+250 (Rutigliano-Adelfia) Rutigliano.

INGRESSO LIBERO.

L'AUTORE:
Gioacchino Prisciandaro, 48 anni, attaccante di sfondamento, fisico possente, temuto da tutti i difensori per l’imprevedibilità delle accelerazioni, dei tiri e del posizionamento. Oggi Gioacchino Prisciandaro, gestisce un distributore di carburanti con annesso bar e dirige una scuola calcio che lo vede protagonista a Casamassima. La sua carriera incredibile lo ha visto segnare 300 goal su tutti i campi di calcio. Ha iniziato giovanissimo nel Monopoli per poi proseguire nel Noci dove è esploso. Fasano, Pistoiese, Aosta, Maglie, Cavese, Avellino, Potenza, Terzigno, Rutigliano, Martina, Cremona, Palazzuolo, Brindisi, Trani, Casarano, Casamassima, San Paolo Bari, le squadre più importanti in cui ha militato. Ha un record personale di 31 goal realizzati a Rutigliano nel campionato 99/2000 e di 28 a Cremona nel campionato 2003/2004. Ha segnato su tutti i campi da quelli di prima categoria alla serie B dove è arrivato a 34 anni.

Mimmo Giotta, giornalista professionista, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno, già Direttore del Corecom Puglia, è esperto di diritto della comunicazione e delle leggi relative ai consumatori. Già giornalista di Telenorba, è autore di numerose pubblicazioni relative alle leggi regionali e si occupa sul giornale con cui collabora di diritti dei consumatori e delle problematiche relative a scuola e università.


bomber-poveri-1

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna