Ven22012021

Last update09:09:28 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner meraviglie pulito
Lo shopping fallo nella tua città, compra a Rutigliano
banner bella e naturale 
 banner glam 3
banner odusia libreria 
banner pagliarulo banner margot banner angel-devils 2020
 banner gio collection2  banner overkids RUTIGLIANO  banner la coccinella
 bannerfantasiedel corso  banner settanni fruit-food  banner caseificio dalba
 banner mediaphone  banner boutique celeste  
Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Incidente sulla circonvallazione, auto sbanda urta il muro e si ribalta

Incidente sulla circonvallazione, auto sbanda urta il muro e si ribalta

Condividi

auto-cappottata-circonvall

 

 

auto-cappottata-circonvall -1Veniva da Mola, aveva appena finito di lavorare, diretto a Cellamare, il conducente dell’auto che è cappottata. Alle 16:00, dopo l’ultima uscita per Rutigliano, andando verso Capurso, all’altezza dell’innesto della strada che scende dal cimitero, il conducente ha sbandato per scansare un piccolo motocarro che scendeva proprio da quella strada e si immetteva sulla circonvallazione.

L’autista, nello scansare il motocarro, ha perso il controllo del mezzo che si è prima schiantato sul muro di pietra a sinistra, poi si è ribaltato rimanendo capovolto sulla corsia opposta alla direzione di marcia.

I due mezzi non si sono toccati, i danni, quindi, li ha subiti tutti l’auto. Non ci sono feriti, la persona che guidava l’auto era fuori, in piedi e cosciente. Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Rutigliano e una pattuglia della Polizia Locale.

 

 

Commenti  

 
0 # Il direttore 2020-12-30 20:52
Citazione Mauro:
Per curiosità sono andato a guardare via Adua su google Maps.
La situazione già nel 2012 è imbarazzante, per un paese civile.
Meriterebbe una inchiesta, non crede Direttore?

Su questa vicenda ho già scritto in passato, non ricordo se sul giornale o qui sul sito. Comunque, è una vicenda piuttosto complessa sulla quale tornerò a scrivere.
Circa le questioni di fondo vi dico solo che l'idea che mi sto facendo è che la ragione non sta tutta da una parte e che gli interessi in gioco (pubblico e privato) avrebbero dovuto essere meglio contemperati.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Agnese 2020-12-31 07:53
Direttore, noi non vorremmo sapere chi ha ragione o torto, vorremmo solo il tratto di strada asfaltato e l accesso alle nostre case accessibile e pulito! È un nostro diritto!!! Non è bello avere avanti casa una montagna di rifiuti e nidi di topi!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # Il direttore 2020-12-31 11:27
Sono stato tirato in ballo e ho risposto non sulla barricata, o "rifiuti", come li chiama lei, problema rispetto al quale non è a me che si deve rivogere. Nei commenti sono stete dette cose non proprio rispondenti al vero.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Agnese 2020-12-31 21:41
Direttore, purtroppo per mia sciagura abito e quindi faccio ogni santo giorno quel tratto di strada.., l unica cosa vera per me sono i solchi, le voragini nell asfalto che stanno causando danni alle proprie macchine, la catasta di legni e spazzatura a mo di barriere dove vivono ragni topi e scarafacci...co sa per niente bella e accogliente da avere all ingresso delle proprie case... e non è con questi gesti, facendo barriere, che si deve cercare le proprie ragioni..... Non viviamo nel paleolitico,esi ste la civiltà...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Cittadino esigente 2020-12-29 14:05
Non dimenticate la via di Adelfia, precisamente all'altezza del piccolo e vecchio ponte sulla Lama San Giorgio.
Proprio sotto alla telecamera (penso appartenga al comune di Rutigliano) si è creata una grande frattura nell'asfalto che crea non pochi problemi a chiunque passi da lì. Speriamo che si risolva al più presto
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Escursionista 2020-12-30 10:27
Il ponte sulla lama, è troppo in periferia e sicuramente diranno che non dipende dal comune di Rutigliano. Comunque vi chiedo se è consentito arare il letto della lama. Ho notato che è il letto viene arato da uno dei proprietari dei terreni li di fianco, così come ho notato che fanno di tutto per impedire di percorrere la lama in bici o anche a piedi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Affamato 2020-12-29 14:04
Sono d'accordo con Gianni 77, ma vi dico anche che la precedente Amministrazione aveva risolto il problema che durava da anni è oggi invece si è ,tornati peggio di prima è nessuno alza un dito cosi come per la grande viabilità di Via Due Pozzi che si è nuovamente bloccata ad un MURO.. ed anche qui dopo che c'è già un esproprio da anni nessuno osa far niente. Allora mi chiedo cosa c'è dietro a questi impedimenti? il sindaco ed il suo assessore alla legalità e trasparenza dove sono? * Alla fine paghiamo noi cittadini per l'inerzia di chi ci governa..
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Vitino2 2020-12-30 11:29
Altro che risolto, la cosa si è incancrenita proprio negli ultimi dieci anni!!!
Speriamo che qualcuno ora si sveglia, faccia rimuovere tutta l'immondizia che impedisce il transito e ripristini la legalità!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # Lucariello 2020-12-28 22:26
Vedrete quando entrerà in funzione quel ristorante abusivo, che cosa succederà su quella curva!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # Rutiglianesr 2020-12-28 22:10
Tra i vari imbocchi sulla circonvallazion e non possiamo citare quello di via Italia, abbandonato a sé stesso... Tra pista ciclabile e, parcheggi e doppio senso di marcia in un unica corsia!! A volte mi chiedo ma i vigili non passano mai da lì?? Il sindaco ha mai pensato di prendere in considerazione sta situazione? O qui è tutto concesso? I divieti e regole varie qui sono un optional?
Ps... Parlando di menefreghismo e di strade, volevo riproporre a questa testata, e magari far arrivare questa voce a chi di competenza, lo strano caso di VIA ADUA!! Piccola via * Tra piante ornamentali, buche profonde 50 cm, casse, sedie * che nega da anni l accesso alle proprie abitazioni famiglie di rutiglianesi abbandonati dalla giustizia e dal proprio primo cittadino!!! Spero che il messaggio cerchi finalmente di tirare a se un po di attenzione al caso!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # Gianni77 2020-12-29 07:38
C'è da vergognarsi!! Non ci dobbiamo vergognare noi che abitiamo in Via Adua! Ma chi gestisce questo paese!! 20 metri di suolo pubblico completamente privatizzato!! Un accesso alle proprie abitazioni completamente bloccato!! Siamo stufi!! Dov'è la giustizia??? Noi qui non ci sentiamo cittadini rutiglianesi!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Mauro 2020-12-29 10:19
Per curiosità sono andato a guardare via Adua su google Maps.
La situazione già nel 2012 è imbarazzante, per un paese civile.
Meriterebbe una inchiesta, non crede Direttore?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Cittadino 2020-12-28 17:47
Vedremo quando chiuderanno tutte queste stradelline che portano sulla circonvallazion e!! Le uscite/entrate comode con rondò ci sono!! Queste stradelline vengono utilizzate soprattutto da anziani che si immettono sulla strada senza neanche guardare e molte delle volte a luci spente a prima mattina!!! Oppure c'è gente che andando verso Rutigliano si blocca al centro della strada per riuscire ad attraversare la corsia per entrare in quelle stradine cosa vietata dalla doppia striscia continua!! Dobbiamo aspettare per forza il morto!!??
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Nik nik89 2020-12-28 22:27
Su quella strada gli accessi poderali sono fruibili da entrambi i sensi di marcia, la doppia linea continua è interrotta in corrispondenza degli stessi.
Sono d’accordissimo con te per l’elevata pericolosità di quel tratto di strada.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # Pedro 84 2020-12-28 18:03
È giustissimo, anche la stradina di via Italia che porta al campetto di donna, è super trafficata con un incrocio pericoloso... Il sindaco deve intervenire prima
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna