Lun23102017

Last update08:01:37 PM

banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
vibroacustica per rutionline  banner fast2   arborea banner 2 
Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Trovato morto in casa ieri sera un 38enne, si è impiccato nella sua stanza

Trovato morto in casa ieri sera un 38enne, si è impiccato nella sua stanza

Condividi

suicidio-a-rutigliano


Verso le 20:30 di ieri sera è echeggiata in paese la sirena di una autoambulanza. Il 118 è stato chiamato per intervenire nel tentativo, disperato, di poter fare qualcosa. Un uomo di 38 anni è stato trovato appeso a una corda fatta di fili elettrici fissata al gancio che regge il lampadario. Di fianco all’uomo una scala a forbice aperta utilizzata per la preparazione del tragico evento.

Ad accorgersi di quello che, con molta probabilità, sarà classificato suicidio, sono stati i fratelli che, allarmati dalle mancate risposte alle chiamate, si sono recati presso la casa dove il 38enne viveva da solo. Nessuno ha aperto e neanche risposto.

A quel punto sono stati chiamati i carabinieri che hanno forzato la porta, sono entrati nella stanza dell’uomo, hanno acceso la luce scoprendo quello che era accaduto. Gli operatori del 118, intervenuti per primi, non hanno potuto far nulla.

I carabinieri hanno, poi, informato la Procura della Repubblica di Bari e il magistrato ha disposto la perizia medico-legale. Da Bari, subito dopo, sono arrivate due dottoresse della medicina legale che, attraverso una prima ispezione cadaverica, hanno constatato una morte avvenuta meno di 24 ore prima.

Ieri sera stessa la salma è stata portata all’obitorio dell’ex ospedale di Rutigliano e, in mattinata, si aspetta la conclusione delle indagini e l’autorizzazione alla sepoltura che deve arrivare dal magistrato Domenico Minardi.


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna