Incrocio via Cellamare-via Sebastiano Pesce, stamattina l’ennesimo incidente

incidente-via-cellamare-s pesce

 

Un incrocio di nuova realizzazione e già tristemente famoso per gli incidenti che si sono verificati sin dall’apertura della strada che, qualche mese fa, è stata intitolata a Sebastiano Pesce, primo sindaco del comune di Rutigliano nell’Italia appena liberata e da poco repubblicana (1946).

Stamattina, intorno alla 9:30, su quell’incrocio c’è stato un altro incidente, tra due auto. Dalle foto arrivate in redazione si ha l’impressione che l’auto grigia sia uscita da via S. Pesce e l’auto nera stesse risalendo via Cellamare. Ci sono giunte informazioni sull'intervento di una ambulanza che ha soccorso l'autista di una delle due auto, una donna, a causa di dolori a un braccio. incidente-via-cellamare-s pesce-1

Per fortuna nulla di particolarmente grave, ma è del tutto evidente che lì ci sono tutte la condizioni perché davvero succeda una tragedia. Via Cellamare è in forte discesa, anche chi la risale potrebbe farlo a velocità sostenuta; via S. Pesce è un lungo e largo rettilineo, senza incroci se non delle perpendicolari a sinistra, e non ci sono dissuasori della velocità di nessun tipo; nulla osta che su questa strada le auto prendano velocità non consentite nei centri urbani.

Spesso le auto arrivano sull’incrocio con via Cellamare -e lo attraversano anche- a velocità sostenuta e, a "rallentarne" la corsa, c’è solo un piccolo segnale di dare precedenza; tra l'altro, a raso con via Cellamare, ci sono anche le strisce pedonali.

Chi viene da via S. Pesce ha la visuale solo della strada che è di fronte, via Santa Chiara, non vede affatto che risale e chi scende da via Cellamare, la stessa cosa è per chi sopraggiuge da via Santa Chiara. Si tratta, dunque, di un incrocio a raso con scarsa visibilità della perpendicolare e per questo molto pericoloso. E' strano che l’unico segnale di mitigazione della pericolosità sia un piccolo “dare precedenza”.

L’incrocio in questione avrebbe bisogno di due Stop, uno su via S. Pesce, l’altro su via Santa Chiara, e dissuasori della velocità su via Sebastiano Pesce, magari uno a venti metri dall’incrocio con via Cellamare. Una rotatoria, di dimensioni anche modeste, sarebbe l’ideale.

Comunque, urge intervenire con una più stringente regolamentazione del traffico, per mettere in sicurezza la viabilità anche pedonale, per prevenire ciò che di peggio può succedere su un incrocio di quel tipo.

View the embedded image gallery online at:
http://www.rutiglianoonline.it/notizie/cronaca/12427-incrocio-via-cellamare-via-sebastiano-pesce,-stamattina-l%EF%BF%BD%EF%BF%BD%EF%BF%BDennesimo-incidente.html?tmpl=component&print=1&layout=default&page=#sigFreeIdef5b3d6b4e

 

новинки кинематографа
Машинная вышивка, программа для вышивания, Разработка макета в вышивальной программе, Авторский дизайн