Ven15122017

Last update10:53:01 AM


autolavaggio banner studio 
   
banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
 banner babbo natale shoppine 2017
banner tesori del forno  banner pagliarulo   banner la cicogna
banner cas dalba  banner la coccinella  banner giocollection
banner perniola alimenti  banner mertoli iaffaldano verna banner  nuovo
banner-castiglione  banner mediaphone  banner pascalone
Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Distrutti i pilastrini dell’antica edicola votiva dedicata alla Madonna del Carmine

Distrutti i pilastrini dell’antica edicola votiva dedicata alla Madonna del Carmine

Condividi

cappella-votiva-vandali


Stamattina l’ingresso dell'edicola votiva dedicata alla Madonna del Carmine che si trova sulla provinciale per Mola di Bari è stata trovata così come si vede nelle foto. Distrutti i due pilastrini posti all’ingresso. Dall'edicola non manca nulla, i danni sono solo sui due pilastrini. Ricordiamo che questa cappella è censita nel PUTT al numero 93 come "Edicola della Madonna del Carmelo", Piano Urbanistico Tematico Territoriale approvato dal consiglio comunale a ottobre del 2006.

«Fu costruita da mio nonno Pasquale Pirulli nell'anno 1907 a memoria della nascita del mio papà avvenuta il 14 dicembre 1906 e che portava il nome di Giuseppe Carmine» ci ha detto stamattina il sacerdote don Pasquale Pirulli. «Il vandalismo nei confronti delle testimonianze storiche -ha aggiunto don Pasquale- è la forma più stupida della violenza».

«Sono stati tagliati i ferri della recinzione collegati ai due pilastri, quindi, il danno è stato voluto. Si esclude a priori l'incidente automobilistico» ci ha fatto sapere un altro componente della famiglia, il nipote più piccolo; anche lui si chiama Pasquale Pirulli.

L'accaduto stamattina è stato denunciato ai carabinieri.




Commenti  

 
-3 # Cittadino Attento 2017-11-29 11:09
Barbari!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-1 # Ariete65 2017-11-28 21:41
Non c'è più religione.... :sad: :cry:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-4 # cittadino 2017-11-28 17:32
Come mai il vandalismo è aumentato in modo esponenziale ? Chi lo pratica merita comprensione e perdono come giustamente viene predicato, siamo fratelli. Quindi lo scempio socio culturale proseguirà perchè non abbiamo il coraggio di sciogliere la riserva e scovare e condannare senza se e senza ma autori o istigatori, maggiorenni o minorenni. Abbattono e , noi, perdoniamo e chiudiamo gli occhi, anzi due occhi,....conti nuiamo così e non lamentatevi dei danni.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna