Via Due Pozzi, quel palo non ha pace preso in pieno un'altra volta

palo2-incidente-via-due-pozzi

 

A novembre scorso (qui) un’auto, di notte, è andata a sbattergli contro scardinandolo completamente dalla sede. Allora era di legno. Oggi pomeriggio lo stesso palo, di vetroresina, è nelle stesse condizione di allora. Un mezzo, non sappiamo se si sia trattato di auto o altro, gli è finito addosso. L’urto lo ha fracassato alla base, ma non spezzato, inclinandolo fortemente.

Non sappiamo quando e a che ora sia avvenuto l’incidente. La cosa evidente è che, qualsiasi materiale si utilizzi, quella postazione, per un palo, è alquanto critica. Bisognerebbe evitare, in quel punto, l’installazione di un palo; il marciapiede davanti al palo ha pure uno scivolo. Insomma, l’auto è anche “invitata” a finirci sopra.

Certo, la responsabilità è tutta di chi guida da cane su una strada stretta che a quel punto si incurva. Ma al di là delle sicure responsabilità di chi ci finisce contro, è innegabile che il punto in cui si trova quel palo facilita l’incidente. Per quel filo di telefono, forse, ci vorrebbe una staffa aerea.
Tra l'altro, un palo su un marciapiede già stretto di suo pone seri problemi di barrira architettonica.

View the embedded image gallery online at:
http://www.rutiglianoonline.it/notizie/cronaca/12895-via-due-pozzi,-quel-palo-non-ha-pace-preso-in-pieno-un-altra-volta.html?tmpl=component&print=1&layout=default&page=#sigFreeIdee095dcf60

 

 

новинки кинематографа
Машинная вышивка, программа для вышивания, Разработка макета в вышивальной программе, Авторский дизайн