Mer08122021

Last update06:02:23 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

 banner-compra-natale-2021

banner bella e naturale
banner angel-devils 2020
banner overkids 2021

banner glam 3


banner fantasie del corso
 banner gio collection2
banner mya store
 banner odusia libreria
 banner la cocinella 2021

 banner pagliarulo 2021
 banner caseificio dalba  banner mediaphone 2021
     
Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Incidente sulla SP 240 dopo la “Sala Verna”, tre auto coinvolte in un tamponamento a catena

Incidente sulla SP 240 dopo la “Sala Verna”, tre auto coinvolte in un tamponamento a catena

Condividi

tamponamento-sp-240

 

L’incidente è successo stamattina intorno alle 7:15. Ha coinvolto tre auto e tre persone, i rispettivi autisti, due di Rutigliano uno di Noicattaro. Tutti e tre viaggiavano in direzione Conversano.
Circa 200 metri dopo il distributore di carburanti “Delta”, le prime due auto, quella bianca e quella nera, si sono fermate perché davanti a loro c'era un camion fermo che stava svoltando a sinistra per immettersi in un tratturo a ridosso dei tendoni di uva da tavola, che corre parallelo alla provinciale.

L’auto grigia, che viaggiava nella stessa direzione, cioè verso Conversano, si è ritrovata con le auto che la precedevano ferme. L’autista della grigia ha cercato di scansare l’urto sterzando tutto sulla sua destra; ha urtato il guard rail ma ha continuato la sua corsa finendotamponamento-sp-240-2 addosso all’auto nera. L'ha  tamponata violentemente facendola ruotare su stessa. L’urto non ha fermato l’auto grigia che è finita addosso all’auto bianca, tamponando anche questa.

Alla guida della prima auto tamponata, quella nera, c’era un giovane di vent’anni, di Rutigliano, che stava andando a lavoro in una azienda di Conversano. Il ragazzo, dopo il tamponamento, si è ritrovato con il davanti della sua auto nella direzione opposta, verso Rutigliano. Alla guida dell’altra auto, quella bianca, che è stata tamponata in modo meno grave, c’era un signore di Noicattaro, anche lui si stava recando al lavoro.tamponamento-sp-240 1
E’ intervenuta una pattuglia dei Carabinieri, forse di Conversano, e l’ambulanza che ha soccorso sul posto il giovane ventenne. Gli operatori del 118 gli hanno messo un collare e lo hanno lasciato sul posto.

Non si è capito come abbia fatto l’autista dell’auto grigia, anche lui di Rutigliano, a non accorgersi in tempo del traffico fermo sulla strada.

Alle 8:30 il traffico sulla 240 era ancora bloccato con i carabinieri che stavano svolgendo i rilievi di rito. L’incidente ha creato una lunga coda di auto sia in un senso, che nell’altro. Un po’ di traffico per Conversano è riuscito a defluire lentamente dalla complanare che ha permesso di bypassare il punto dell’incidente, ma per le auto, i camion e i pulman che venivano da Conversano l’unica alternativa all’attesa era fare inversione o deviare per Mola di Bari.

 

Commenti  

 
+7 #7 Per informazione 2021-11-03 11:30
Tu che sei una persona molto attenta ai temi ambientali , credo che stiano rimuovendo la copertura di amianto al cinema l’acquario ma senza nessuna segnaletica che avvisi i residenti e nessun cartello di cantiere che indica committenti , progettisti e impresa ….
 
 
+7 #6 leggi bene 2021-11-03 08:50
questa amministrazione non riesce a programmare niente, vive alla giornata..... non fa programmi ma solo proclami....... ........ si muove solo dopo che qualcuno solleva il problema...... è questo il vero problema ....
 
 
-1 #5 Cecco 2021-11-01 13:08
NB. L'ultimo in colonna accenda le luci d'arresto alla sua auto.
 
 
+1 #4 Gattopardo 2021-10-29 12:31
Déjà vu
 
 
+5 #3 Anonimo 2021-10-28 20:45
Io ero sul pullman che parte alle 7:15 da Conversano e sono arrivato a Rutigliano al lavoro alle 9:15.naturalmen te devo recuperare le ore non fatte ma ciò che voglio sottolineare è che i carabinieri sono arrivati dopo un'ora, cosa inaccettabile.. .
 
 
+9 #2 Uccio! 2021-10-28 17:03
Lo diciamo da una vita....strada pericolosissima , i sindaci non segnalano alla città metropolitana le tante insidie esistenti, vedi zona capannoni su quella strada nel comune di Rutigliano, un bordello di auto e tir fermi x ore intere e non vedi mai nessun vigile fare le multe x divieto di sosta.
 
 
+8 #1 Nn 1 intelligente 2021-10-28 15:02
Non ci vuole tanto a capire come sia potuto succedere, il sole a quell’ora andando verso conversano, ce l’hai praticamente al centro della visuale e non vedi nulla. Se poi ti distrai al cellulare, bhe buono come è andata.
 

commenti temporaneamente sospesi