Ven01072022

Last update01:16:47 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2
Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Brutale pestaggio ai danni di un giovane di Rutigliano avvenuto ieri a Noicattaro

Brutale pestaggio ai danni di un giovane di Rutigliano avvenuto ieri a Noicattaro

Condividi

noicattaro pestaggio

 

Da ieri pomeriggio circolano sui social due video, brevi ma molto eloquenti, su un pestaggio che è avvenuto ieri pomeriggio in una piazza di Noicattaro. Si vede un giovane di 19 anni, figlio di immigrati residenti da anni a Rutigliano, steso per terra supino che viene aggredito con calci, ripetuti e violenti, e schiaffi. Un pestaggio vero e proprio ad opera di una quindicina di altri ragazzi, probabilmente tutti minorenni, di Noicattaro, che infieriscono senza pietà sul 19enne, inerme a terra.

noicattaro pestaggio-1Quello che è avvenuto è di una inaudita e gratuita violenza. Tipico: il “branco” che aggredisce e infierisce contro una sola persona, tra l’altro a terra, come tante volte la cronaca nazionale ci mostra e come si vede nei film o nei videogiochi, solo che ieri non si è trattato di fiction. Come se non bastasse, e come succede spesso, il pestaggio è stato ripreso dagli immancabili telefonini e i video imprudentemente postati su uno dei social più diffusi tra i minorenni, Tik Tok.

Dalle informazioni che stamattina abbiamo raccolto, la vittima  sembra non abbia avuto particolari conseguenze fisiche.

All’origine del pestaggio è probabile ci siano futili motivi, diverbi tra ragazzi. In effetti, sempre da testimonianze raccolte stamattina, l’altro ieri tra il 19enne e un paio di ragazzi di Noicattaro sembra ci sia stato un diverbio qui a Rutigliano. Ieri pomeriggio, poi, al 19enne è arrivata una chiamata da un ragazzo di Noicattaro il quale gli ha chiesto di vedersi lì per risolvere la questione, probabilmente in modo pacifico.

Il 19enne ha accolto l’invito, si è recato a Noicattaro in quella piazza e qui è stato aggredito così come si vede nei video. Insomma, tutto lascia pensare che si sia trattato di una imboscata.
Che conseguenze avrà questa vicenda sugli aggressori, dipenderà dai genitori della vittima, dal fatto che sporgano, o no, denuncia alle autorità.

 

Commenti  

 
+9 #8 #gigino# 2021-05-29 23:45
Signori difronte a una evidente aggressione di branco non dovrebbe servire una denuncia da parte dei parenti o da parte sua.
Se capita a una persona che non ha parenti?
Cosa succede?
In questi casi deve intervenire l'istituzione.
Ho visto il video è vergognoso.
Questi ragazzi andrebbero puniti in modo serio.
Oggi hanno picchiato, domani cosa saranno capaci di fare?.
Cari Sindaci, impugnate la situazione e fate in modo che questi ragazzi abbiano una bella lezione.
Citazione
 
 
+5 #7 Cittadino 2021-05-29 21:50
Quale sono i dubbi ma stiamo scherzando??
Bisogna punirli quale esempio stiamo dando!!
È pazzesco!!
Citazione
 
 
+4 #6 Bellaciao 2021-05-29 18:51
Immigrato, italiano, portricano o neozelandese... .. discriminante e razzista ragionare così se era un delinquente o assassino ero d'accordo, ma un ragazzo normale di 19 anni, uno dei tanti come i nostri figli che vorrebbero emergere in una società marcia e mafiosa come la nostra!!!!
Citazione
 
 
-4 #5 Gianni Nicastro 2021-05-29 17:50
Signora, quello che lei ha scritto sta solo nella sua testa. Si è fatta un film che non c'entra nulla con la cronaca dell'articolo.
Citazione
 
 
+5 #4 Mister X 2021-05-29 16:53
Queste sono le immagini che passano nei telegiornali e sul web e l'emulazione di certi atteggiamenti è il minimo che possa accadere. Spiace soltanto che tanta violenza gratuita stia diventando un modello da seguire. La nostra una società civile? Pia illusione.
Citazione
 
 
+4 #3 Lella 2021-05-29 16:39
A che serve specificare "immigrato", ha una qualche rilevanza nella dinamica dei fatti? Ha uno sfondo discriminatorio l'aggressione? Quando certa stampa finirà di appellare le persone in base alla loro provenienza, con un'aggettivazio ne che non è utile alla comprensione della vicenda ma solo a creare ulteriori separazioni fra le persone e pregiudizi oltre che solleticare e fomentare gli istinti più bassi della gente. Il ragazzo è stato picchiato perché migrante? È un aggravante allora. Diversamente è un'informazione tendenziosa che per nulla contribuisce all'inclusione anzi la ostacola.
Citazione
 
 
+6 #2 TN Rmzz 2021-05-29 14:34
I genitori sono immigrati Lui il Ragazzo e nato qui frequentando la scuola dell'obbligo
Citazione
 
 
+5 #1 nino 2021-05-29 13:12
Se il giovane immigrato ha 19 anni a cosa serve onore i genitori? Può fare tutto da solo o sbaglio?
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna