Lun30112020

Last update02:40:54 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  




banner verna rifatto                  banner meraviglie pulito
Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Grave incidente sulla Rutigliano-Turi, morta una donna di Rutigliano

Grave incidente sulla Rutigliano-Turi, morta una donna di Rutigliano

Condividi

incidente-sp-x-turi-morta-donna-rut


E’ successo intorno alle 13:30 di oggi sulla provinciale 122, dopo la rotatoria dell’incrocio Conversano-Casamassima, in territorio di Turi. L’auto, guidata da una donna di 48 anni, viaggiava in direzione Rutigliano. All’uscita di una curva, causa probabilmente la strada bagnata (aveva piovuto da poco), si è scontrata frontalmente con un pullman, che sopraggiungeva dal lato opposto, su cui viaggiavano braccianti agricoli.

L’urto è stato violento e non ha dato scampo alla donna, che è morta sul posto subito dopo l’incidente. Inutile è stato, quindi, l’intervento del 118. L’auto si è completamente distrutta, sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco per estrarre il corpo dalle lamiere. Qualche contusione ha subito l'autista del pullman.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del comando di Turi e la Polizia Locale di Turi e di Rutigliano. Il traffico sulla provinciale è stato bloccato fino al completamento dei rilievi planimetrici e alla rimozione del veicolo.


Foto di apertura tratta dalla pagina Facebook di Vivi la Strada.it

 

 

Commenti  

 
+1 # Pinguino 2020-11-09 11:26
È una strada pericolosissima , stretta, piena di grosse buche, con molte curve. Inoltre furgoni e grossi camion la percorrono ad alta velocità. Gli amministratori tecnici e politici sono anni che non la riasfaltano tutta,non tenendo conto di tutte le segnalazioni fatte anche dal sottoscritto che la percorre spesso raccomandandosi l' anima per i continui incidenti evitati. Spero che la procura della Repubblica apra una inchiesta per individuare i colpevoli di questi incidenti dovuti alla strada trascurata senza ma nutrizione. ng
 
 
+1 # Checco 2020-11-07 21:09
Quanti altri morti dobbiamo contare ancora, prima che i nostri amministratori si decidono di far allargare questa maledetta strada da tempo ormai scenario di gravi incidenti mortali ? Spero che a breve si faccia qualcosa. Una preghiera per la vittima di oggi.
 

Per commentare è necessaria la registrazione (pulsante in alto a destra sotto la linea della testata)